Qual è il tuo Piano per Sopravvivere alle Avversità?

Ti è mai capitato di guardare indietro ed isolare momenti passati della tua vita?

A me capita spesso, sia di giorno che di notte, soprattutto verso la fine dell’anno in cui comincio mentalmente a tracciare il bilancio dei 12 mesi appena passati.

I ricordi di quando eri ragazzino sono quelli che ti porti dietro per sempre, che fai più fatica a scordare.

Quando, per esempio, nel 2008 spegnevo le mie 18 candeline non avevo la benché minima idea della piega che stesse prendendo il mondo in quegli anni.

Preso dalle speranze e dai desideri di quella età, non avevo sicuramente la maturità che ho oggi nell’analizzare la società, il denaro e quello che mi sta intorno.

E quindi?

Ho passato gli anni successivi, quelli dell’Università, a crescere e formarmi con il leitmotiv della crisi economica, delle cose che stavano cambiando e delle certezze che non c’erano più, semmai ci fossero state prima per qualcun altro.

Senza volerlo, ho appreso proprio in quegli anni che per cambiare la mia condizione avrei dovuto fare cose diverse rispetto a quelle che mi insegnava il sistema dominante.

“Studia e datti da fare che con il pezzo di carta ti sistemi” non avrebbe avuto più efficacia.

“Tira su la serranda che fai i soldi” idem.

All’epoca, poi, nemmeno conoscevo frasi del tipo “Compra case che il valore raddoppia”, “Investi in titoli di Stato che guadagni e sono sicuri” e cose di questo tipo perché non ero nelle condizioni per potermi occupare di queste cose.

Il Metodo RGGI

L’unica cosa che ho imparato in quel periodo in cui, senza saperlo, stavo interiorizzando il Metodo RGGI è che per cambiare radicalmente la mia vita non solo avrei dovuto seguire strategie differenti ma, soprattutto, avrei dovuto mettere in piedi dei meccanismi capaci di resistere ed adattarsi alle avversità che, dal 2008 in poi, sono sempre più frequenti nella nostra economia e, in generale, nella società.

Nassim Nicholas Taleb, nel 2012, ha dato magistralmente un nome a tutto questo con il suo libro “Antifragile” che ti consiglio di leggere perché in qualche modo sistema a livello teorico quel che ho iniziato a fare fin da quel momento.

Il Metodo RGGI è la mia ricetta antifragile per crescere e cambiare, l’ho usata tante volte sia nei momenti felici che in quelli più difficili.

Oggi, nell’età della complessità, devi essere pronto a tutto perché le aziende chiudono all’improvviso, i modelli di business saltano, le opinioni mutano velocemente grazie alla velocità di internet e ciò che ci sembra acquisito può saltare per aria in un momento.

Altre Risorse da approfondire

Se vuoi approfondire questi temi, non ti resta che studiare! Puoi farlo leggendo queste guide e seguire i miei consigli:

E se vuoi approfondire il mondo degli investimenti e imparare a gestire le tue finanze, ecco quali guide non devi perderti:

Buona continuazione!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


mm
Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, ha sviluppato nel tempo la passione per la finanza personale e lo sviluppo individuale. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.
mm
Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, ha sviluppato nel tempo la passione per la finanza personale e lo sviluppo individuale. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

LASCIA UN COMMENTO