Monestro, la Piattaforma di Social Lending con Tassi di Interesse Stellari. Come funziona? Conviene Davvero?

Stai cercando un sito per investire nel Social Lending che promette ritorni davvero competitivi? Hai sentito parlare di tassi di interesse oltre il 30% realizzabili con la piattaforma Monestro e vuoi sapere di più sulle sue caratteristiche, come funziona e come fare per investire? Bene, sei nel posto giusto!

In questo articolo mi occupo proprio di analizzare il servizio di lending crowdfunding che Monestro propone agli utenti investitori. È molto importante appoggiarsi ad un marketplace qualificato e che possa soddisfare le proprie necessità di investitore, ma non lasciarti incantare dalla promessa di guadagni incredibili, non è sempre reale quello che viene dichiarato e, comunque, non senza un prezzo.

Ecco perché Affari Miei mette a disposizione dei lettori le recensioni di tutti i principali siti operativi nel Peer to peer lending. Se la piattaforma Monestro  sarà in grado di rispondere veramente alle tue aspettative lo scoprirai solo leggendo fino in fondo l’articolo.

Chi gestisce Monestro e di cosa si occupa

Monestro P2P OÜ è un fornitore di servizi finanziari con sede in Estonia che ha ottenuto la licenza come intermediario del credito dall’Estonian Financial Supervision Authority e gestisce il portale di Peer to peer lending omonimo dal 2016. Monestro è tuttora una realtà piuttosto piccola che ancora non presenta “numeri” paragonabili alle grandi piattaforme di lending più note.

Il portale ti permette di finanziare, insieme ad altri investitori, dei prestiti personali richiesti da privati cittadini o residenti in Estonia, sostituendoti praticamente al ruolo di una banca e guadagnando in ritorno il rimborso del tuo capitale a tassi di interesse molto succulenti.

Puoi partire ad investire con un minimo di 10 euro per prestito. I prestiti hanno un tasso di interesse medio del 20% (dall’8 al 35%) e prevedono dei piani di pagamento in rate mensili, comprensive degli interessi maturati, con durata da 6 a 24 mesi.

Per investire bisogna essere maggiorenni e iscritti sul portale, cittadini o residenti dell’Unione europea o della Svizzera; attualmente, l’investimento come persona giuridica è possibile solo per le imprese estoni.

Come funziona

Il modo in cui opera Monestro non è facilissimo da comprendere, perciò non è colpa tua se tutto subito non hai capito come si fa ad investire. La responsabilità è del sito che non comunica chiaramente (non a causa dell’inglese).

Solitamente le piattaforme di P2P seguono un principio piuttosto intuitivo. C’è una richiesta di prestito e ci sono tanti investitori che vi partecipano. Invece Monestro funziona tramite un sistema ad offerta: il gestore del portale mette all’asta sul sito le richieste di prestito selezionate dopo un’accurata attività di verifica.

Gli utenti investitori competono per partecipare ai prestiti e fanno quindi delle offerte in base ai termini e alle condizioni presentate dai mutuatari: importo minimo e massimo richiesti, tasso di interesse massimo promesso, piano di rimborso del prestito, destinazione del prestito ecc.

Monestro assegna ad ogni mutuatario un ​​punteggio sul merito creditizio che ne rappresenta l’affidabilità. In tal modo gli investitori possono fare un’offerta congruente al livello di rischio del prestito che indica la possibilità che il mutuatario non riesca a rimborsare.

Un’offerta può essere fatta manualmente oppure configurando lo strumento di offerta automatica Autoinvest per risparmiare tempo e diversificare meglio il portafoglio.

Dopo che un’asta è stata chiusa con successo, cioè se ha raccolto l’importo minimo richiesto, il prestito viene trasferito sul conto Monestro del mutuatario che potrà usufruirne. Invece, se l’importo minimo non è stato raggiunto, allora l’asta fallisce e i soldi rimangono in possesso degli investitori che hanno partecipato.

Le aste hanno una durata stabilita e possono essere di due tipologie

Video Corso Gratuito - "Investi con Buon Senso"

Investire è un percorso di responsabilità e di buon senso.

Ho realizzato un video corso gratuito con contenuti esclusivi che ti aiuteranno a capire i pericoli e le opportunità dei principali investimenti di cui hai sentito parlare fino ad oggi.

Acchiappa subito il Video Corso Gratis!

>> Inviami il Video Corso Gratis <<

 

L’asta a termine

Nell’asta a termine, gli investitori devono scegliere l’importo dell’offerta e proporre un tasso d’interesse minimo accettabile. I valori dell’offerta non possono superare i limiti stabiliti per quella determinata asta. L’asta funziona al ribasso per cui il suo scopo è di premiare le offerte con i tassi d’interesse inferiori. Tra due offerte uguali ha precedenza quella avanzata per prima. L’asta dura fino alla data di termine segnata.

L’asta veloce

Gli investitori fanno delle offerte solo per l’ammontare del prestito mentre il tasso d’interesse è già fissato al massimo.

Il vincitore o i vincitori dell’asta sono determinati esclusivamente dall’ordine di presentazione delle offerte. L’asta termina nel momento in cui viene raggiunto l’importo massimo richiesto dal mutuatario, anche prima della data di fine.

Come iniziare a investire

Se il principio di funzionamento delle aste ti è chiaro allora non ti resta che inizare a investire, da dove si comincia? Il primo passo è intuitivo, devi registrarti sul sito e creare un account, compilando il form d’iscrizione con i dati richiesti. Quando il tuo account sarà pronto, potrai iniziare a caricare i soldi che intendi investire tramite bonifico bancario.

Ecco come appare la schermata di registrazione.

Per partecipare alle aste è necessario inviare altri dati personali all’amministratore del portale che ha il diritto di rifiutare la tua offerta di prestito se le competenze e qualifiche da te dichiarate non sono giudicate sufficienti.

Prima di fare un’offerta, assicurati che ci siano abbastanza fondi sul tuo conto. Confermare l’offerta significa prendersi un impegno, pertanto l’investitore non ha diritto di recedere e in caso di vincita dell’asta, il contratto di prestito si considera concluso automaticamente.

Come funziona il tool Autoinvest?

L’applicazione automatica Autoinvest si occuperà dell’investimento al posto tuo, se lo vorrai. Dovrai semplicemente impostare dei parametri, le tue offerte saranno generate automaticamente e applicate a tutte le aste con termini e condizioni conformi. Autoinvest continuerà a fare offerte se ci saranno abbastanza fondi disponibili sul tuo conto.

L’uso del tool automatico modifica la modalità di assegnazione della precedenza su di un prestito durante l’asta, non valgono le stesse considerazioni dell’offerta manuale, perciò ti invito ad approfondire la questione direttamente sul sito di Monestro.

I costi

La maggior parte delle piattaforme di social lending non applica commissioni a carico degli investitori, non è il caso di Monestro che pubblica sul sito anche il listino dei prezzi. In realtà, la gran parte dei costi è riferita ai mutuatari, alcune commissioni non sono spiegate con troppa chiarezza, comunque le fees principali per i creditori sono:

  • Su ogni prelievo effettuato dall’account Monestro, un costo di 40 centesimi. In caso di mancato pagamento della tassa è prevista una mora per ogni giorno di ritardo.
  • La piattaforma permette di attivare contemporaneamente più profili Autoinvest, dal quarto in poi si pagano 5 €.

Quali rischi corri?

Tutti gli investimenti in social lending sono molto rischiosi, nessuna piattaforma è esclusa, a maggior ragione interessi alti vanno a braccetto con alti rischi.

Il rischio principale per l’investitore è che il mutuatario paghi in ritardo una o più rate oppure che divenga inadempiente rispetto ai suoi obblighi. Trattandosi di prestiti non garantiti, Monestro non si assume nessuna responsabilità che invece è tacitamente accettata dal creditore al momento dell’invio dell’offerta di prestito.

In parole povere, rischi di perdere parte o tutto il capitale investito, inclusi gli interessi che ti spettano.

Monestro predispone che, quando un mutuatario ritarda un pagamento, l’interesse maturato per quella data sia ricalcolato per i giorni di ritardo non inclusi nella pianificazione dei pagamenti. C’è quindi la speranza che i debitori siano propensi a pagare puntuali.

A parte il ricalcolo degli interessi, l’offerta di proposte per la tutela degli investitori è piuttosto scarsa, non sono previste misure preventive come la buyback guarantee o l’esistenza di un Fondo di emergenza.

Cosa accade se si verifica il default del debitore?

Se il mutuatario smette di pagare, il creditore ha diritto di annullare il contratto in via straordinaria. L’eventualità si verifica se il mutuatario è in tutto o in parte in ritardo con almeno tre pagamenti consecutivi e continua a non pagare il debito nonostante gli sia stato concesso un termine aggiuntivo di due settimane. A questo punto il contratto di prestito è annullato e il creditore ha diritto al pagamento dell’intero debito, inclusi gli interessi, entro 7 giorni.

Il gestore del portale si occupa di sollecitare e riscuotere i pagamenti, se necessario, di avviare la procedura di recupero crediti anche per via legale. A parte questo impegno, Monestro non garantisce l’esito positivo della procedura né il recupero del debito. Alla fine, tanto per cambiare, sono problemi tuoi.

Tassazione del reddito

I guadagni derivati dalle attività di social lending sono sottoposti a tassazione. Monestro non deduce le tasse perciò l’investitore è responsabile della dichiarazione dei suoi investimenti.

La rendita percepita dovrebbe essere tassata con aliquota marginale applicata ai redditi personali IRPEF (dal 23% al 43%) in sede di dichiarazione dei redditi, ma è comunque meglio consultare il commercialista.

Video Corso Gratuito - "Investi con Buon Senso"

Investire è un percorso di responsabilità e di buon senso.

Ho realizzato un video corso gratuito con contenuti esclusivi che ti aiuteranno a capire i pericoli e le opportunità dei principali investimenti di cui hai sentito parlare fino ad oggi.

Acchiappa subito il Video Corso Gratis!

>> Inviami il Video Corso Gratis <<

 

Scegliere o non scegliere Monestro?

Siccome esistono molte piattaforme di lending, ognuna cerca di essere competitiva e di proporre qualcosa di diverso rispetto alle altre; Monestro dal canto suo punta principalmente sul ritorno medio per l’investitore che è tra i più alti in circolazione. Ricapitolando, questi sono i PRO:

  • Tasso d’interesse medio del 20%;
  • Offerta minima per prestito pari a 10 €;
  • Tool Autoinvest, fino a tre portafogli gratis;
  • Informazioni complete sui prestiti e sui mutuatari.

Ma, vediamo anche quali sono i CONTRO:

  • Sito in inglese per niente chiaro, il funzionamento delle aste non è spiegato in modo comprensibile;
  • Piattaforma piccola e con pochi prestiti attivi;
  • Commissioni anche per gli investitori, poco chiare;
  • Mercato secondario. Esiste? Non esiste;
  • Assenza della Buyback guarantee.

Opinioni di Affari Miei

Arriviamo al dunque, Monestro è una piccola piattaforma con pochi prestiti disponibili e altrettanti pochi investitori, sicuramente ha bisogno di crescere, per tale motivo applica delle commissioni. A parte il ritorno medio per l’investitore, che è molto allettante, non ci sono grandi motivazioni per investire qui piuttosto che altrove.

Se sei alla ricerca di tassi d’interesse fin oltre il 30%, chiaramente questa piattaforma è da provare, pare anche che finora non ci siano stati casi di default o ritardi rilevanti. Io però non mi fiderei, con interessi così alti.

In sostanza, esistono piattaforme concorrenti anche più interessanti a mio parere, con maggiori garanzie e più disponiblità di prestiti. Puoi leggere le recensioni nella sezione di Affari Miei dedicata al Crowdfunding e confrontarle con Monestro.

Indipendentemente dalla piattaforma che userai, poniti verso l’investimento con serietà. Utilizzare le piattaforme può essere divertente, un passatempo, tuttavia è ad alto rischio. Diversificare il più possibile il tuo portafoglio di investimenti non basta, devi sapere come farlo al meglio e quanti soldi puoi permetterti di investire.

Siccome voglio aiutare te e tutti i miei lettori a diventare investitori capaci anche rispetto agli investimenti 2.0, ho realizzato la guida “Crowdfunding Italia. la Guida per Investire Consapevolmente”. Lo scopo è di aiutarti a comprendere i reali vantaggi e i rischi nascosti dalle piattaforme. La Guida ti insegna a valutare gli strumenti a tua disposizione e a capire quando ha veramente senso investire, così sarai in grado di costruire una strategia vincente che limita i danni e massimizza i rendimenti.

Ho messo dentro tutta la mia esperienza professionale perciò la Guida non è gratis, si tratta di una spesa irrisoria – in offerta lancio a 19 euro – se paragonata all’eventualità di perdere i tuoi soldi perché impiegati in investimenti sbagliati.

Conclusioni

Con ciò arriviamo alla conclusione della recensione sulla piattaforma Monestro; hai visto che si tratta di una piccola realtà con grandi promesse ma poca protezione, inoltre un sito che non comunica con chiarezza ha già perso la mia fiducia dall’inizio.

Però, la scelta spetta a te, se questo è quello che cerchi da un investimento di social lending, spero che userai la dovuta prudenza.

Prima di salutarti ti ricordo che sul mio blog puoi accedere a una serie di guide studiate per orientare le tue scelte d’investitore in base alla tua età e alla tua situazione personale:

A presto, su Affari Miei!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO


Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei