Gimme5: Recensioni, Opinioni, Rendimenti, Costi e Consigli per Investire al Meglio i Tuoi Soldi nel 2022

Gimme5 è un salvadanaio digitale che ti permette di risparmiare in modo smart.

Gimme5 mette a disposizione dei clienti la possibilità di fare investimenti di piccola taglia direttamente da smartphone, per agevolare il tutto.

Si tratta della prima applicazione nata principalmente per questo, una sorta di pioniere nel mondo del risparmio smart.

Conviene oppure no investire tramite la piattaforma? In questo articolo vedremo insieme le caratteristiche, i costi, i vantaggi e gli svantaggi della piattaforma, e successivamente troverai le opinioni qualificate del sottoscritto.

Buona lettura!

Che cos’è Gimme5: come funziona il servizio?

Con la rivoluzione digitale i conti correnti sono al giorno d’oggi quasi tutti online, con uno smartphone o un tablet è possibile operare tramite l’home banking della tua banca e svolgere tutte le operazioni che prima era necessario fare nella filiale fisica.

Il servizio è nato da un’iniziativa di AcomeA SGR, una società di gestione del risparmio indipendente da gruppi bancari, guidata da professionisti che hanno una lunga esperienza nel settore.

Si tratta, come ti dicevo, della prima app in grado di offrire ai clienti la possibilità di investire somme davvero piccole: tutti infatti con questa applicazione possono accedere al mondo degli investimenti, anche a partire da 5 euro.

I tagli che si possono scegliere tramite l’App oppure il sito web (perchè ovviamente è disponibile anche la versione per pc oltre a quella per lo smartphone) sono di 5, 20, 50, 100 euro e poi a scalare per blocchi di 50 euro fino ad arrivare a 250 euro.

Queste somme vengono cumulate all’interno di un fondo comune d’investimento.

Possiamo definire Gimme5 una sorta di piattaforma low cost, utilissima per chi vuole cominciare a muovere i primi passi all’interno del mondo degli investimenti, e vuole abbinarci la leggerezza di farlo a cifre davvero piccole.

Ovviamente non ci dobbiamo aspettare dei rendimenti allettanti: se investi poco, non potrai ricevere tanto, però è uno strumento interessante, utile per cominciare a conoscere al meglio gli investimenti finanziari e gli strumenti.

Come funziona l’investimento?

I soldi vengono investiti nei fondi comuni di investimento, che sono attualmente tutti gestiti da AcomeA SGR, la società che ti ho menzionato prima.

Hai a disposizione quindi l’affidabilità di questa società, che ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti per la qualità della sua gestione.

I fondi tra i quali puoi scegliere sono molti e di vario tipo, e l’offerta d’investimento è quindi completa.

Potrai scegliere tra fondi monetari, obbligazioni, azionari e flessibili, per avere un investimento che possa corrisponder ai tuoi obiettivi.

Puoi anche scegliere più fondi per offrire al tuo portafoglio una diversificazione.

I fondi messi a disposizione da Gimme5 sono 13, e offrono diversi tipi di rischio e diversi profili: per esempio AcomeA Breve Termine è un fondo obbligazionario, mentre AcomeA Patrimonio Dinamico si inserisce nella categoria dei fondi flessibili, e ancora AcomeA Paesi Emergenti è un fondo azionario che permette di investire nell’economia dei paesi emergenti almeno per il 70% del capitale, e che ha come obiettivo quello di aumentare significativamente il capitale investito, correndo però un rischio alto.

Raggiungi il tuo obiettivo!

Investire con Gimme5 è davvero molto semplice e veloce, ma è anche smart e divertente.

Mettere da parte piccole o grandi somme per farle crescere nel tempo può diventare anche un’occasione per responsabilizzarsi, impostare un obiettivo e raggiungerlo.

È possibile infatti “giocare” con l’investimento in questo modo:

  • Imposta l’obiettivo: puoi decidere di risparmiare per comprare un’automobile, oppure per organizzare un viaggio o una vacanza, o per qualsiasi altro obiettivo;
  • Attiva una regola: per raggiungere il tuo obiettivo puoi scegliere una regola automatica, come per esempio investire una somma tutte le volte che ricorre una data importante, oppure investire una somma ogni volta che la tua squadra del cuore vince, o ancora ogni volta che raggiungi un numero di passi giornaliero.

Fondi PIR

Gimme5 offre anche la possibilità di investire con i PIR (Piani Individuali di Risparmio) per sostenere il Made in Italy.

I fondi PIR infatti sono orientati all’investimento in titoli emessi da società italiane, e beneficiano di importanti vantaggi fiscali.

L’applicazione quindi mette a disposizione questo tipo di investimento, a patto che tu scelga di intrattenere un rapporto PIR con una sola società (in questo caso AcomeA SGR), che tu abbia un orizzonte temporale minimo di 5 anni altrimenti non potrai beneficiari dei vantaggi fiscali, e che infine il massimo investibile annualmente sia di 30.000 euro, ovvero 150.000 euro totali.

Investire con i PIR su Gimme5 è semplice ed immediato: ti basterà infatti soltanto accedere al tuo account, e aggiungere il fondo che ti interessa dalla lista di gonfi disponibili, e infine impostare il tuo nuovo obiettivo di risparmio.

I fondi PIR disponibili sull’applicazione sono due:

  • AcomeA PMItalia ESG PIR: un fondo azionario che investe almeno il 70% delle attività del suo portafoglio in azioni di società italiane e rivolto a chi cerca la crescita del capitale nel lungo periodo, con un livello di rischio alto;
  • AcomeA Patrimonio Esente PIR: un fondo flessibile che investe in azioni fino al 40% del totale delle sue attività e fino al 100% in strumenti obbligazionari e monetari.

Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te.

>> INIZIA ORA! <<


Il Piano di Accumulo

Il piano di accumulo capitale su Gimme5 risulta essere un po’ complicato.

Per l’investimento occorre utilizzare il Joink, il bottone che ci permette di inserire la somma che abbiamo risparmiato. 

Questi risparmi ricorrenti verranno sommati e alla fine del mese l’App chiederà di confermare la somma che vorremmo investire per questo mese. Dopo averla confermata, la somma sarà trasferita dal nostro conto in banca all’App, e successivamente verrà investita in un fondo di investimenti

Come ritirare i soldi?

I soldi che abbiamo investito saranno sommati ai ritorni degli investimenti, e potranno quindi essere richiesti tramite l’App, che permette di avere la somma nel nostro conto in banca, senza vincoli, in massimo 5 giorni lavorativi.

I costi

Come per ogni tipo di investimento, anche in questo caso, quando decidiamo su quale applicazione cominciare ad investire, non possiamo evitare di guardare la parte dei costi, che vanno necessariamente ad impattare sui rendimenti dell’investimento.

La gestione su Gimme5 ha dei costi relativamente ridotti, in quanto l’attivazione dell’account così come il suo mantenimento sono gratuiti.

Anche la gestione della fiscalità non presenta alcun costo.

Le commissioni di gestione sono riferibili ai vari fondi nei quali andrai ad investire, e vanno dallo 0,60% annuo all’1,60% annuo, in linea con i costi dei vari fondi comuni di investimento.

Per quanto concerne le commissioni di performance invece, vengono applicate soltanto se la gestione ha creato un valore aggiunto all’investimento, e vengono calcolate con il metodo dell’high watermark: assoluto e relativo.

Ci sono poi soltanto i costi del bonifico che andrai ad effettuare ogni mese per versare la somma che vorrai investire.

Non ci sono quindi costi superiori di gestione rispetto a quelli che dovresti sostenere se scegliessi di investire il tuo denaro con altri tipi di istituti. 

Per quanto riguarda la tassazione, con Gimme5 vengono applicate le imposte previste per qualsiasi investimento in fondi comuni.

Ogni anno infatti si paga l’imposta di bollo pari a 1 euro, e allo 0,2% del capitale investito se questo è superiore a 500 euro.

Al momento del rimborso invece, se si è realizzato un guadagno, si paga l’imposta sulle plusvalenze pari al 26% del profitto generato. L’aliquota è ridotta al 12,5% per i titoli di Stato.

Gimme5 inoltre agisce da sostituto d’imposta.


Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te.

>> INIZIA ORA! <<


I rendimenti 

Naturalmente i rendimenti dipenderanno molto dal tipo di fondo che sceglierai per il tuo investimento.

Ovviamente i rendimenti maggiori li avrai dai fondi con profilo di rischio più elevato, come ogni buon investimento che si rispetti.

Per quanto concerne gli investimenti per risparmiare, in quel caso sta a te decidere il tuo obiettivo e cercare di raggiungerlo.

Gimme5 è sicura?

Gimme5 è l’app di AcomeA SGR, che è vigilata da Consob e da Banca d’Italia.

Ciò significa che l’applicazione dovrà sottostare a rigide regole circa le procedure e la trasparenza: questo offre sicuramente una garanzia non da poco.

Inoltre il capitale dei clienti è separato da quello della società, quindi se la società dovesse avere delle difficoltà finanziarie, oppure andare incontro al fallimento, i risparmi dei clienti non verranno intaccati in nessun modo. Essi sono anche custoditi in una banca depositaria, la State Street Bank International GmbH, Succursale Italia.

Opinioni su Gimme5: Quando Conviene e Quando No

Siamo arrivati alla fine della nostra trattazione e, come promesso, ti fornisco adesso le mie opinioni sulla piattaforma.

Gimme5 risulta essere un’applicazione sicuramente interessante, che ci permette di investire delle somme relativamente piccole in fondi di investimento, offrendoci dei rendimenti anche grazie a delle cifre esigue.

L’applicazione è particolarmente interessante per la sua funzione di risparmio, da perseguire impostandosi un obiettivo e cercando di raggiungerlo “imponendosi” di risparmiare e quindi di accantonare ogni mese oppure ogni volta che lo ritieni opportuna una determinata cifra.

Sicuramente pensare di ottenere dei rendimenti interessanti o dei ritorni così brillanti da farci dimenticare di avere dei problemi non è giusto.

Infatti non puoi pensare di investire e costruire le fondamenta della tua libertà economica e finanziaria pensando di investire 5 euro alla volta.

Come abbiamo visto l’investimento viene effettuato su dei fondi comuni d’investimento, e saprai bene che questo tipo di investimento presenta delle criticità, prime tra tutti la non trasparenza e successivamente i costi.

Conclusioni

Diciamo che Gimme5 potrebbe fare al caso tuo se vuoi cominciare a investire per gioco cifre davvero molto basse, o per cominciare a risparmia in maniera seria. Infatti l’applicazione è molto semplice da utilizzare, e potrai contare su un’applicazione sicura e vigilata.

Se però stai cercando una forma di investimento di lungo periodo, allora sicuramente non penso che tu possa appoggiati a questa piattaforma.

Per questo ti consiglio di cominciare da queste guide che ti allego qui, in cui potrai cominciare a muovere i primi passi nel mondo degli investimenti, affrontando con consapevolezza e conoscenze il tutto:

Buoni investimenti!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore - Co-fondatore di Affari Miei Società di Consulenza Finanziaria Indipendente
Ha iniziato il suo percorso nel 2014 scrivendo i primi articoli su Affari Miei. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l'economia e la finanza conseguendo un Master Executive in Consulenza Finanziaria Indipendente.

9 Commenti

mario · 7 Novembre 2019 alle 20:40

ciao davide ottimo articolo. ti seguo sempre con ammirazione. Mi e piaciuta in particolar modo la frase ; ma pensi davvero che con 5 euro al mese hai risolto i problemi della tua vita? poi il rendimento annuale dei prodotti e’ molto basso. Grande continua cosi

    Davide Marciano · 20 Novembre 2019 alle 9:03

    Grazie Mario 😉

lavinia · 25 Novembre 2018 alle 12:44

Io ho investito in 3 piani diversi, uno ad alto rischio, uno medio e uno a basso rischio. Sono cca 16 mesi che investo. In tutto ho cca 1000 euro perché viato che va tutto in perdita mi sono fermata… -22% finora in tutto. Delusa… aspetto con pazienza ma va sempre peggio, non so cosa fare.

Tom · 17 Marzo 2018 alle 6:33

Puo’sembrare strano ma negli ultimi 2/anni ha reso piu’interessi un investimento a rischio (azioni)/di uno a basso.rischio (obbligazioni). Io ti consiglierei un investimento misto (60% azioni-40% obbligazioni) che puoi trovare anche in un profilo bilanciato. Il mercato azionario ha gia’corso abbastanza ma credo che continuerà a sovraperformare su quello obbligazionario

silvia · 26 Settembre 2016 alle 10:27

articolo molto interessante… mi piace l’idea della app e credo che possa fare al caso mio (ho la possibilità di mettere da parte piccole cifre, diciamo da 50 a max 100 euro al mese).
alcune domande:
nell’articolo c’è scritto che avete già parlato di come scegliere un fondo adeguato alle proprie esigenze.. posso chiedervi il link diretto?
poi… quanta pazienza bisogna avere? forse è una domanda un pò stupida. mi rendo conto che non posso vedere dei risultati nel giro di un mese, ma allora più o meno dopo quanto tempo? 6 mesi, 1 anno, 2 anni?
tenendo conto che la mia idea sarebbe di partire con un fondo a basso rischio e quindi a basso rendimento.
attendo vostre,
grazie mille!

    albs · 9 Gennaio 2017 alle 17:09

    ho intenzione di provare la demo, quindi non ho un’esperienza diretta su Gimme5. Normalmente però un fondo a basso rischio è già tanto se ti da il 2% netto su base annuale, quindi mantieniti su questo valore. Se investi 100 euro fra un anno ne avrai 102

    Tom · 17 Marzo 2018 alle 6:39

    Molto dipende anche dal “timing” dell’investimento (la capacità di entrare nel nome to giusto). L’investimento monetario/obbligazionario e’ più’ prudente e meno rischioso di quello azionario ma ciò non d’una regola: chi nell’ultimo anno ha investito in obbligazioni ha rischiato e perso soldi rispetto a chi ha investito in azioni il cui investimento dovrebbe essere piu’rischioso. Tieni presente.che su un investimento di medio lungo periodo le azioni battono sempre le obbligazioni. Fossi in te sceglierei un profilo bilanciato (60% azioni 40% obbligazioni), credo che in questo caso potresti guadagnare almeno un 3% netto l’anno per 3/ anni

      Michael · 2 Agosto 2020 alle 23:28

      Buonasera, io ho stipulato una polizza a vita con generali, dal nome immaginafuturo,un anno fa .Il piano dei versamenti dei premi e’ di 20 anni, riscattabilita’ (con riduzione dello 0%) del patrimonio accumulato dopo 10 anni . Premesso che per non perdere il premio ricorrente (1500 euro)versato nel primo anno devo versare almeno le prime due annualità, ora mi trovo a ridosso del pagamento della seconda annualita e avendo appurato anche da me i costi eccessivi e i rendimenti scarsi ( solo dopo qualche approfondimento in materia di finanza homemade) mi trovo nella condizione di decidere se lasciare all agenzia la prima annualita e non versare più niente a loro, oppure versare anche la seconda annualita e aspettare 10 anni per ritirare il denaro con lo 0 percento di riduzione ma con evidente erosione del capitale?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *