Lavoro da Casa: 43 Consigli per Inventarsi un Lavoro Redditizio

Sogni di lavorare da casa, ma non sai da dove iniziare? Su Affari Miei ho parlato più volte delle opportunità che nei nostri giorni abbiamo per poter lavorare dalla propria abitazione, con tutti i vantaggi e i doveri che questa scelta comporta: spesso tali suggerimenti si basano su azioni legate al mondo della finanza, della Borsa e degli investimenti in genere.

Se questa strada però non ti sembra adatta alle prospettive e al futuro che sogni per te, allora sei nel posto giusto: in questo articolo troverai una guida e molti consigli per poter iniziare da subito a mettere in piedi un progetto in grado di farti guadagnare da casa tua.

Cominciamo!

Idee per Lavorare da Casa: Come Inventarsi un Lavoro Sicuro

Spostiamo in primis la nostra attenzione sui lavori sul web. Per lavorare su internet è indispensabile avere un computer, una linea ADSL, questo lo sappiamo, ma soprattutto occorre tanta creatività. Quali sono i migliori lavori da svolgere direttamente dalla propria abitazione?

Per crearsi un lavoro da casa sicuro occorre sostanzialmente mirare a progetti che hanno un esborso economico limitato o nullo, così da evitare di caricarsi costi sul groppone.

Solo quando il progetto cresce consiglio di aprire Partita Iva: ciò vale, almeno, se si sceglie di lavorare in proprio.

All’inizio, comunque, la tua nuova attività può rappresentare una valida soluzione per arrotondare lo stipendio, più che un vero e proprio lavoro. Attenzione, però: per i negozi online è diverso.

Ovviamente il mancato esborso economico è solo iniziale perchè, specie se abbraccia la prospettiva imprenditoriale del business sul web, ad un certo punto diventa necessario tirar fuori i soldi per alimentare i vostri progetti.

All’inizio, infatti, non si impiegano i soldi ma si mette in campo il tempo: per quanto vogliate valutarlo poco, sappiate che il tempo è denaro ed ha un valore.

Lavorare sei mesi ad un progetto che non vi porta soldi, per quanto “gratis”, comporta comunque una spesa di risorse che dovete in qualche modo recuperare.

Leggendo Affari Miei, però, riuscirete a capire come farlo al meglio: scopriamo insieme come, voltiamo pagina e tuffiamoci nella nostra strutturata guida per lavorare da casa.

43 Idee per un lavoro da fare a casa

Come anticipato, le modalità per guadagnare da casa sono due: online, grazie al pc, o semplicemente lavorando a progetti off-line presso la propria casa, garage o giardino, senza sostarsi in un ufficio o in un altro luogo, ma neppure senza adoperare il pc necessariamente.

Per questo ho voluto suddividere i prossimi paragrafi in base a questa distinzione, iniziando dai lavori online.

A sua volta, il guadagno sul web può essere scorporato in due rami, ossia quello della finanza e degli investimenti, oppure quello del lavoro online in senso stretto: per la finanza, rimando alla guida che ti ho suggerito alla conclusione del primo paragrafo; qui infatti voglio concentrarmi sulle altre prospettive, che non prevedono investimenti.

Se sei curioso, allora continuate a leggere: andremo ad esaminare e a passare in rassegna una serie di soluzioni concrete che sono state più volte approfondite su Affari Miei.

Le risorse esposte sono degli accenni che rimandano ad altre guide, presenti su questo blog, che ti consiglio di leggere assolutamente se sei interessato a guadagnare online.

Cominciamo con la prima parte, dedicata alle attività squisitamente online. La seconda, invece, sarà dedicata alle attività non legate al web che si possono fare comunque a casa.

I. Lavoro Online

1. Guadagnare da casa grazie al web: i lavori su internet e i Blog

Se vuoi sapere come fare a guadagnare grazie ad internet continua a leggere per scoprire come avere uno stipendio grazie ai blog!

Esatto, tra i metodi più gettonati per guadagnare online ci sono senz’altro i blog: se hai una forte passione da condividere, capacità e amate la scrittura, allora questo lavoro fa al caso tuo!

Il blog potrebbe anche rappresentare un tuo trampolino di lancio, un mezzo davvero utile per farsi conoscere e quindi magari per ricevere offerte di lavoro importanti da parte di terzi.

Come si guadagna con un blog? Attraverso le affiliazioni, la pubblicità diretta o raccolta dai più noti circuiti (Google Adsense su tutti), oppure vendendo sul sito qualcosa creato da voi (ebook, magliette, video, foto, eccetera).

Per riuscire a monetizzare il tuo blog dovete però prima di tutto, avere molti visitatori, e questo richiedo tempo e alcuni sforzi da parte tua.

Per approfondire, consiglio di leggere l’articolo che spiega dettagliatamente come guadagnare con un blog.

2. Scrivere articoli

Non vuoi aprire un vostro blog, ma ami comunque scrivere? Nessun problema, i proprietari dei siti sono spesso alla ricerca di articolisti e copywriter che arricchiscano il loro blog.

E ovviamente anche in questo caso potrai lavorare da casa.

Il segreto, in questo caso, é specializzarsi nei settori altamente qualificati in cui sono richiesti dei writer con spiccate competenze di base: in questo modo, infatti, potrai ricevere una retribuzione più elevata, lavorando meno e meglio.

3. Diventare SEO

Seguendo un corso potresti diventare libero professionista: una branca molto richiesta è quella della SEO, settore estremamente importante del web che necessita di esperti.

Per approfondire, puoi leggere la mia guida già presentata in apertura su come diventare SEO.

4. Aprire una Web Radio

Internet offre davvero moltissime possibilità, addirittura permette l’apertura di una web radio gratuita. Grazie al web potresti diventare un vero e proprio speaker e creare il tuo personale show. Affari Miei ne ha parlato in un articolo.

5. Aprire un e-commerce

Vuoi invece aprire un negozio online, ma non hai le risorse economiche per farlo? Anche in questo caso tramite il web tutto diventa possibile. Di cosa stiamo parlando? Degli e-commerce!

Attraverso queste piattaforme avrai la possibilità di vendere svariati prodotti e ovviamente di guadagnarci.

Molte persone decidono di vendere addirittura oggetti creati con le loro mani, oppure prodotti per conto di terzi (più avanti, nel corso dell’articolo, troverai parecchi spunti, nella sezione dedicata ai lavori offline!)

Anche in questo caso, per far sì che il sito decolli, è necessaria tanta pazienza, perseveranza e grinta.

Attenzione: non credere a chi ti promette miracoli. Se non sai che cos’è un CMS, la SEO e tante altre cosette, è bene che impari, prima di iniziare!

6. Guadagnare con le Affiliazioni

Una via di mezzo tra negozio online e blog potrebbe essere la prospettiva dell’affiliate marketing: al riguardo ti suggerisco di leggere la guida su come guadagnare con le affiliazioni.

Una delle più note ed amate da chi guadagna sul web da casa sua è quella offerta da Amazon, colosso del mercato sul web!

7. Compravendita di domini web

Hai mai sentito parlare della compravendita di domini, ossia degli indirizzi dei siti? Comprare un dominio web per poi rivenderlo è un vero e proprio business: l’ho recensito a 360 gradi, per approfondire rimando a quelle considerazioni.

Ti anticipo che il prezzo di questi “indirizzi web” può talvolta essere davvero goloso, in quanto esso richiama in maniera diretta il prodotto specifico e quindi è assai probabile che digitando il nome del prodotto stesso nel motore di ricerca, il cliente arrivi sul sito in questione.

Un dominio così trasparente può valere davvero tantissimi soldi!

8. Diventare Youtuber

Hai un talento particolare? Mai pensato di diventare uno Youtuber?

Certo, per avere dei guadagni dovrai macinare migliaia di views, però un canale Youtube seguito potrebbe essere un valido trampolino di lancio per aspiranti cantanti, attori, comici e per tutte le figure di punta degli spettacoli.

Se vuoi diventare famoso, il web potrebbe fare al caso tuo: sono sempre di più, infatti, coloro i quali sono riusciti ad emergere grazie ad internet, lavorando nella prima fase da casa.

Per approfondire, ti suggerisco di leggere questo articolo che spiega come si guadagna con Youtube.

9. Fare Soldi con Facebook e Instagram: le risorse dei social network

Mai pensato di specializzarti nella comunicazione su Facebook? Ormai è assodato che dietro ai post che ci bombardano ogni giorno ci sono diverse figure che, di fatto, hanno trovato un lavoro da casa.

Guadagnare con Facebook è possibile sia con progetti propri che lavorando come liberi professionisti o dipendenti di altri: ci sono diversi corsi che permettono di acquisire le nozioni di base.

Oggi più che mai occorre studiare, perchè l’avvento delle Ads ha rivoluzionato il mondo di comunicare sul noto social ed occorrono figure che sappiano mettere insieme le esigenze comunicative con quelle di budget delle aziende.

Anche Instagram, social di proprietà di Facebook, offre tantissime opportunità!

10. Creare Video Corsi

Sei particolarmente specializzato in qualcosa che potresti insegnarlo? Mai pensato di sviluppare dei video corsi?

Esistono piattaforme che permettono di realizzare dei veri e propri corsi da vendere online: spesso si tratta di un’attività collaterale ad un blog, altre volte invece gli insegnanti si appoggiano su altre piattaforme che si occupano della parte di marketing.

Se sei bravo a spiegarti e te la cavi (o vuoi imparare a farlo) con i programmi di montaggio e registrazione, allora potresti lavorare da casa in questo modo!

11. Traduzioni

Sei bravo con le lingue? Online è possibile fare molte traduzioni, anche per case editrici o per siti che vogliono sbarcare all’estero.

Inserisci la tua candidatura sul web, specificando quanto prenderesti e qual è il livello con cui parli e scrivi nella lingua o nelle lingue di interesse, in modo da fornire ogni dato per sembrare preferibile rispetto ai concorrenti.

Quando ti presenti online, è bene inserire qualcuno dei tuoi lavori, per permettere di vedere e toccare con mano la qualità del lavoro svolto, in questo caso, la traduzione.

12. Ripetizioni sul web

Un’ultima novità sono anche le ripetizioni online, che potrebbero far guadagnare qualche soldo extra agli studenti, ma non solo.

Se sei esperto in qualche materia potresti offrirti come insegnante e valicare la distanza fisica attraverso i nostri moderni mezzi tecnologici, ad esempio attraverso Skype.

13. Grafico editoriale/ufficio stampa

Un altro lavoro che si può effettuare da casa propria è quello legata alla grafica: infatti è sufficiente adoperare gli appositi programmi richiesti per creare newsletter o anche impaginare e curare libri, giornali e riviste, oltre che brochure pubblicitarie.

Se hai competenze grafiche il settore di intervento si allarga, offrendo ampie opportunità di lavoro da casa tua.

14. Sviluppatore di siti web e app

Grazie al continuo evolversi delle realtà odierne, è possibile lavorare da casa per programmare sia i computer che le ormai conosciutissime app.

Si tratta di un lavoro in forte espansione e che può essere svolto da casa. Bisogna ovviamente seguire appositi corsi per avere le competenze tecniche adatte a intraprendere questa carriera (anche come freelance).

Come avviene per molti lavori, è infatti necessaria una preparazione specifica, anche perché questo genere di lavoro non è assolutamente fattibile senza avere un minimo di esperienza.

Se tuttavia ami la tecnologia e hai voglia di metterti a studiare o a migliorare competenze che già hai, allora non lasciarti sfuggire questa chance!

La guida per lavorare da casa non finisce qui: continua a leggere e vediamo insieme altre soluzioni immediatamente applicabili per chi vuole ricavarsi un’entrata senza pc!

II. Lavori Senza PC

15. Riparatore di biciclette

Passiamo ora ad occuparci di una serie di lavori che non riguardano le opportunità offerte dal web, ma anche quelle di un lavoro offline “in sede”, ossia a casa vostra!

Nel giro di poco tempo si è diffusa e cristallizzata l’idea che lavorare da casa comporti l’utilizzo di un pc, tuttavia non è così: in passato molte persone lavoravano da casa e senza usare device di nessun tipo.

Ovviamente alcuni lavori di quelli che ti dirò (e anche di quelli che ti ho detto) potrebbero costituire un secondo lavoro più che un lavoro vero e proprio in grado di fornirti uno stipendio: per questo ti consiglio di informarti circa la possibilità di farti retribuire con i voucher Inps o vari strumenti di lavoro occasionale.

Vediamo ora quali lavori potresti fare stando a casa: uno di questi è il riparatore di biciclette, mezzo di trasporto molto amato perché ecologico, ma che talvolta richiede manutenzione.

Cambiare le gomme o la camera d’aria, sistemare i freni e le raggiere o le corone, riverniciare e cambiare i sellini…  I lavori sono molteplici e non sono richiesti solo da famigliole che ogni tanto fanno qualche gita, ma anche da veri e propri agonisti amanti di questo sporte, perchè no, da aziende che gestiscono il bike sharing!

 

16.Wedding Planner

Si tratta di un lavoro piuttosto recente e che si trova in primo piano grazie a parecchi programmi televisivi.

Il Wedding planner è colui che si occupa di organizzare i matrimoni, ma non solo (anche battesimi, feste di laure e compleanno e così via), aiutando i festeggiati a pensare proprio a tutto, alleggerendoli di una bella ole di lavoro.

Gli sposi dovranno infatti indirizzare il professionista verso il genere di festa che sognano, lasciando fare tutto all’esperto.

17. Baby sitter

Se ami i bambini, potresti spargere la voce che sei disposto anche ad accogliere i bambini altrui a casa tua, intrattenendoli con giochi, attività educative e quant’altro.

Potresti organizzare sia divertenti doposcuola  e compleanni, sia aiutare i genitori che non hanno la possibilità di portare con loro i figli a fare la spesa, o che semplicemente vogliono dedicarsi un po’ di tempo.

18. Nido in casa

… E se sei particolarmente organizzato potresti anche pensare di adibire una o due stanze per accogliere i bambini a casa tua, come un vero e proprio asilo (anche le scuole Montessoriane stanno riscuotendo un certo successo).

Naturalmente occorrono appositi certificati e la frequenza di corsi di studio qualificanti, tuttavia se questa è la vostra strada ne varrà certamente la pena: qui trovi la guida di approfondimento.

19. Asilo per cani – dog sitter

I bambini non fanno per te? Può sembrare un’idea buffa, ma sai che molte persone in possesso di cani (e non solo) durante il giorno non sanno dove lasciarli? E così cercano un posto, simile ad un asilo, ma per gli amici a 4 zampe, dove lasciarli.

Se ami gli animali questo lavoro fa per te: leggi come avviare questa attività e lavorare con gli animali.

20. Servizio di toelettatura

E perché non aggiungere all’asilo per cani il servizio di toelettatura e cura dell’igiene dell’animale?

Non solo cani, ma anche gatti, furetti, conigli e così via spesso necessitano di una tosata, un taglio di unghie.

21. Allevamento di animali

Anche allevare particolari razze di animale (barboncini, cocker spaniel, husky, oppure gatti siamesi, Birmani e così via) può diventare redditizio e gratificante.

Molta gente vorrebbe un gatto di razza, magari uno di quelli il cui pelo non causa allergia, e cerca un allevamento certificato per essere certo di non fermentare il mercato illegittimo di animali!

Per approfondire, sul blog è presente questa guida.

22. Elicicoltura

Si tratta dell’allevamento di lumache, rinomate sia per il caviale di lumache che per la loro pregiata bava, adoperata per la preparazione di farmaci e anche per quella di cosmetici.

Ogni allevamento richiede determinate certificazioni per essere in regola, non farti sorprendere ad allevare animali di ogni sorta senza la documentazione adatta!

Su Affari Miei abbiamo dedicato una specifica guida all’elicicoltura.

23. Lombricoltura

Non solo le lumache, ma anche i lombrichi sono oggetto di allevamento, lo avresti mai detto? Questi piccoli invertebrati sono importantissimi nell’agricoltura, poiché permettono di arieggiare i terreni grazie al loro rimescolamento del terriccio, permettendo ai raccolti di essere migliori!

Ti ho incuriosito con tutti questi lavori con gli animali? Qui trovi una guida approfondita e completa!

24. Stirare al domicilio

Molte persone, poi, non sanno come e dove trovare il tempo per dedicarsi ad un’operazione noiosa, ma indispensabile: lo stiraggio degli abiti.

In molti offrono dunque tale servizio, facendosi portare o andando a ritirare i vestiti da stirare e restituendoli pronti da riporre nell’armadio.

25. Insegnante di yoga e di fitness

Hai un buono spazio a disposizione e hai  le competenze giuste per insegnare yoga, ginnastica posturale o altri esercizi ginnici? Allora apri una palestrina al tuo domicilio, creando degli appositi corsi ad hoc per far diventare una passione il tuo lavoro!

26. Massaggiatrice

Se oltre allo yoga sei esperto di altre discipline orientali (reiki, massaggi thailandesi eccetera) potresti creare uno studio che offra anche servizi di massaggio e altre pratiche rilassanti dell’oriente.

Basta predisporre lo studio in maniera funzionale, magari dividendo gli ambienti da destinare al relax o allo sport e sistemando candele e un arredamento tipico dell’India o della Cina!

27. Creare gioielli o altre opere d’arte

Questo punto ben si ricollega a quello dedicato al mondo dell’e-commerce che abbiamo affrontato all’inizio dell’articolo.

Se ami creare gioielli, bomboniere, cornici e profumi, potresti  sia venderli grazie al passaparola, sia grazie ad internet.

Non devi far altro che sbizzarrirti con la tua fantasia!

28. Gestione della contabilità

Se hai competenze in materia contabile, potresti proporre i tuoi servigi a chi ha bisogno di questo genere di intervento.

Puoi pubblicizzarti sul web, o con alcuni volantini da affiggere nei negozi: anche alcune aziende a gestione familiare potrebbero avere bisogno di te, e non solo il professionista che ha bisogno del 730  e del Modello Unico, senza bisogno di prenotarsi al caf, dove talvolta le lista d’attesa sono lunghe e lente!

29. Lezioni di Informatica

Ci sono parecchie persone, soprattutto anziane, che non sanno come usare il pc e il cellulare. Se sei abbastanza competente, potresti impartire lezioni di questo genere, basta avere un pc e la buona volontà di insegnare a chi non è esperto come accedere ad internet.

30. Lezioni di musica

Idem per la musica: se hai qualche dote musicale e conosci qualcuno che vorrebbe imparare a strimpellare  con la chitarra o destreggiarsi con il pianoforte, questa potrebbe essere la tua occasione.

Volendo, potresti anche organizzare qualche saggio per allietare il quartiere nelle sere d’estate o durante le feste di paese!

31. Lezioni di Italiano e di lingue straniere

Come ben saprai, il numero di stranieri continua ad aumentare e non tutti sanno parlare italiano.

Se hai buona volontà, potresti organizzare moltissimi corsi per stranieri, magari creando anche delle vere e proprie classi.

Oppure puoi anche insegnare inglese, francese e tedesco a coloro che vorrebbero migliorare la loro espressività durante le vacanze all’estero.

32. Vendere libri usati

Hai molti libri usati, oppure conosci qualche libreria che sta chiudendo e rivende i suoi libri a prezzi stracciati?

Potresti acquistarne in blocco e rivenderli a ottimi prezzi, sia allestendo una stanza sia sfruttando il web.

33. Lezioni di cucina

La cucina è un’arte che va per la maggiore tra coloro che si vogliono inventare un secondo lavoro.

Se sai cucinare  bene puoi organizzare anche in questo caso dei corsi, ma sappi che tra le lezioni più richieste non c’è solamente la lezione per imparare a fare il tiramisù: le richieste sono moltissime per la cucina macrobiotica, vegetariana e crudista!

34. Gli Home restaurant

Se la cucina è la tua passione , ma non vuoi impartire lezioni, potresti offrire il nuovo servizio di home restaurant, sempre più in voga.

In cosa consiste? Colui che avvia questa attività (che non può essere più che un secondo lavoro a causa della fatturazione, la quale non può superare i 5000 euro all’anno), propone sul web la location (la propria cucina) e i menù, offrendo un po’ di scelta.

Non resta che fissare i prezzi e aspettare che i primi clienti che non hanno voglia di cucinare e che si trovino dalle vostre parti, magari per turismo, chiamino!

Vuoi saperne di più? Leggi la guida dedicata agli home restaurant!

35. Fioraio

Hai un bellissimo giardino o una piccola serra personale? Il tuo business potrebbe essere  improntato sulla coltivazione di fiori e sulla creazione di bouquet: per le spose, per le lauree e per i compleanni, via libera alla tua creatività!

36. Orto a km 0

E se invece dei fiori ami zappare la terra per coltivare frutta ed ortaggi, sei sulla strada giusta: l’agricoltura biologica e di cui si conosce la provenienza è molto ricercata da un numero enorme di clienti, che preferisce comprare cibi sani e dell’orto vicino anziché un ortaggio del Brasile!

37. Coltivare lo zafferano e le spezie

Ami le sfide e trovi che i fiori e la verdura siano troppo facili da coltivare? Se il tuo pollice verde è eccezionale e sei bravissimo a coltivare erbe e spezie, potresti ricavarne un ottimo lavoro.

Le spezie sono molto delicate da coltivare, e non tutti ci riescono, ma se sei capace di avviare questa attività, potrebbe diventare piuttosto remunerativa. Vuoi un esempio? Lo zafferano, spezia molto amata,  si può rivendere anche dai 15 ai 30 euro al grammo!

Se vuoi approfondire, leggi la guida dedicata alla coltivazione dello zafferano.

38. Aprire un Bed And Breakfast

Per guadagnare da casa puoi sfruttare spazi (come una camera o più camere) per proporre una sorta di Bed and Breakfast.

Grazie ad Airbnb questo servizio è diventato particolarmente amato ed usato, poiché è possibile scegliere dove recarsi a dormire senza spendere tanto quanto in un hotel, e magari ancora più vicini al centro o alle zone di interesse che ci si appresta a visitare per piacere o per lavoro.

Naturalmente bisogna soddisfare alcuni requisiti in termini di sicurezza e di igiene, ma una volta che avrai capito quali condizioni dover rispettare sarà un gioco da ragazzi fare questo lavoro e guadagnare in casa tua grazie a casa tua!

39. Fare il fotografo

Se sei bravo con la fotografia e hai una buona attrezzatura, perché non adibire una stanza o, meglio ancora, il tuo guardino, a set per coloro che desiderano un book fotografico?

Aspiranti modelle/i, promessi sposi, bambini in procinto di ricevere  la prima comunione… Il target è davvero ampio!

Se poi conosci qualcuno in possesso di una bella automobile o vespa d’epoca, potresti chiedere di metterla in affitto per impreziosire gli scatti.

40. Produrre e vendere prodotti ecologici

Se vuoi creare qualcosa di molto apprezzato, ecco l’idea che fa per te: creare, grazie alle numerose guide che ci sono online, detersivi e saponi biologici e biodegradabili al 100%, magari da vendere alla spina, tutto all’insegna del rispetto per il pianeta!

41. Produzione di birra e vino…

Hai la fortuna di avere una vigna, anche piccola? Vendere il vino che hai prodotto, magari offrendo più di una scelta e anche diverse qualità di birra, può diventare un ottimo business. Non è detto che non si  possa vendere anche in luoghi lontani e, un giorno, ampliare la propria attività…

42. … Formaggio e prodotti caseari…

Se invece hai animali da latte, la soluzione è vendere il formaggio: vaccino, caprino per chi non digerisce il latte “classico” oppure quello di asina.

Esatto, si tratta di un latte che ultimamente sta riscuotendo successo, anche perché l’asina non produce abbastanza latte se le viene strappato il cucciolo (come avviene in molti allevamenti), e questo richiede maggior rispetto della mamma e del suo piccolo, elemento apprezzato da chi ama gli animali! E non dimentichiamo che l’asino, in Italia, ha visto diminuire notevolmente il numero di soggetti nella sua specie: dedicarsi a questo genere di allevamento vuole dire salvaguardare e recuperare una specie dimenticata nel panorama odierno.

43. … oppure miele!

Infine ti consiglio di informarti sulla possibilità di produrre miele. Le api sono una specie molto preziosa, ma ahimè a rischio.

Promuovere l’amore e la conoscenza di questi insetti importantissimi per l’ecosistema potrebbe essere il tuo lavoro, soprattutto se ami la natura!

Conclusioni: i lavori da fare a casa sono molteplici, serve solo dedizione!

Sono davvero molti i lavori da casa che si possono effettuare da casa grazie al supporto di internet, ma non bisogna però credere che essi siano meno impegnativi di un qualsiasi lavoro serio: è vero che potrai svolgere la tua  mansione mentre sei sdraiato sul letto, ma è anche vero che la tua serietà e il tuo rispetto verso il lavoro dovranno rimanere comunque su livelli elevati.

Lavorare da casa è tutt’altro che semplice, specie se si vogliono scegliere strade legate alla finanza o al web.

Affari Miei non pretende di dare soluzioni alle tua domande con un solo articolo. Ogni post va letto con quelli correlati, puntualmente indicati, così da avere una panoramica su tutto il complesso argomento del business in rete.

Periodicamente cerco di allargare la cerchia degli argomenti, intervistando imprenditori del web e tecnici del settore e recensendo le nuove opportunità che emergono nell’attualità.

Ulteriori risorse utili per un lavoro da casa serio

Per approfondire, come ormai spero tu abbia capito, occorre per forza di cose leggere tanto.

In allegato ti propongo, quindi, una serie di risorse utili ulteriori a quelle già raccomandate nel corso della trattazione. Sono tutti articoli che potrebbero esserti di aiuto se il tuo scopo è quello di capire come fare a guadagnare da casa:

Buon proseguimento su Affari Miei!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

Scarica Gratis "Mettersi in Proprio - Metodo Affari Miei"
La tua privacy è al sicuro
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO