Pensione Integrativa Unicredit: Guida ai Fondi Pensionistici Complementari

Oggi torno a parlarti di pensioni integrative e di previdenza complementare e, in

Oggi torno a parlarti di pensioni integrative e di previdenza complementare e, in particolare, mi dedicherò all’offerta di Unicredit. Mi soffermerò sulle due soluzioni principali proposte dal gruppo, una rappresentata da un Fondo Pensione Aperto e l’altra da un Piano Individuale Pensionistico (P.I.P).

Credo sia necessario continuare ad affrontare questo argomento non solo perché è mia intenzione arricchire la piattaforma con tutte le offerte presenti sul mercato che riguardano questa tipologia di prodotto, ma anche perché credo sia mio dovere darti informazioni e strumenti che ti permettano di destreggiarti nell’insidioso mondo degli investimenti.

L’evidente crisi del sistema pensionistico italiano fa presagire scenari poco piacevoli con pensioni di poco superiori al 50% delle retribuzioni percepite durante la vita lavorativa.

Questi legittimi motivi stanno diventando però l’input, di cui ultimamente banche e assicurazioni abusano un po’ troppo per promuovere forme pensionistiche complementari, nei fatti pericolosamente vicine a delle polizze miste.

Ma vediamo insieme se ricorrere a una pensione privata è davvero un investimento che permette di guadagnare somme dai risparmi accumulati progressivamente in seguito alla maturazione di un fondo, in modo tale da attingere denaro dopo aver smesso di lavorare.

Prima di capirlo nella pratica e di analizzare la pensione integrativa Unicredit può esserti utile usufruire di mezzi online messi a disposizione dei cittadini per il calcolo della pensione netta nella sezione “calcola la tua pensione” del sito dell’Inps.

Fondi pensionistici Unicredit, quali sono?

L’offerta dei fondi pensione Unicredit è basata su due principali soluzioni: Pioneer Futuro è il Fondo Pensione Unicredit Aperto dedicato a chi desidera crearsi una pensione integrativa.

È istituito e gestito da Amundi SGR S.p.A, cioè il primario gestore di Fondi Pensione in Italia.

Pioneer Futuro

Pioneer Futuro è caratterizzato principalmente da una forte flessibilità contributiva e da una vasta gamma di soluzioni che lo rendono adatto a soddisfare diverse esigenze previdenziali.

Unicredit P.I.P.

L’altra soluzione è UniCredit P.I.P., il nuovo Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo, dedicato a chi desidera avere una pensione integrativa complementare per mantenere il proprio tenore di vita e garantirsi un futuro tranquillo.

Sono sicuri?

La sicurezza dei fondi pensionistici Unicredit è innanzitutto garantita dalla parte del capitale investito nella Gestione Separata.

Inoltre, non dimenticarti che si tratta del gruppo bancario Unicredit, uno dei più importanti e radicati in Italia, i cui depositi sono protetti dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi. In caso di problemi, la banca provvederebbe a rimborsare le cifre traendole proprio dal FITD. La protezione in ogni caso c’è e vale fino a 100000 euro per depositante.

Altro dato che puoi considerare per valutare la solidità della banca a cui ti affidi è il CET1, il dato sul rapporto tra gli investimenti effettuati e il patrimonio di vigilanza della banca che in questo caso è al 13,06%, ben superiore rispetto al 7% che è il minimo richiesto dalla Banca Centrale Europea.

Caratteristiche dei fondi Pensionistici Unicredit

Passiamo ora ad esaminare le caratteristiche dei fondi pensionistici offerti da questo Istituto, in modo che tu possa scoprire tutti i dettagli e le informazioni e capire se si tratta di un prodotto che risponde alle tue esigenze.

Offerte per i nuovi clienti

Ecco una prima e interessante caratteristica che potrebbe rendere il prodotto già allettante di per sé: gli sgravi fiscali.

Infatti, gli Aderenti a Pioneer Futuro e Unicredit P.I.P beneficiano delle agevolazioni fiscali previste dalla normativa di settore sia durante la fase di contribuzione, sia al momento dell’erogazione della prestazione.

Servizi Ulteriori offerti dai Fondi Pensione Unicredit

Oltre a quanto appena detto, Pioneer Futuro è il Fondo Pensione Aperto che offre:

  • 5 Comparti a Benchmark differenziati in base al profilo di rischio e orizzonte temporale;
  • 5 Comparti Data Target differenziati in base alla presunta data di pensionamento;
  • 1 Comparto Garantito che prevede la garanzia di restituzione del capitale netto versato.

Il prodotto è inoltre disponibile per le Adesioni Collettive in presenza di un accordo aziendale tra il datore di lavoro e le rappresentanze sindacali, oppure per una pluralità di lavoratori.

Mentre, per quanto riguarda la soluzione UniCredit P.I.P., hai:

  • massima flessibilità contributiva: scegli tu che importo versare e quando, inoltre puoi interrompere i versamenti in qualsiasi momento, senza rischio di penalizzazioni;
  • personalizzazione: puoi scegliere tra due soluzioni di investimento, cioè la Soluzione Guidata e la Soluzione a Profilo, in modo da individuare la combinazione più adatta alle tue esigenze o prospettive;
  • sicurezza: grazie alla garanzia della parte del capitale investito nella Gestione Separata;
  • opportunità di investire sui mercati azionari internazionali attraverso ilFondo Interno Assicurativo Previdenza Equity (che può essere combinato con la Gestione Separata);
  • vantaggi fiscali con deducibilità dei contributi fino a 5.164,57 euro l’anno e tassazione dei rendimenti annui ridotta rispetto ai prodotti finanziari;
  • liquidazione delle prestazioni alla scadenza della fase di accumulo sotto forma di rendita e/o di capitale e, in corso di contratto, con anticipazioni e riscatti (con le dovute limitazioni previste dalla normativa);
  • possibilità di determinare il tuo gap pensionistico e individuare il versamento ottimale in rapporto alle tue esigenze da discutere direttamente in filiale.

Come aprire un fondo pensionistico

Puoi aprire Unicredit P.I.P. o Pioneer Futuro fissando un appuntamento in una delle numerosissime filiali Unicredit presenti sul territorio italiano.

Se sei è già cliente aderente al servizio di banca multicanale puoi prenotare il tuo appuntamento con un clic nell’area clienti, altrimenti puoi fare richiesta di appuntamento on line (in seguito alla quale si viene ricontattati), via chat o chiamando il numero verde.

Opinioni di Affari Miei sul prodotto

Ora che hai approfondito l’offerta Unicredit pensione integrativa e conosci in che cosa consiste, ti darò la mia opinione a riguardo e qualche consiglio da esperto sul mondo dei fondi pensione.

Se hai già navigato su Affari Miei saprai bene che ho un’opinione negativa su questo genere di prodotti e non sono affatto favorevole a questa soluzione che per me non è da considerare come un vera e propria modalità d’investimento perché soggetta a costi burocratici troppo elevati e a interessi bassissimi, comportando in ogni caso forme di rischio.

Adesso ti trovi davanti ai fondi pensionistici Unicredit che possono essere rassicuranti dal punto di vista della sicurezza, della differenziazione dei piani, ma si tratta pur sempre di un prodotto poco valido per chi ha intenzione di investire e di tenere sotto controllo i propri capitali e soprattutto ha la necessità di mettere in conto un improvviso prelievo delle somme depositate, senza possibilità di vincolarle troppo a lungo.

Posso consigliarti di prenderle in considerazione solo se hai un reddito molto alto, se puoi lasciarle vincolate a lungo, se non ti interessa riprendere le somme quando vuoi.

Se davvero la tua volontà è di far gestire a terzi questi depositi, senza preoccuparti degli elevati costi di gestione separata che questo tipo di servizio comporta, allora puoi pensare di prenderli in considerazione come altra forma di investimento. Inoltre, possono tornarti utili se stai cercando di ottenere vantaggi fiscali con deducibilità dei contributi fino a 5.164,57 euro l’anno e una tassazione dei rendimenti annui ridotta.

Ma adesso ricapitoliamo le ragioni per cui potresti scegliere anche tu una pensione integrativa e quelle per cui sarebbe meglio starne alla larga.

Quando i Fondi Pensionistici Unicredit fanno per te

Vediamo quando puoi sceglierli:

  • se hai un reddito elevato e la possibilità di vincolare a lungo le somme;
  • se puoi usufruire delle Adesioni Collettive perché dove lavori c’è un accordo aziendale tra il datore di lavoro e le rappresentanze sindacali in questo senso;
  • se cerchi una forma previdenziale in cui puoi scegliere l’importo e la periodicità di versamento;
  • se vuoi che la gestione delle somme da te depositate preveda l’opportunità di investire sui mercati azionari internazionali attraverso il Fondo Interno Assicurativo Previdenza Equity.

Quando i Fondi Pensionistici Unicredit non fanno per te

Questo prodotto non fa per te se non ti trovi in una situazione particolarmente solida, infatti per un passo del genere devi comunque considerare la possibilità o la remota eventualità di perdere denaro. Evitali se:

  • se non ti trovi in una situazione economica particolarmente solida e non hai un reddito elevato;
  • se vuoi interessarti in modo attivo e costante del modo in cui vengono investiti i tuoi risparmi, senza delegare a terzi la gestione includendo anche i costi di questi servizi;
  • se non sei nella condizione di bloccare a lungo le somme depositate attraverso il fondo pensione.

Inoltre, te li sconsiglio se sei ancora molto giovane, poiché aderire da giovani vuol dire restare “intrappolati” in questo sistema potenzialmente anche per oltre 40 anni. Specie se non ti trovi in una situazione di solidità è meglio non vincolarsi per tanti anni: potresti, in questo caso optare per altri tipi di risparmio, come i conti deposito.

Conclusioni

Dopo la lettura della recensione più approfondita del web sulle pensioni integrative Unicredit e dopo i miei consigli, hai davvero tutti i dati per prendere una decisione.

Prima di farlo, valuta bene vantaggi e svantaggi che ho messo in rilievo, alla luce della tua situazione individuale. E ricorda che, se proprio ti sei deciso a sottoscrivere una pensione complementare, è bene scegliere per investimenti con rischio basso.

Ulteriori Risorse Utili

Se vuoi cercare ancora vantaggi e svantaggi delle pensioni integrative, su Affari Miei potrai trovare ancora tanti utili approfondimenti:

Buona lettura!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO