Plus500: Recensione e Opinioni sulla Piattaforma Leader nel Trading CFD

Come funziona Plus500? È davvero una delle migliori piattaforme di trading online in circolazione? Conviene o no investire? 

Con questa recensione cerco di rispondere a tutti i tuoi dubbi riguardo uno dei siti più utilizzati dai trader di tutto il mondo.

Effettivamente molti investitori scelgono Plus500 perché è una piattaforma intuitiva e user friendly, dà accesso ai principali mercati internazionali e offre un’ampia scelta di strumenti negoziabili con leva e spread competitivi. Iscriversi e cominciare ad utilizzarla è più semplice di quello che pensi!

La scelta della piattaforma migliore per fare trading online spesso è determinante, ecco perché ho scritto questa recensione: intendo analizzare ogni aspetto e caratteristica dei servizi offerti dal broker, inclusi i costi e i possibili punti critici.

Se ti interessa continua a leggere.

Plus500: già moltissimi trader la scelgono 

Ma chi è Plus500? È un servizio affidabile oppure è poco trasparente?

Puoi stare tranquillo, la piattaforma di trading è assolutamente in regola. Il servizio è offerto dalla società finanziaria Plus500CY Ltd che ha sede a Limassol (Cipro), ed è autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC).

La società è una filiale di Plus500 Ltd, broker CFD quotato alla Borsa Valori di Londra con sede ad Haifa (Israele), a sua volta regolamentato dalla Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito. Il broker è perfettamente in regola essendo autorizzato dalla CONSOB ad offrire i suoi servizi anche in Italia.

NON è una truffa!

A questo punto è chiaro che Plus500 non è una di quelle piattaforme truffa che circolano sul web. Ciò non significa che fare trading con questo broker sia meno rischioso, però hai tutte le garanzie di un servizio serio e regolamentato.

Ad esempio hai delle garanzie sui tuoi depositi, infatti i fondi dei clienti di Plus500 sono detenuti in conti bancari separati e non possono essere utilizzati dalla Società e aggrediti dai suoi creditori.

Inoltre, il Broker aderisce al fondo Investor Compensation Fund (ICF) che risarcisce gli investitori che sono clienti delle società finanziarie regolamentate nella Repubblica di Cipro quando esse non sono in grado di soddisfare i loro obblighi – la copertura è di 20.000 € a persona.

Come funziona la piattaforma

Plus500 è una piattaforma gratuita, molto intuitiva e disponibile in più di 30 lingue, compreso l’italiano. Puoi scaricarla sul pc e su altri dispositivi Windows 10. 

Altrimenti puoi utilizzarla online, ovunque ti trovi, nella versione WebTrader che funziona su tutti i principali browser. Esiste anche l’app per dispositivi mobili adatta ai sistemi operativi iOS, Android e Windows Phone – la trovi da scaricare nei rispettivi store.

Aprire un conto

Per iniziare a utilizzare i servizi di Plus500 devi registrarti gratuitamente sul sito web e aprire un conto da trader che può essere un conto reale o un conto demo

La differenza tra i due è che mentre il conto reale ti permette di investire con i tuoi soldi, invece il conto demo utilizza del denaro virtuale e serve per fare pratica sulla piattaforma senza rischiare delle perdite.

Soprattutto se sei un principiante è molto importante che cominci a conoscere gli strumenti del trading attraverso il conto demo. Ha una durata illimitata e con 100 mila euro virtuali potrai negoziare CFD alle condizioni di mercato reali, senza rischi e con le stesse funzionalità e gli stessi strumenti di un account vero.

Se poi esaurisci il credito questo viene automaticamente ricaricato e in qualsiasi momento puoi passare alla modalità “soldi veri”. 

I trader che soddisfano certi requisiti di esperienza, numero di transazioni effettuate e che hanno un portafoglio di strumenti finanziari superiore a 500 mila euro, possono fare richiesta del conto professionale senza costi aggiuntivi.

Deposito minimo 

I metodi per effettuare un deposito (e prelievo) sul conto sono i seguenti:

  • Carte di debito/credito Visa o MasterCard;    
  • Portafogli elettronici (PayPal o Skrill);
  • Bonifico bancario. 

Il deposito minimo richiesto è di 100€, come cifra di base non è niente male. 

Prodotti negoziabili e mercati

Plus500 è una piattaforma che tratta esclusivamente il trading online con i CFD a leva finanziaria. Puoi negoziare fino a 2000 asset diversi sui principali mercati mondiali, parliamo di azioni, forex, indici, criptovalute, materie prime, ETF e opzioni.

Grazie alla leva il tuo potere di acquisto viene incrementato, ciò ti consente di muovere capitali anche molto bassi. Plus500 ammette diversi tipi di leva a seconda dello strumento negoziato, massimo 1:30 – i clienti con conto professionale possono operare con leve superiori. 

Se scegli di negoziare con i CFD devi però essere cosciente che, in qualità di strumenti a leva, sono molto rischiosi perché ti espongono a perdite e a costi molto superiori. 

Devo però riconoscere che Plus500 offre interessanti strumenti di contenimento del rischio, come gli “Stop Loss Garantiti” che permettono di chiudere una posizione quando si raggiungono determinati livelli di perdita.

Strumenti della piattaforma

Le piattaforme di Plus500 hanno in comune la semplicità di utilizzo e l’immediatezza. Le interfacce grafiche sono pensate per ogni livello di esperienza: schermate pulite e chiare, funzionamento dei menu e delle varie sezioni molto intuitivo, controllo totale del proprio conto e di tutte le attività.

Nonostante l’immediatezza non mancano gli strumenti professionali di analisi tecnica, gli indicatori e i grafici con le quotazioni e i dati sui trend di mercato. 

Poi chiaramente ci sono le impostazioni per negoziare, aprire e chiudere posizioni, e regolare gli strumenti di controllo del rischio. Insomma, è possibile automatizzare e velocizzare la propria operatività sulla piattaforma. 

Costi e commissioni

Occupiamoci di un aspetto molto importante: i costi. Ti dico subito che Plus500 è molto competitiva perché non applica costi sull’operatività del conto (depositi, prelievi, chiusura) e neppure applica commissioni per aprire/chiudere delle posizioni. 

La Società si remunera per mezzo dello spread di mercato (alcuni spread sono fissi) già incluso nei tassi delle quotazioni. 

Altri costi possono riguardare il pagamento degli interessi in caso di mantenimento di una posizione overnight, il costo di conversione di valuta, il costo di alcune funzioni aggiuntive (es.: “ordine di stop garantito”), e il costo di inattività se il tuo account resta inutilizzato per un periodo superiore a tre mesi.

Aspetti fiscali

Le plusvalenze percepite dall’attività di trading vanno segnalate sulla dichiarazione dei redditi. Plus500 non può operare come sostituto d’imposta pertanto dovrai compilare da te la sezione relativa ai “Redditi diversi di natura finanziaria” sulla dichiarazione.

Opinioni di Affari Miei su Plus500

Abbiamo visto tutte le caratteristiche di Plus500, piattaforma leader nel trading con CFD. Quali sono le mie opinioni in merito al servizio?

Posso dire che la piattaforma è ancora una delle preferite dai trader di tutti i livelli, perché è facile da utilizzare ed è molto intuitiva. Allo stesso tempo è professionale e completa di tutti gli strumenti di analisi tecnica in grado di migliorare l’esperienza degli utenti avanzati. 

L’offerta di asset negoziabili e di mercati è adeguata alle esigenze di ogni investitore, con il vantaggio che i costi di spread sono competitivi rispetto a molti altri broker.

Ricordo due aspetti molto positivi: il conto demo e il servizio di assistenza clienti che risponde in tempo reale, via email e chat, 24h su 24 e 7 giorni su 7.

Piccolo neo: l’assenza di un’Academy per fare formazione e grazie alla quale divulgare contenuti di aggiornamento.

Non posso negare che Plus500 sia un’ottima piattaforma, ma deve interessarti il modello di trading che propone (solo CFD, no scalper), quindi alla fine solo tu puoi fare una scelta in base alle tue esigenze e al tuo livello di preparazione. 

Se ti interessa puoi confrontare questo servizio con quelli concorrenti leggendo le recensioni che ho scritto e raccolto nella sezione Trading Online di Affari Miei.

Conclusioni

La mia posizione rispetto al trading online resta di massima prudenza. Non lo sconsiglio ma neppure ti invito a buttartici a capofitto. Se però hai intenzione di dedicarti seriamente agli investimenti non puoi impiegare tutte le tue energie e risorse nel trading online.

Ti serve una strategia di più ampio respiro, ti servono degli strumenti adatti e devi imparare a pianificare e diversificare, in sostanza ti serve fare formazione. Se non hai la più pallida idea di come imparare… ecco qualche guida per iniziare da zero:

A presto!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Davide Marciano
Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, ha sviluppato nel tempo la passione per la finanza personale e lo sviluppo individuale. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.
Categorie: Broker

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei