Non c’è Crescita Finanziaria Senza Crescita Personale

Durante questo periodo di lockdown forzato mi sono trovato più volte a riflettere sulla mia vita.

Non lo so se ti capita mai, io adoro vivere questi momenti.

Sarà che quest’anno compio 30 anni e sono più o meno “nel mezzo del cammin di nostra vita”.

Sarà che le incertezze sul futuro della nostra economia mi hanno portato a prendere decisioni importanti nella gestione dei miei investimenti e delle mie attività imprenditoriali.

Sarà pure, non te lo nascondo, che sono preoccupato per amici e conoscenti che temo possano avere delle difficoltà dopo l’emergenza per questioni su cui non posso intervenire.

Insomma, un combinato disposto di cose che mi ha fatto pensare molto e mi ha fatto riflettere anche sul percorso di Affari Miei che, in questo 2020, spegne le sue prime sei candeline.

In tanti, specie nei periodi di maggiore tensione sui mercati finanziari, mi hanno scritto e mi scuso con te se non ti ho risposto ma sono stato letteralmente preso d’assalto.

La fiducia che molti ripongono in quello che dico è una delle ragioni che la mattina mi tira dal letto, è la mia piccola-grande vittoria di cui vado fiero più del benessere e del mio sviluppo come uomo, imprenditore e investitore che racconto su queste pagine.

Come tutti, porto dentro i ricordi della mia storia, quella che ho cambiato un po’ alla volta anche grazie ad Affari Miei.

Ricordi la frase che ripeto spesso?

“Devi cambiare la tua strategia, devi cambiare la tua storia, devi cambiare la tua condizione”. 

L’ho letta qualche anno fa in un libro di Tony Robbins e ce l’ho sul taccuino scritta a penna, sulla mia scrivania.

Non c’è crescita finanziaria se non c’è crescita personale

Quando ero un ragazzino passavo le giornate ad immaginare la mia vita diversa.

Probabilmente il successo che il “Davide del paesello” voleva raggiungere era uno stato simile a quello attuale.

Speravo di guadagnare dei soldi che non avevo mai visto, mi auguravo di avere il “problema” di doverli investire e speravo di dare un minimo di notorietà alle mie idee.

C’era un però enorme che non conoscevo all’epoca…

Avevo una visione statica della mia vita

Non riuscivo a comprendere che essa altro non è che un gioco infinito, un percorso a step nel quale bisogna evolversi passo dopo passo.

Pensavo che quello che desideravo avesse una natura statica.

Lo credevo in maniera talmente forte che utilizzavo un linguaggio denso di staticità.

“Voglio avere i soldi” richiama appunto pensieri statici, mentre da grande ho scoperto che il relativo benessere a cui ho avuto accesso è l’insieme di tanti fattori in continuo movimento che richiedono una natura dinamica.

“Voglio avere il problema di investire i soldi” fa pensare all’immaginario che abbiamo del ricco proprietario di tre palazzi che riscuote ogni mese affitti dai suoi inquilini senza far nulla o che paga qualcuno per dirgli una volta sola che deve fare in borsa.

Da grande, invece, ho scoperto che gli investimenti riguarderanno tutta la mia vita e dovrò occuparmene sempre (se sei studente di “Easy Investments Formula” sai di cosa parlo).

“Voglio che le mie idee abbiano visibilità” era un pensiero statico perché credevo che se avessi fatto qualcosa di apprezzato tutti mi avrebbero dato retta, invece da grande ho scoperto che pur avendo decine di migliaia di persone che mi seguono e mi conoscono ho il dovere morale di raccontar loro ogni giorno qualcosa di sensato e di diverso rispetto a ieri.

Insomma, se c’è una cosa che ho appreso rispetto alla vita che amo condividere con i miei amici è che non c’è crescita finanziaria se non c’è crescita personale.

Non puoi realizzare nessuno dei tuoi desideri collegati al denaro se non cambi te stesso, almeno in parte.

Non puoi perché se oggi non sei la persona che desideri è perché c’è qualcosa dentro di te o intorno a te che non sta funzionando come dovrebbe.

Chest’è…come amo dire.


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore - Co-fondatore di Affari Miei Società di Consulenza Finanziaria Indipendente
Ha iniziato il suo percorso nel 2014 scrivendo i primi articoli su Affari Miei. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l'economia e la finanza conseguendo un Master Executive in Consulenza Finanziaria Indipendente.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *