Penta Conto Corrente Aziendale: Opinioni, Recensione e Costi

Oggi torniamo a parlare di conti correnti e voglio recensire insieme a te un conto corrente dedicato a chi ha un’impresa o una piccola azienda: il conto corrente Penta.

Questo conto corrente nasce proprio per soddisfare le esigenze degli imprenditori, ed è per questo che troviamo diverse varianti molto interessanti di cui ti parlerò a breve.

Iniziamo subito la nostra trattazione!

Penta: chi c’è dietro? Qualche nozione sull’azienda

Quando si parla di istituti più giovani e non supportati da una storica fama è abbastanza normale indagare sul conto dell’azienda prima di affidarvi i propri soldi, indipendentemente dal fatto che siano privati o aziendali.

Penta è una banca nata in Germania: qui, in meno di due anni ha raggiunto più di 12.000 clienti ed è sbarcata in Italia il 15 maggio 2019.

L’obiettivo di Penta è semplificare il business banking, grazie ad app intuitive e un sito dall’interfaccia immediata e semplice da utilizzare, sia per l’imprenditore stesso che per il commercialista che segue il progetto.

Inoltre, proprio in vista della semplificazione, sono state messe a punto delle carte da dare ai dipendenti, in modo da renderli più autonomi: si tratta di carte di debito legate al conto principale con possibilità di settare limiti di spesa e notifiche.

Lo scopo è quello di creare una soluzione che permetta alle PMI, imprenditori e founders di operare e crescere in tranquillità.

>> Apri Ora il Conto Penta Gratis per la Tua Azienda! <<

Caratteristiche principali del conto

Come anticipato, Penta offre soluzioni diverse a seconda delle necessità imprenditoriali. Continua a leggere per scoprire quale formula è più indicata per la tua azienda e il tuo progetto.

Conto PMI

Se sei una piccola media impresa, questo strumento fa al caso tuo, perché offre un conto corrente e carte aziendali per il tuo gruppo. Scegliendolo, puoi semplificare la gestione delle spese grazie al Conto Business Penta e alle carte di debito collegate da assegnare ai tuoi collaboratori.

Sono molto semplici da attivare e si possono personalizzare. Inoltre, puoi sfruttare l’opzione della nota spesa semplice e paperless: scegliendo le Penta Team Card, puoi fotografare e caricare velocemente scontrini e ricevute sulla piattaforma, sia da desktop che da mobile.

Puoi aggiungere tutti gli utenti e le carte aziendali di cui necessiti, in pochi gesti e online. Grazie alle carte personalizzabili puoi monitorare le spese di ogni carta e, quindi, l’economia dell’azienda stessa.

L’assenza di documenti cartacei, poi, ottimizza i tempi anche per il commercialista o per la tua amministrazione interna.

Infine, puoi finanziare il tuo progetto con Credimi, il finanziamento digitale a 5 anni per le PMI: Credimi è un intermediario finanziario autorizzato e vigilato da Banca d’Italia grazie al quale puoi ottenere un finanziamento fino a 2 Milioni.

>> Apri Ora il Conto Penta Gratis per la Tua Azienda! <<

Penta per StartUp

Questa versione del conto si rivolge agli imprenditori digital e prevede la possibilità di avere carte aziendali per co-founder e team e benefit esclusivi (oltre 5.000 euro su AWS -Amazon Web Services- e Stripe) pensati per far crescere la tua startup.

Anche con questa tipologia di conto puoi ottenere carte di debito personalizzabili per ogni co-founder o collaboratore: usufruendo della pratica dashboard e alle notifiche real-time hai pieno controllo delle spese della tua azienda.

Ovviamente, la gestione è paperless: pagare con Penta ti semplifica la contabilità, poiché basta scattare una foto allo scontrino e allegarla direttamente alla transazione, impostando poi l’accesso al commercialista o a chi si occupa della contabilità.

>> Apri Ora il Conto Penta Gratis per la Tua Azienda! <<

Penta Turismo

Si tratta di un conto corrente online flessibile perfetto per gestire la contabilità di B&B e case vacanza. Si adatta alle tue esigenze, è facilissimo da gestire e completamente digitale.

Anche con questa opzione puoi monitorare i pagamenti in entrata e in uscita direttamente da desktop o mobile e controllando le finanze grazie alla dashboard e alle notifiche real-time. Puoi sfruttare le funzioni paperless per facilitare il commercialista nella gestione della contabilità e godere dei vantaggi degli altri conti.

Inoltre, grazie alla partnership con SumUp qualsiasi cosa tu venda, in negozio o fuori,  avrai un POS per accettare tutte le carte di credito e di debito e i pagamenti contactless, senza costi mensili.

>> Apri Ora il Conto Penta Gratis per la Tua Azienda! <<

Costi

Passiamo a capire quali sono i costi dei vari conti. Possiamo fare due distinzioni, indipendentemente dalla tipologia di attività che gestisci.

Formula Basic

Questa versione è gratuita e sono comprese le seguenti operazioni:

  • 50 trasferimenti in uscita al mese;
  • 1 Utente Penta;
  • 1 Mastercard Business;
  • Supporto Premium;
  • Pagamenti Internazionali (commissioni 1%);
  • App Smartphone (iOs & Android);
  • Storico transazioni illimitato;
  • Pagamenti multipli;
  • Esportazioni report in CSV;
  • Bonifici ricorrenti;
  • Notifiche personalizzate;
  • 5 Prelievi gratuiti al Bancomat al mese.

>> Apri Ora il Conto Penta Gratis per la Tua Azienda! <<

Formula Premium

La seconda versione ha un costo di 19 euro al mese, ma attualmente è in offerta ed è gratuito per il primo anno.

Cosa ti offre?

  • 300 trasferimenti in uscita al mese;
  • 5 Utenti Penta;
  • 5 Mastercard Business;
  • Supporto Premium;
  • Pagamenti Internazionali (commissione 0.5%);
  • Contabilità integrata;
  • App Smartphone (iOs & Android);
  • Storico transazioni illimitato;
  • Pagamenti multipli;
  • Export in CSV;
  • Bonifici ricorrenti;
  • Notifiche personalizzate;
  • 5 Prelievi gratuiti al Bancomat al mese;
  • Carte per i dipendenti;
  • Accesso speciale per i co-founders;
  • Accesso commercialista;
  • Gestione dei ruoli e degli utenti.

Qui allego la schermata tratta dal foglio illustrativo ufficiale delle altre voci di spesa.

Offerte per i nuovi clienti

Come anticipato, i nuovi clienti che vogliono usufruire dell’opzione Premium, non dovranno inizialmente (per i primi 30 giorni) pagare il canone di 19 euro. Passato il mese di prova, è possibile recedere e disdire, oppure passare all’opzione basic, gratuita.

>> Apri Ora il Conto Penta Gratis per la Tua Azienda! <<

Come Aprire il Conto Penta

Aprire il conto è semplicissimo. Sulla home page ufficiale devi cliccare su Apri Gratis nel caso del conto basic, oppure Prova Gratis se invece opti per la promozione e vuoi testare la versione Premium.

>> Apri Ora il Conto Penta Gratis per la Tua Azienda! <<

Opinioni di Affari Miei

Penta è una banca giovane e innovativa che cerca di guidare l’imprenditore verso una gestione del budget aziendale in modo snello e fruibile, senza perdite di tempo.

Per questo offre dei pacchetti diversificati. Ovviamente, operando esclusivamente online, nasce per chi ha l’esigenza di effettuare il maggior numero di operazioni online e non necessita di operare allo sportello, poiché riesce a svolgere tutte le operazioni direttamente dall’home banking.

I costi sono vantaggiosi e potrebbe fare al caso tuo se vuoi provare uno strumento pratico ed efficiente, anche nella formula Premium (al momento gratuito per un periodo di prova di un mese).

>> Apri Ora il Conto Penta Gratis per la Tua Azienda! <<

Conclusioni

Il mio consiglio, quando si tratta di aprire un conto corrente, è sempre quello di valutare tutte le caratteristiche possibili e rapportarle a quelle che sono le nostre esigenze. Penta offre una buona promozione e molta praticità anche nella comunicazione con il commercialista e i collaboratori circa le spese da effettuare.

mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO