Pensione Casalinga INPS e Come Avere la Pensione Senza Lavorare

Oggi ci occuperemo di un tema molto importante: la pensione per le casalinghe.

Può una casalinga godere di una pensione pur non svolgendo un lavoro dipendente o autonomo? Conviene aderire al fondo casalinghe dell’INPS?

In questo articolo valuteremo questa strada e studieremo come costruirsi una pensione senza lavorare.

Può sembrare un paradosso ma non è così: il fatto che una donna (o un uomo, i casalinghi sono in aumento) non lavori alle dipendenze altrui non è affatto dispregiativo.

Chi resta a casa, per scelta o perché non trova un impiego, svolge mansioni molto importanti per la famiglia: in alcuni casi addirittura si sostituisce allo Stato ed ai suoi buchi del Welfare.

Nell’esperienza di chi scrive è risultato di estrema utilità godere di una persona che svolge i lavori domestici: il capitalismo ci costringe a lavorare come schiavi, ma non è soltanto il lavoro retribuito ad essere qualificato come tale.

L’affetto e la riconoscenza dei propri cari valgono molto di più di una busta paga con bonifico mensile sul conto corrente.

Andiamo, dunque, a vedere come funziona la pensione per casalinga e se è possibile costruirsi una pensione senza versare i contributi all’INPS.

Voltiamo pagina, si parte!





1
2
3
4

4 COMMENTI

  1. Buonasera, vorrei chiedere se è possibile convogliare sul fondo casalinghe i contributi precedentemente versati all’inps:ho circa 10 anni di contributi versati, antecedenti al 1990, e 55 anni di età..se dovessi iscrivermi al fondo potrei farli valere?
    grazie per l’attenzione.

  2. Ho solo 5 anni di contributi..
    Ho 53 anni e dopodiché ho sempre lavorato in nero ho diritto ad una pensione?? E di che importo??

  3. sono un cittadino italiano residente in francia e avendo lavorato sempre in francia ricevo la pensione francese dal 1 maggio 2016 ma prima di partire a lavorare in francia ho svolto il servizio militare in italia dal 1977 al 1978 e volevo domandarvi se avevo il diritto di una minima pensione in italia e se sarebbe il caso come procedere per fare domanda ringrazio

  4. buon giorno sono nata 22/06 / 52 . ho 18 anni di versamenti come dipendente al commercio effettuati prima del 1985. ho dovuto sospendere la mia attività di collaboratrice familiare con mio marito perchè dovevo assistere la mia mamma malata. vorrei sapere a quale pensione ho diritto e quando vecchiaia/casalinghe o altro. sono malata di diabete,tiroide ed altri acciacchi , sciatica e nessuno mi da lavoro grazie .

LASCIA UN COMMENTO