Guadagnare Online Senza Investire è Possibile: 7 Metodi per Iniziare Subito

Ogni volta che parlo di business online con qualche conoscente l’obiezione più frequente che mi viene fatta è che senza soldi non è possibile partire, che non si ha tempo per dedicarsi all’apprendimento di ciò che serve o che possono dedicarsi a questo tipo di cose soltanto quelli che sono già benestanti.

Sono tutte sciocchezze depotenzianti: puoi guadagnare online senza investire soldi fin da subito, seriamente e con un metodo ben preciso e in questo articolo ti spiegherò quali sono i modi per riuscirci alla luce della mia esperienza di imprenditore del web.

Acquisendo gli straordinari consigli che ho deciso di mettere a tua disposizione potrai in poco tempo essere in grado di arrotondare lo stipendio, di crearti entrate parallele o di avviare un vero e proprio business.

Guadagnare Senza Investire Soldi…non vuol dire che non stai investendo niente!

Uno degli errori più comuni che fanno le persone è quello di pensare che gratis voglia dire “mi dedico 1000 ore ad una cosa per mesi, basta che non spendo soldi”.

Se anche tu hai pensato una cosa del genere ti sei fatto un torto immenso ed hai mancato di rispetto a te stesso perché hai dimenticato di considerare un piccolo particolare: il valore del tuo tempo.

Se sei un imprenditore o un professionista hai chiarissimo il concetto, se non hai mai lavorato autonomamente te lo spiego in sintesi: nel bilancio di un’azienda anche il collaboratore più bravo viene considerato come un ingranaggio della macchina con un costo. Anche un calciatore multimilionario è un piccolo pezzettino che “costa X” per fare Y.

Quando ogni giorno vai a lavorare, il tuo tempo viene valutato: più valore sei in grado di apportare alla tua azienda e più “costi” (se non ci avevi mai pensato, magari ora puoi renderti conto di quando è giusto chiedere un aumento al capo!).

Quando ti approcci ad un qualsiasi progetto extra lavorativo devi considerare che le ore impiegate ad apprendere, sebbene non ti comportano un’uscita, hanno un costo che devi tenere presente.

Hai capito bene: guadagnare online senza investire non è un concetto del tutto corretto perché, anche se non tiri fuori neanche un centesimo, in realtà stai impiegando un monte ore anche significativo per avere, si spera, un ritorno.

Facciamo un esempio pratico: mettiamo che una tua ora di lavoro valga 15€ – non ti offendere se ritieni che valga di più o non ti esaltare se non hai mai visto quantificato il tuo tempo così tanto – e che per avviare il progetto che hai in mente ti serve studiare e testare 2 ore al giorno per 3 mesi.

Stimo 2 ore per 5 giorni a settimana, indipendentemente dalla distribuzione che applichi (magari in settimana non puoi fare nulla e le concentri nel weekend, è uguale ai fini del mio ragionamento) sono 40 ore mensili, quindi 120 ore complessive.

L’operazione è semplice: 15€ x 120 ore = 1800 euro.

Ai fini di questo calcolo, ti consiglio di stabilire prima il tempo che intendi impiegare in un progetto arrotondando per eccesso, così da avere sempre chiaro quanto effettivamente ti sta “costando” l’attività.

Quando inizi a lavorare in un nuovo settore, te lo specifico, il tuo tempo vale molto poco: è come quando hai fatto il primo tirocinio dopo il diploma o la laurea, quello che apprendi vale di più di quello che effettivamente dai.

Quanto tempo vuoi investire?

Da ragazzino ero appassionato di Dragon Ball, un manga giapponese molto in voga per quelli della mia generazione. Nel corso della Serie Z i protagonisti, per prepararsi ad uno scontro importante, decidono di sfruttare un asso nella manica: allenarsi nella Stanza dello Spirito e del Tempo.

La stanza permette di entrare in un’altra dimensione in cui il tempo scorre più velocemente: in poche ore si può godere di un tempo di allenamento pari a mesi, trascorso un giorno all’interno si può mettere in atto un programma di allenamento pluriennale accelerando i miglioramenti.

Mettiamo che tu non voglia tirar fuori dei soldi, l’unica risorsa di cui disponi è il tempo che è una leva limitata: non puoi umanamente lavorare più di 24 ore al giorno, non puoi usufruire della Stanza dello Spirito e del Tempo.

Facciamola ancora più tragica: anche se la nostra società riuscisse a sviluppare qualcosa di simile, sarebbe alla portata di pochi da un punto di vista economico e non di certo potresti fruirne tu che vuoi, appunto, guadagnare senza investire denaro.

Anche se non devi tirar fuori dei soldi o se devi comunque stanziare un budget anche minimo, ti conviene partire dalla pianificazione dell’investimento di tempo per realizzare il tuo progetto. Più esso è complesso o distante dalle tue attitudini e più ti ci devi applicare.

Ecco 7 metodi per guadagnare sul web ordinati in base alla complessità.

#1 – Difficoltà bassissima: guadagna passivamente con Nielsen

Nielsen è una delle società leader mondiali nella raccolta di informazioni circa le abitudini dei consumatori.

Recentemente ha rilasciato un’app che ti permette di guadagnare passivamente semplicemente navigando su internet. Per poterla utilizzare devi:

Registrarti qui sul sito di Nielsen e scaricare l’app certificata;

Una volta scaricata l’app, ti basta navigare su internet come fai sempre e guadagni senza fare niente;

Navigando accumuli punti convertibili in denaro.

L’app è gratuita e sicura grazie alla grandissima esperienza di Nielsen. Ho provato ad utilizzarla ed il guadagno medio settimanale è di circa 4 euro: non male per non far nulla, non trovi?

Guadagna Passivamente con Nielsen

#2 – Difficoltà bassa: Sondaggi Retribuiti

Per farla breve, esistono siti che ti commissionano dei sondaggi a pagamento per conto di grandi aziende. Non è richiesta alcuna preparazione tecnica, devi solo registrarti e controllare frequentemente la mail: rispondendo accumuli dei punti che puoi convertire in soldi.

Il tempo che investi è soltanto quello operativo: ti registri, controlli la mail, rispondi. Facile, no?

Qui ho raccolto tutti i sondaggi migliori, puoi dare uno sguardo ed iscriverti subito per guadagnare.

#3 – Difficoltà medio-bassa: Inserimento dati

Prospettiva leggermente più complessa della precedente perché richiede un minimo di impegno in più: in un’epoca come quella attuale basata sui dati, è diventato fondamentale avvalersi di figure specializzate nella loro gestione.

Per approfondire, puoi leggere l’articolo sul data entry.

#4 – Difficoltà medio-bassa: Vendita Online di Oggetti

Esistono siti che ti permettono di guadagnare soldi vendendo oggetti, sto parlando di una vera e propria vendita tra privati.

Il migliore portale al mondo è Catawiki, un sito di aste online frequentato mensilmente da 12 milioni di utenti: ogni mese sono almeno 1200 le aste, sul portale trovi appassionati di auto d’epoca, francobolli, libri, dischi, biciclette e tanti oggetti di vario valore.

Puoi partire vendendo quello che hai in casa, successivamente puoi organizzarti meglio e svuotare le cantine altrui provando ad acquisire gratuitamente o a prezzo contenuto per poi rivendere.

Proprio la settimana scorsa un mio amico mi ha chiesto se volevo andare a ritirare a casa sua un letto singolo che vorrebbe buttare: se avessi il tempo, potrei caricarlo in macchina e venderlo agevolmente su Catawiki.

Iscriviti Gratis a Catawiki e Guadagna

#5 – Difficoltà media: fai lavorare i soldi al posto tuo

Abbiamo parlato, finora, di guadagnare online senza investire soldi: ciò, però, non esclude che tu abbia già dei risparmi che magari sono fermi sul conto corrente senza che tu possa avere alcun riscontro.

Se hai questa fortuna, il tuo impiego part-time può essere semplicemente quello di farli lavorare al posto tuo, esattamente come fanno i ricchi con il loro patrimonio.

Il portale migliore per questa evenienza è MoneyFarm: l’azienda, nata in Italia e premiata da Corriere Economia come miglior consulente finanziario indipendente del 2016, ti permette di investire online anche piccole somme (per iniziare bastano 500€) gestendo in autonomia il rischio.

Devi soltanto iscriverti gratuitamente qui e successivamente puoi parlare con gli advisor di MoneyFarm che ti aiuteranno a pianificare gli investimenti in base al tuo grado di rischio: se vuoi rischiare poco ed avere comunque dei guadagni, pianificherai investimenti non aggressivi (esempio: fondi obbligazionari), esattamente come fanno le banche quando vincoli la liquidità.

Per capirci, 10.000 € al 3% annuo possono rendere 300€ senza che tu debba fare nulla: ho assegnato a questa prospettiva una difficoltà media perché è necessario che tu abbia comunque dei risparmi da parte.

E’ una soluzione che secondo me rientra a pieno titolo nel concetto di guadagnare senza investire perché non rischi materialmente  dei soldi in attività speculative ma semplicemente li fai fruttare. Se vuoi, qui puoi leggere la mia idea più approfondita sul concetto di investimento.

Tornando a MoneyFarm, oltre al riconoscimento di Corriere Economia ti segnalo i rendimenti che, negli ultimi anni, sono stati superiori alle banche per due motivi:

  • MoneyFarm usa la tecnologia del robot advisor che investe intelligentemente sui mercati automatizzando i processi e riducendo le spese a carico dei clienti;
  • MoneyFarm mixa varie soluzioni, non ti fa investire in unico strumento finanziario.

I fondi bilanciati, lo scorso anno, hanno reso fino al 5,41%.

Iscriviti a MoneyFarm e Guadagna

#6 – Difficoltà medio-alta: avviare un business online

E’ un concetto molto generico nel quale può entrare di tutto. Non voglio annoiarti in questa sede perché correrei il rischio di non essere abbastanza esaustivo, mi limito a dirti che colloco questa attività tra quelle a difficoltà medio-alta perché implica un cospicuo investimento di tempo da dedicare alla formazione da associare ad un eventuale investimento economico, anche minimo.

Ti allego una serie di risorse in cui il problema viene trattato analiticamente:

# 7 – Difficoltà Alta: Social Trading

E’ la soluzione più complessa di quelle che vediamo in questa guida perché richiede da parte tua una preparazione superiore rispetto ai metodi iniziali.

Il trading online è un mercato molto florido che grazie al web permette a tantissime persone di guadagnare cifre significative. Il problema è la sua difficoltà: per comprare azioni, valute, materie prime o criptovalute devi sviluppare delle conoscenze che richiedono tantissimo studio e molta pratica.

Se sei affascinato dal settore, ti consiglio un metodo per iniziare estremamente vantaggioso per chi è alle prime armi: hai mai sentito parlare del social trading?

Piattaforme come eToro, leader mondiale del social trading, permettono agli investitori non professionisti di entrare in contatto con i più esperti e di scambiarsi informazioni. Con eToro, infatti, puoi accedere alle informazioni dei professionisti del settore: loro guadagnano, tu guadagni copiando da loro.

Il funzionamento è semplice, te lo spiego sinteticamente (per approfondire, leggi la recensione completa di eToro): basta iscriversi alla piattaforma ed effettuare un deposito minimo (si inizia con appena 190€).

Una volta entrati a far parte della community puoi scegliere i top trader, detti Popular Investor, da cui copiare: occorre seguire le loro strategie vincenti per apprendere il funzionamento del settore in cui ci si vuole cimentare, io ti consiglio di studiare comunque autonomamente così da avere un quadro più completo e, soprattutto, per renderti indipendente nel lungo periodo.

I Popular Investor sono individuabili secondo due criteri:

  • Guadagni – Scegli chi ha fatto più soldi, selezionando tra chi ha ottenuto anche +20% in un anno: è la soluzione più rischiosa perché vale sempre la regola “guadagni elevati = rischi elevati”;
  • Rischio – Al contrario, puoi scegliere popular investor che rischiano di meno (il rischio viene esplicitato in maniera molto intuitiva) e limitare la tua esposizione con operazioni più conservative.

Se ti interessa guadagnare con il trading ed hai un budget limitato, eToro è la soluzione migliore perché puoi iniziare con una cifra molto bassa e puoi accedere ad una marea di informazioni gratuite che la piattaforma condivide tramite newsletter e aggiornamenti quotidiani.

Inoltre hai il vantaggio fondamentale se sei inesperto: puoi scegliere il professionista e la sua strategia vincente da copiare, ciò non azzera i rischi ma quanto meno li riduce e ti permette di apprendere insieme allo studio che devi sempre e comunque avviare.

eToro è un metodo win win che permette la condivisione delle informazioni e dei guadagni.

Iscriviti Ora a eToro e Copia dai Più Bravi

Conclusioni

In questo articolo ti ho fornito le premesse concettuali per guadagnare senza investire e ti ho indicato 7 metodi con un crescente livello di difficoltà. Ti raccomando di leggere approfonditamente le risorse che ti ho linkato perché troverai contenuti straordinari ed approfondimenti fondamentali per prendere in mano la tua vita e curare gli affari tuoi alla grande.

Per restare costantemente aggiornato, inoltre, ti consiglio di seguire i canali social di Affari Miei e di unirti alla nostra community virtuale.

In bocca al lupo!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
Affari-Miei
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO