CleanBnB: Opinioni e Recensioni sulla Piattaforma specializzata in Affitti Brevi

Hai un immobile che pensavi di destinare a struttura ricettiva, creando il B&B che hai sempre sognato? Affittare un immobile per trarne un guadagno può essere una buona idea, e affidarsi a una piattaforma come CleanBnB può essere una buona soluzione per chi non ha molto tempo per gestire un bed&breakfast.

Se anche tu lavori e vuoi affittare la casa di tua proprietà senza dovertene occupare in modo intensivo perché non hai tempo o perché semplicemente non sai come farlo o non ne hai voglia, allora continua a leggere.

Oggi ti presento proprio CleanBnB, ovvero un innovativo servizio che si prenderà cura di ogni aspetto della gestione e della pubblicizzazione del tuo B&B, sbrigando anche le eventuali pratiche burocratiche, per soluzioni chiavi in mano dove dovrai mettere a disposizione esclusivamente il tuo immobile.

Una soluzione ideale sia per chi non ha tempo da dedicare alla gestione del proprio B&B, sia per chi ha bisogno della gestione degli esperti per la pubblicità e per rendere il proprio B&B visibile sui principali canali.

Vediamo insieme cosa ha da offrire Clean BnB.

Cos’è l’affitto breve

Voglio aprire la recensione con una nota che aiuterà molti lettori a capire che cosa sia un affitto breve: come afferma il CEO di CleanBnb, gli affitti brevi non devono superare i 30 giorni.

Per questo, chi si avventura per questa strada, starà lavorando per avere un ricambio molto veloce di clienti, e questo può rendere l’attività un vero e proprio lavoro.

Per questo molti si affidano alla piattaforma. Qui ho parlato del tema.

Che cos’è Clean BnB? Come funziona?

Affittare casa tramite un portale come questo rappresenta una possibilità per chi ha effettivamente l’appartamento sfitto e vuole farne una fonte di guadagno. Appoggiarsi a questi siti permette di rendere la condivisione semplice e sicura, in quanto i profili e gli annunci vengono verificati.

Clean BnB è un servizio di gestione completa del proprio B&B. Gli aspetti curati sono tutti quelli fondamentali per il successo di un B&B:

  • visibilità: con la scelta e la gestione dei canali online dedicati alle strutture ricettive; la gestione prevede anche la creazioni di annunci in più lingue, con descrizioni dettagliate e accurate e con foto scattate da un professionista;
  • gestione delle prenotazioni e dell’assistenza: le richieste degli ospiti vengono gestite direttamente davanti a Clean BnB;
  • gestione completa dei pagamenti: senza che tu debba più preoccuparti di accettare carte, ritirare contanti, versarli, etc. L’incasso del B&B viene poi versato su base mensile, al netto del costo del servizio, sul nostro conto in banca;
  • rendicontazione completa: presenze, stanze vuote, costi di gestione, somme incassate, Clean B&B ti permette di avere in un unico colpo d’occhio l’andamento complessivo della tua struttura;
  • copertura assicurativa per i danni effettuati all’edificio (Protezione per responsabilità civile, protezione per danni all’immobile, protezione per furti del contenuto dell’immobile.)

Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te. INIZIA ORA!


I servizi offerti

La formula offerta da CleanB&B è semplice. Nei prossimi paragrafi vedremo insieme come funziona il servizio per chi, come te, ambisce a gestire gli affitti brevi e guadagnare grazie alla propria casa!

Ricordiamoci che la frequenza dei pagamenti è mensile. E ora vediamo cosa offre!

1. Massima Visibilità

  • Foto professionali e creazione del profilo online dell’immobile con descrizioni accurate;
  • Gestione quotidiana dinamica delle tariffe per massimizzare gli incassi;
  • Caricamento dell’immobile sui principali canali online in versione multilingue.

2. Gestione delle prenotazioni

  • Gestione tempestiva delle richieste degli ospiti e conferma prenotazioni;
  • Sincronizzazione dei calendari su più canali online: Airbnb, Booking, Expedia, Homeaway ecc;
  • Controllo degli incassi prima del check-in.

3. Accoglienza degli ospiti

  • Accoglienza degli ospiti presso l’immobile, descrizione di tutti gli aspetti funzionali e consegna delle chiavi;
  • Assistenza h24 dell’ospite per tutta la durata del soggiorno;
  • Check-out alla fine del soggiorno e verifica dell’immobile.

4. Pulizia dell’alloggio e cambio della biancheria

  • Pulizia accurata dell’immobile ad ogni check-out e pulizie profonde periodiche;
  • Servizio completo di gestione della biancheria ad ogni check-out;
  • Fornitura dei kit di benvenuto.

5. Gestione dell’immobile

  • Assistenza all’home staging per la messa a punto iniziale dell’immobile;
  • Monitoraggio continuo dello stato dell’immobile gestione degli interventi di manutenzione;
  • Reportistica al proprietario e versamento delle competenze.

6. Gestione burocratica

  • estione della apertura attività presso il comune o la regione (SUAP o CAV);
  • Comunicazioni periodiche dati ospiti alla Polizia di Stato Alloggiatiweb, riscossione e versamento imposta di soggiorno, adempimenti normativi ricorrenti;
  • Sostituto di imposta per la cedolare secca.

Dove opera Clean BnB?

In tutte le principali località turistiche d’Italia e in tutte le province più attive in questo settore.

Nuove province vengono aggiunte ad un ritmo piuttosto elevato e nel caso in cui la provincia dove insiste il tuo immobile non dovesse essere presente, ti consiglio di contattare direttamente CleanB&B per chiedere se sia possibile comunque accedere al servizio.

CleanBnB è sicuro? Quando conviene?

Partiamo dal presupposto che non necessariamente l’affitto breve è vantaggioso: tale soluzione conviene soltanto in alcuni casi, ma nella gran parte dei casi si tratta di una soluzione non conveniente.

Quando potrebbe convenire? In linea di massima, conviene quando si verificano una serie di circostanze legate sia alle condizioni dell’immobile, sia a dove si trova ubicato, sia alla disponibilità che il proprietario vuole avere di quell’immobile.

L’azienda lavora su quegli immobili che rimarrebbero sfitti: per stessa ammissione dei vertici della società, Clean BnB è più costoso rispetto ad altre soluzioni, come gli affitti tradizionali, dunque, per giustificare l’appoggio al portale deve esserci un differenziale notevole.

Per questo, chi valuta gli immobili che i privati propongono al sito lo fa in maniera rigida: su 100 opportunità valutate, solo 15/20 sono idonee.

Questo implica la serietà dell’azienda e la sicurezza per chi deciderà di affidarsi alle sue mani.

Qual è il vantaggio dell’affitto breve?

Fatte le premesse di cui sopra, potresti comunque pensare che appoggiarsi alla piattaforma non sia la soluzione più economica e vantaggiosa per te.

In realtà, come anticipato, il vantaggio economico è possibile quando l’immobile è accogliente e ristrutturato, se è adatto a soggiorni che devono durare qualche giorno e se può ospitare un nucleo di due/quattro/sei persone, oltre alla sua ubicazione.

Inoltre, molti clienti di CleanBnB hanno altre priorità rispetteo al mero vantaggio economico: certo, il guadagno deve esserci, ma moltissimi sono disposti a rinunciare a una fettina del guadagno per godere della sicurezza del rischio di morosità pari zero.

Oppure, altro vantaggio, il gestore manutiene l’immobile, occupandosi anche della manutenzione straordinaria tipicamente a carico del proprietario.

Non dimentichiamoci che il proprietario può avvalersene al momento del bisogno, basta organizzarsi: alla fine, si tratta di affitti brevi e quindi è più facile trovarlo libero dagli inquilini quando occorre.

La durata del contratto con il gestore è tipicamente è di 12 mesi.

Vendere o affidarsi agli affitti brevi?

Uno dei motivi per cui in molti si affidano a questo portale è legato alle criticità del mercato immobiliare.

Magari oggi non è un buon momento per vendere, ma tra qualche mese le cose potrebbero cambiare.

Gli affitti brevi permettono di impiegare in modo fruttuosa l’attesa di una scossa al mercato.

L’affitto breve sta coprendo quel ruolo che l’affitto lungo non poteva offrire: infatti, un immobile messo in affitto breve, che ha un contratto che non ha rischi particolari e si può interrompere in qualsiasi momento, ha un valore di mercato della compravendita oggettivo, anche perchè l’edificio, come abbiamo visto, sarà vissuto e mantenuto in perfette condizioni.

Quanto posso guadagnare?

In realtà non c’è una risposta precisa a questa domanda, in quanto la risposta dipende dall’immobile stesso in tutto il suo complesso.

Non dimentichiamoci, poi, che c’è un periodo di rodaggio: ogni appartamento appena avviato ha bisogno di un certo periodo di prova prima di cominciare a produrre incassi in modo adeguato.

Questa fase  può essere più o meno breve anche a seconda del periodo dell’anno (alta o bassa stagione) quando l’appartamento è stato avviato.


Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te. INIZIA ORA!


I costi e la tassazione

La normativa fiscale prevede che il proprietario paghi all’erario un’imposta sui canoni di locazione.

  1. Nel caso il proprietario sia persona fisica, il proprietario potrà optare se applicare il regime di cedolare secca (tassazione fissa al 21%) o il regime ordinario (aliquota marginale in base alla fascia di reddito). Tale scelta avviene al momento della dichiarazione dei redditi;
  2. Nel caso il proprietario sia una società, si applicherà la normativa fiscale in tema di reddito d’impresa.

Infine, il costo di setup iniziale e i costi fissi di gestione sono Gratis

Come cominciare a lavorare con Clean BnB?

Recati immediatamente sul loro sito e chiedi un preventivo.

Potrai ottenere una soluzione personalizzata con pagamenti e commissioni ritagliate intorno alla tua attività.

Conviene affittare casa su CleanBnB?

Abbiamo visto tutte le caratteristiche del servizio e abbiamo anche sottolineato anche il vantaggio di usarlo in attesa di tempi migliori per vendere casa, sempre che la vendita sia il tuo obiettivo.

Ma anche se non lo fosse, affidarsi a questo portale significa mettere il proprio bene nelle mani di professionisti che cureranno la casa come se fosse la loro, gestendo la tua attività in maniera precisa e senza rischi di morosità.

Ma siamo sicuri che convenga? Come abbiamo visto e come affermano loro stessi, questo brand ha dei costi e richiede moltissimi requisiti (senza i quali non avrebbe senso sostenere la spesa do gestione).

Dunque, puoi provare a chiedere un preventivo: saranno loro stessi a dirti se può valerne la pena oppure no, in questo il servizio è onesto anche per interesse personale (che senso avrebbe gestire una casa per spartirsi le briciole?).

Se vuoi avviare un B&B per far fruttare un immobile sfitto ed evitare di lasciarlo andare in rovina o dover gestire i lavori di ordinaria e straordinaria amministrazione, Clean B&B può fare per te.

Ulteriori risorse utili

Se vuoi investire nell’immobiliare, inizia a consultare queste guide per ampliare le tue conoscenze e iniziare alla grande, senza commettere passi falsi:

Ti auguro buona fortuna!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *