Il Caffè Senza Zucchero Ti Cambierà la Vita – Episodio 64

Ogni giorno compiamo involontariamente una serie di operazioni che non ci aiutano a crescere, ma possono anche essere dannosi per noi. Il cucchiaino di zucchero nel caffè è un’analogia a come possiamo danneggiarci con un gesto all’apparenza banale.

In questa puntata del podcast vediamo insieme come evitare di commettere questi passi falsi.

Oggi parlo di una riflessione che ho maturato in seguito ad un mio cambio di abitudine nella quotidianità. Tale riflessione si può anche collegare alle nostre scelte finanziarie, anche se ciò che mi ha fatto scaturire questi pensieri, come vedrai, con l’economia c’entra ben poco. Ma sai che amo ispirarmi alla vita di tutti i giorni per migliorarmi e aiutarti a migliorare!

Di cosa parlo? Come avrai intuito, ormai da tempo ho tolto lo zucchero dal caffè. Perché te ne parlo? Ho deciso di fare questo passo perché mi sono accorto di bere dai 4 ai 5 caffè al giorno. Questo comporta assumere 4 o 5 cucchiaini di zucchero al giorno. Per tutta la vita.

Ho smesso perché mi sono accorto della dannosità del mio atteggiamento: la tazzina di caffè è un momento di svago, per staccare dal lavoro, fare una pausa a casa o con i miei collaboratori… ma diciamocelo: è il caffè che mi sveglia, non lo zucchero. Questo non serviva a svegliarmi, solo ad intossicare il mio corpo e senza oltretutto darmi il piacere di una bella fetta di torta!

Certo, all’inizio ho fatto fatica ad abituarmi al nuovo sapore, ben presto però ho scoperto il piacere di assaporare il caffè senza zucchero, senza contare i benefici che ne ho avuto.

Questo pensiero può essere applicato a qualsiasi situazione della vita in cui procrastiniamo e non mettiamo in essere azioni positive per noi e per la nostra crescita. Quello che ci fa paura sono solo i primi giorni del cambiamento, che sono i più duri da affrontare, perché richiedono di riscrivere le nostre abitudini.

Come fare allora a cambiare?

Io ho sempre apprezzato però ci che è incrementale, che gradualmente mi porta a raggiungere dei risultati. Non ho mai tentato “il colpo grosso”, come può essere anche soltanto comprare un gratta e vinci: questi atteggiamenti non fanno per me.

Credo infatti che questi cambiamenti improvvisi non esistano, o, se si verificano, lo fanno solo dove si è già innescato un cambiamento (non nego l’esistenza della fortuna, penso però che perlomeno vada stuzzicata!).

La fortuna aiuta gli audaci. E ciò che io ho fatto nella mia vita ha sposato questa filosofia. Ecco, le cose incrementali che ti fanno crescere richiedono quindi il tuo intervento, la tua predisposizione, attraverso piccoli atteggiamenti ed abitudini ripetuti nel tempo.

Un altro esempio? Fino a poco tempo fa non sapevo parlare inglese: sia a scuola che all’università non mi era stato insegnato a dovere. Oggi, più o meno, riesco a leggere piuttosto bene testi in inglese e anche ad ascoltare video e podcast (anche se mi aiuto con i sottotitoli).

Questo perché mi sono messo in gioco: ho iniziato da zero e ho raggiunto un buon livello, anche se non eccellente. Come ho fatto? Come ti ho spiegato prima, ho raggiunto questo risultato gradualmente, con il tempo, investendo su me stesso, poco tempo ma costantemente.

La stessa cosa vale per tutto ciò che non sai fare o non capisci e vorresti migliorare. Io purtroppo non posso darti risposte semplici, anzi: le risposte devi dartele da te. La strada, però, è in salita. Non esiste una formula magica per risolvere i tuoi problemi, esistono però buone abitudini quotidiane, come togliere lo zucchero del caffè, che non richiedono uno sforzo disumano, ma che ti possono portare a risultati ottimi.

E quindi?

Quindi, arriviamo a noi: vuoi capire qualcosa di investimenti per smettere di farti prendere in giro dalle banche? Purtroppo, per parlare la loro stessa lingua devi acquisire competenze e qualificarti. Devi studiare! Un po’ alla volta puoi diventare esperto e gestire i tuoi interessi.

Certamente qui su Affari Miei puoi trovare molto materiale (lo trovi linkato in fondo all’articolo): piano piano avrai le nozioni che ti servono per muoverti da solo e pianificare al meglio i tuoi interessi.

Solo questo ti permetterà di raggiungere il tuoi obiettivi: impegnarti con costanza e facendo diventare quotidiane le tue nuove, sane abitudini!

Altre Risorse Utili

Buona continuazione!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


 

mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO