Conto Trader Banca Sella: Recensione e Opinioni sul Servizio

Banca Sella è da sempre una delle realtà bancarie più all’avanguardia per quanto riguarda l’offerta di servizi e prodotti per via telematica – che si tratti di risparmio, finanziamenti, protezione, previdenza o investimenti.

A proposito di investimenti online, oggi analizzo uno dei prodotti più interessanti della banca: il Conto Trader. Un conto che da anni permette ai clienti Sella di accedere ai mercati finanziari comodamente dal computer e da dispositivi mobili.

Rispetto a tante altre banche che offrono servizi di trading di scarsa qualità, Sella è riuscita a creare un prodotto valido e competitivo. E siccome i broker online non sono l’unica soluzione per fare trading, vorrei che tu valutassi anche il conto di Banca Sella.

Scopriamo insieme se conviene oppure no.

Buona lettura.

I vantaggi di operare con una banca

Nel trading online è facile incappare nelle truffe, il web pullula di false piattaforme di investimento e di operatori poco trasparenti.

Il vantaggio di fare trading attraverso un conto bancario è evidente, non rischi truffe di alcun tipo e sei più tutelato.

Sella è ovviamente vigilata dalla Banca d’Italia e aderisce sia al Fondo Nazionale di Garanzia, che tutela degli investitori con un capitale garante fino a 20.000 euro a persona, sia al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, il cui scopo è garantire una copertura fino a 100.000 euro per cliente.

Il trading non sarà mai un’attività sicura per i tuoi soldi, ma se non altro sai che stai operando attraverso una banca, e che i tuoi depositi e titoli sono protetti.

Caratteristiche del Conto Trader

Conto Trader è a tutti gli effetti un conto corrente con deposito titoli, che permette di effettuare operazioni bancarie e anche di accedere ai servizi di investimento.

Con questo conto puoi comprare e vendere strumenti finanziari sui mercati italiani ed internazionali, e negoziare oltre 25.000 titoli per via telematica, attraverso una piattaforma proprietaria professionale.

Il mantenimento del conto richiede il pagamento di un canone fisso trimestrale, che può essere azzerato con sole 5 operazioni di trading eseguite nel trimestre precedente. I primi tre mesi dall’attivazione del conto sono comunque gratuiti.

A parte il canone, non ci sono spese di amministrazione e per la custodia dei titoli. Le piattaforme di trading sono gratuite e pure l’informativa di Borsa (esclusa l’informativa delle Borse estere che è a pagamento). Anche il book con le quotazioni e i grafici in tempo reale sono gratuiti (ma solo sui mercati italiani).

È gratuita anche la carta di debito collegata al conto e i prelievi Bancomat (illimitati) presso tutti gli sportelli ATM del Gruppo Banca Sella. I primi 4 prelievi mensili presso gli ATM delle altre Banche sono anch’essi gratuiti.

Focus sulla piattaforma SellaXTrading

SellaXtrading è la piattaforma web sviluppata da Sella per i clienti che cercano uno strumento valido per fare trading ma che sia anche semplice da utilizzare e capire.

È accessibile da computer, tablet e smartphone, ed è compatibile con qualsiasi sistema operativo e con qualsiasi browser. Ovviamente non può mancare l’applicazione specifica per gli smartphone.

Ecco le caratteristiche salienti di SellaXtrading:

  • Ti permette di avere sotto controllo il tuo account da una sola schermata – tutti i prodotti disponibili, il tabellone prezzi con book integrato e la maschera di compravendita. E con un semplice “click” puoi visualizzare lo stato dei tuoi ordini e il tuo portafoglio;
  • Può essere personalizzata. Hai la possibilità di personalizzare i tabelloni, creare le tue liste personali di titoli e gestire i dati con finestre pop-up;
  • Permette di operare in short e con leva (intraday, short intraday e multiday), e di impostare le tue operazioni con gli ordini condizionati e le strategie OCO;
  • Mette a disposizione degli investitori news, grafici in tempo reale e indicatori di analisi tecnica.

SellaExtreme

Per i trader che cercano uno strumento molto più professionale esiste la versione evoluta della piattaforma, la SellaExtreme, provvista di funzionalità avanzate e con maggiori possibilità di personalizzazione.

Mentre la piattaforma base è gratuita, SellaExtreme prevede un canone mensile:

  • Profilo Base: 20 euro (canone azzerato con almeno 15 operazioni al mese);
  • Profilo Algotrading: 25 euro (canone azzerato con almeno 15 operazioni al mese).

Vediamo velocemente le caratteristiche di questa piattaforma:

  • Grafici avanzati, oltre 100 indicatori di analisi tecnica e un book infinito;
  • Funzione Trading Marker per trovare, in tempo reale, le migliori opportunità di trading sul mercato;
  • Il Chart Trading per negoziare direttamente dal grafico;
  • Funzione Trading Accelerator che permette di settare i pulsanti con funzioni specifiche per velocizzare le operazioni;
  • Integrazione con i Trading System attraverso un editor dedicato che aiuta nella scrittura delle formule per i sistemi automatici di trading.

    Con lo strumento Sella Trading Bridge puoi, inoltre, collegare la tua piattaforma di trading con software esterni al prezzo di un canone extra.

    Strumenti e mercati

    Finora abbiamo visto che le piattaforme di Sella sono ricche di funzionalità. Ma esattamente cosa è possibile negoziare con questi strumenti?

    Puoi negoziare:

    • titoli azionari;
    • ETF e covered warrant sul mercato globale;
    • obbligazioni e titoli di Stato;
    • futures;
    • opzioni sui mercati IDEM, Eurex, CME, Nymex e Comex.

    Condizioni economiche

    Quando si tratta dei costi di trading è abitudine delle banche offrire un sistema commissionale digressivo, cioè basato sull’operatività che il trader ha avuto nel mese precedente.

    Questo sistema avvantaggia a livello economico i clienti più attivi sulla piattaforma, che in base ai volumi movimentati possono via via accedere a tariffe più basse – o più alte se riducono la loro operatività.

    Sui mercati italiani (MTA, SEDEX, ETFplus, EuroTLX ecc.) il cliente può scegliere se pagare una commissione fissa su ogni ordine (acquisto e vendita), oppure una commissione variabile compresa fra un minimo di 2€ e un massimo di 19,95€.

    Se, per dire, le commissioni complessive generate dal cliente nel mese precedente sono inferiori a 100€, egli pagherà un importo fisso di 8,00€, oppure una percentuale dello 0,17% se ha scelto il regime commissionale variabile.

    Man mano che le commissioni generate nel mese precedente aumentano, si abbassano i costi sulle negoziazioni del mese successivo, seguendo la logica illustrata nella tabella:

    Per conoscere tutte le condizioni economiche ti invito a consultare la documentazione che Banca Sella mette a disposizione sul sito.

    Formazione 

    Banca Sella è attiva sul fronte della divulgazione e formazione, un aspetto che, secondo me, è molto importante.

    Sul sito troviamo diverso materiale informativo con la possibilità di partecipare a corsi e webinar online, soprattutto per chi approccia da zero il trading.

    L’offerta formativa di Sella non è così ricca rispetto ad altri istituti bancari o broker, tuttavia apprezziamo il fatto che la Banca abbia pensato anche alle esigenze dei principianti.

    Come aprire un conto 

    Per aprire il Conto Trader devi semplicemente andare sul sito di Banca Sella e cliccare sul pulsante “Apri il conto” che trovi nella pagina dedicata al prodotto.

    Quindi dovrai compilare il modulo online di richiesta e seguire il resto della procedura guidata – sono sicuro che non avrai problemi a portarla a termine.

    Volendo puoi anche aprire il conto recandoti in filiale ma trovo molto più comodo e veloce farlo online. Per ogni difficoltà potrai contattare il servizio di assistenza ai clienti, via chat, per email, telefonicamente, con videochiamata su Skype o attraverso i social.

    Come dichiarare i redditi percepiti

    Banca Sella è un istituto bancario italiano quindi può agire da sostituto d’imposta: significa che non dovrai occuparti direttamente di dichiarare le plusvalenze realizzate con il trading.

    Opinioni di Affari Miei sul Conto Trader di Banca Sella

    Secondo la mia opinione, il Conto Trader di Banca Sella è un ottimo prodotto di investimento, ed è anche un conto corrente completo. Se paragonato alla maggior parte dei conti di trading bancari, è decisamente ad un livello superiore.

    Se stai cercando un conto corrente online che ti permetta anche di fare trading, allora Conto Trader è un’ottima soluzione. In questo modo potrai gestire da un solo conto tutte le tue operazioni bancarie e di investimento.

    Se però paragoniamo Banca Sella con alcuni dei più noti broker online, notiamo subito 2 cose: la scelta di strumenti e mercati sulla piattaforma SellaXTrading è limitata; le commissioni di negoziazione della banca sono decisamente più alte della media dei broker e avvantaggiano solo i clienti molto attivi.

    Credo che là fuori tu possa fare trading a condizioni migliori, sempre che non ti interessi aprire un nuovo conto corrente, e che tu preferisca tenere separate le operazioni bancarie quotidiane dagli investimenti online.

    In questo caso, se non sai quale broker scegliere, puoi aiutarti con le recensioni che ho scritto personalmente e raccolto nella sezione Trading Online di Affari Miei.

    Altre guide per fare trading

    Per concludere, ecco alcune guide pensate proprio per chi vuole approfondire il tema:

    Se mi segui da un po’, saprai che per investire con buon senso non basta fare trading ogni tanto. Bisogna avere un piano, una strategia e delle conoscenze acquisite con la formazione.

    Per questo motivo, ti propongo di affiancare al trading online una vera attività di investimento. Come? Cominciando con il leggere i mie percorsi guidati per investire:

    Ti saluto e spero che continuerai a seguirmi.


    Scopri che Investitore Sei

    Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

    >> Inizia Subito <<


    Imprenditore e Investitore
    Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.
    Categorie: Broker

    0 Commenti

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *