Se Non Ti Occupi Tu dei Tuoi Soldi ci Penseranno gli Altri

Mi capita spesso di leggere notizie come questa – sinteticamente, a Perugia un promotore truffava le persone promettendogli grandi rendimenti a fronte di investimenti in fondi farlocchi – ed ogni volta, se da un lato provo umanamente dispiacere per le vittime, dall’altro mi viene quanto meno da pensare.

Mi ispiro a questa notizia non odierna proprio in virtù della frequenza con cui queste cose capitano… E ne approfitto per fare una riflessione che credo ti tornerà utile.

Ecco un’illusione a cui devi smettere di credere ora!

Da anni su Affari Miei spiego che dobbiamo toglierci dalla testa l’enorme bugia per cui con i soldi possiamo fare tanti soldi subito.

Abbiamo tutti la mente offuscata dalle pubblicità semi truffaldine della industry del trading e dal desiderio, che in realtà è un’illusione, di risolvere anni se non decenni di problemi con un colpo grosso, una botta di culo.

Peccato che non sia così perché, esattamente come ti sei fatto il mazzo per mettere da parte il denaro, non puoi pensare di arricchirti con gli investimenti in poche settimane ma ti occorre un metodo che ti permetta di farlo nel lungo periodo.

È quello che, tanto per dire, sto facendo io per vivere di rendita entro i 40-45 anni (ho iniziato a 25).

Cosa puoi fare per te stesso?

Per arrivare a questo livello di consapevolezza, devi informarti e, di conseguenza, occuparti dei tuoi soldi.

Solo che le persone non lo fanno, vogliono premere il bottone magico pretendendo che tutto fili per il verso giusto.

La verità è che se non ti occupi tu dei tuoi soldi ci penseranno gli altri e questi, nei casi legali così come nelle truffe, hanno interessi opposti rispetto ai tuoi.

Gli altri sono venditori in banca o fuori filiale che devono far quadrare i bilanci o, come succede nei casi di cronaca più rumorosi, sono degli spietati truffatori.

E vada bene la compassione e la comprensione per le persone che sbagliano, per l’amor di Dio, però rendiamoci conto che oggi siamo nell’età della complessità in cui non possiamo più essere giustificati se non sappiamo.

Non lo siamo perché possiamo acquistare le informazioni prima dei prodotti, possiamo arricchire noi stessi di dati e nozioni piuttosto che di prodotti e di fiducia incondizionata nel prossimo.

È questa la via che, da anni, cerco di indicare tramite Affari Miei e che mi auguro possa seguire anche tu.

Altri approfondimenti

Dunque, ti devi rimboccare le maniche. Come? Studiando, leggendo, formandoti e diventando competente.

Ecco quindi qualche lettura per te.

Ti suggerisco, inoltre, di consultare queste guide. Si tratta di un percorso che ho messo a punto per guidare chi sta iniziando a gestire autonomamente i propri interessi, ma non è certo di fare nel modo giusto.

Ci vediamo sul web!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

.

mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO