Investire nello Spazio: Azioni ed ETF su cui Puntare

Investire nello spazio? Le nuove frontiere affascinano da sempre e l’esplorazione è sempre stata una delle passioni della nostra specie.

Oggi la conquista dello spazio fa gola a molti investitori, basta pensare che lo scorso anno è stato registrato un record globale di 145 tentativi di lancio, di cui 45 provenienti da spazioporti USA, stando ai dati dell’organizzazione no profit Space Foundation.

Secondo Space Capital, sono stati investiti 17,1 miliardi di dollari in 328 società spaziali, battendo il record precedente di 9,1 miliardi di dollari del 2020.

Certo, Space X di Elon Musk e Blue Origin di Jeff Bezos rimangano privati, tuttavia ci sono molte società quotate in borsa o fondi quotati in borsa coinvolti nel business dello spazio.

E quindi, su quali titoli puntare?

Ecco 7 titoli spaziali da tenere d’occhio

Astra Space Inc.

Sebbene le notizie di inizio anno non siano state incoraggianti, questa azienda è promettente. Infatti, è vero che a febbraio ci sono stati dei problemi con un razzo Astra che hanno causato la perdita di quattro satelliti finanziati dalla NASA e un forte calo delle azioni della compagnia; ma è anche vero che la società sta raggiungendo molti obiettivi a livello commerciale.

Infatti, Astra Space ha annunciato un contratto di lancio multiplo con un fornitore di servizi di lancio e un accordo per fornire motori a un’azienda di progettazione e produzione di satelliti.

Le sue azioni rimangono vincolate alla terra, ma le prospettive future per chi vuole investire nello spazio sono promettenti, considerando che l’obiettivo è promuovere lanci giornalieri entro il 2025.

Mynaric AG

Non solo servizi di lancio, ma anche nuovi modelli di business, come quello del software-as-a-service. Tali modelli vedono i dati spaziali, i satelliti e le stazioni spaziali  come servizio.

In quest’ottica, lo spazio si baserà sulla comunicazione tramite il servizio Internet di prossima generazione. Dunque, investire nei servizi di telecomunicazione laser può essere un’idea proficua per chi vuole scommettere nel futuro.

Iridium Communications Inc.

Iridium vanta una costellazione di satelliti che forniscono servizi in tutto il mondo. Vende anche dispositivi come telefoni satellitari.

Nell’ultimo trimestre, Iridium ha affermato che il totale degli abbonati fatturabili è cresciuto del 17% anno su anno (+1,78 milioni).

I ricavi delle vendite di apparecchiature sono stati di 33,7 milioni di dollari durante il trimestre, il 41% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno passato.

La società prevede una crescita dei ricavi dei servizi per il 2022 dal 5% al ​​7% rispetto alle vendite di servizi per il 2021 di 492 milioni di dollari.

Insomma, teniamo d’occhio la società!

Rocket Lab USA Inc. 

Questa società non è stata sul mercato azionario per molto tempo, in quanto quotata in borsa tramite una società di acquisizione.

Tuttavia, fondata nel 2006, ha lanciato in orbita più di 100 satelliti e quindi la sua operatività lascia ben sperare, tanto che gli analisti prevedono un prezzo medio di 19,33 dollari nei prossimi 12 mesi, il che rappresenterebbe  una crescita di  +240% dalla chiusura del 9 maggio di 5,67 dollari.

Lockheed Martin Corporation

Nell’ultimo trimestre, Lockheed ha registrato un fatturato di quasi 15 miliardi di dollari, con oltre 2,5 miliardi di dollari provenienti dalla sua divisione spaziale.

Quindi va assolutamente tenuta d’occhio.

Procure Space ETF Trust II: UFO

Anche gli ETF del settore spaziale possono essere un ottimo investimento, ad esempio gli “UFO”.

Con nessuna società tra le sue prime 10 partecipazioni che rappresentano più del 6% della ponderazione totale dell’ETF, le probabilità sono molto alte che alcune di queste società forniranno i loro servizi e saranno redditizie per i loro investitori.

ETF per l’esplorazione e l’innovazione dello spazio ARK

Infine, un altro ETF è quello ARK, che si concentra sull’innovazione nelle aziende che guidano, abilitano o beneficiano di prodotti e/o servizi tecnologicamente abilitati che si trovano oltre la superficie della Terra.

Ciò include le società aerospaziali orbitali e suborbitali, quelle che sviluppano tecnologie abilitanti e quelle le cui operazioni trarranno vantaggio dalle attività aerospaziali.

I ricavi della banda larga satellitare potrebbero avvicinarsi a 10 miliardi di dollari all’anno negli Stati Uniti e  40 miliardi di dollari a livello globale nei prossimi cinque o dieci anni.

Le principali partecipazioni del fondo includono Iridium, ma altre sono più con i piedi per terra, come il produttore giapponese Komatsu Ltd., , che produce attrezzature per l’edilizia, l’industria mineraria e forestale.


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore - Co-fondatore di Affari Miei Società di Consulenza Finanziaria Indipendente
Ha iniziato il suo percorso nel 2014 scrivendo i primi articoli su Affari Miei. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l'economia e la finanza conseguendo un Master Executive in Consulenza Finanziaria Indipendente.
Categorie: News

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *