Ecco 3 Titoli di Veicoli Elettrici da Acquistare Ora!

State cercando dei titoli di veicoli elettrici da acquistare prima che diventino famosi come Tesla e che magari siano in grado di replicare il successo e la crescita esponenziale che ha avuto Tesla?

Tesla

Come sappiamo se parliamo di azioni di veicoli elettrici EV, Tesla è senza dubbio il leader indiscusso.

L’apprezzamento del capitale che Tesla ha fornito dalla sua quotazione pubblica è stato notevole. In molti modi, questo produttore di veicoli elettrici fornisce il gold standard su cui vengono valutati altri titoli di veicoli elettrici.

Qui trovi un approfondimento sulle azioni Tesla.

In questo momento possiamo dire che non c’è un vero e proprio concorrente che possa competere con Tesla, non in termini di velocità di crescita e di scala raggiunta da Tesla.

Nonostante questo però ci sono alcune aziende che operano nei mercati globali che vale la pena prendere in considerazione: stiamo parlando di tre titoli cinesi di veicoli elettrici che si pensa che avranno un promettente rialzo.

I titoli sono tutti e tre cinesi, e la Cina è il mercato dei veicoli elettrici in più rapida crescita al mondo.

Giusto per dare qualche numero e rendere la grandezza del mercato, le vendite globali di veicoli elettrici hanno raggiunto i 4,2 milioni di unità nel 2021.

Inoltre, si prevede che questo mercato raggiungerà gli 823,75 miliardi di dollari entro il 2030 . Questo è un potenziale di crescita impressionante.

Oltre a questo dobbiamo anche considerare le aspirazioni cinesi a diventare il leader nei settori tecnologici chiave favoriscono le azioni di veicoli elettrici con sede in Cina.

I migliori titoli di veicoli elettrici

Vediamo ora quali sono le tre aziende di veicoli elettrici cinesi!

XPeng

È una delle società di veicoli elettrici in più rapida crescita con sede in Cina, fondata nel 2015.

Questo titolo gode di un vantaggio nelle consegne dei veicoli, e la produzione di entrate è avvincente.

La società inoltre ha dei piani di espansione internazionale che saranno senza dubbio un motore di crescita per l’azienda.

Le sue entrate sono aumentate del 200% anno dopo anno, raggiungendo 1,3 miliardi di dollari.

Durante il quarto trimestre poi le consegne dei veicoli sono state pari a 42.000: per un’azienda che non è ancora redditizia questa è una cifra piuttosto allettante.

Si prevede inoltre che la società trarrà vantaggio dalle espansioni europee. L’Europa è attualmente il più grande mercato di veicoli elettrici a livello globale, con la Cina che sta rapidamente recuperando terreno.

Pertanto, questo è uno stock di veicoli elettrici allettante da considerare a questi livelli.

La sua capitalizzazione di mercato è pari a 21,56 miliardi di dollari e un’azione costa 25 dollari.

Li Auto

La società è stata fondata nel 2015 e nel 2019 ha prodotto e lanciato il suo primo SUV, chiamato Li ONE. Da quel momento ha consegnato più di 110.000 veicoli.

Le vendite sono stati pari a 1,67 miliardi di dollari, che hanno rappresentato un aumento del 156% anno su anno.

Li ha anche offerto agli investitori il suo secondo anno consecutivo di crescita dei ricavi.

Visto che l’azienda aumenta la capacità di produzione e rilascia il suo secondo modello, gli investitori hanno molto da aspettarsi.

In effetti, il team di gestione di Li ritiene che il 2022 sarà un altro anno stellare per Li Auto.

Tuttavia, secondo le linee guida, si prevede che Li consegnerà fino a 31.000 veicoli durante il primo trimestre del 2022.

Inoltre, essa dovrebbe registrare vendite per un valore di 1,43 miliardi di dollari.

Questi numeri raccontano una storia avvincente per gli investitori che cercano “la prossima Tesla”.

La sua capitalizzazione di mercato è pari a 208 miliardi di dollari, e un’azione costa 12,75 dollari.

Nio

Nio si concentra principalmente sui mercati di Hong Kong, Cina, Germania, Stati Uniti e Regno Unito.

Essa è infatti un’azienda più internazionale per quanto concerne le azioni di veicoli elettrici con sede in Cina.

Anche nei mercati asiatici essi è un attore molto importante, dal momento che è tra i principali produttori di veicoli elettrici pure-play proprio in Cina.

L’azienda inoltre vanta delle aspirazioni globali che la rendono interessante.

La sua capitalizzazione di mercato è pari a 29 miliardi di dollari, e un’azione costa 18 dollari.

E quindi?

Nel complesso tutte e tre queste società meritano senza dubbio di essere considerate.

Possedere un paniere di questi tre titoli potrebbe infatti essere un’ottima idea per investire in questo settore!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore - Co-fondatore di Affari Miei Società di Consulenza Finanziaria Indipendente
Ha iniziato il suo percorso nel 2014 scrivendo i primi articoli su Affari Miei. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l'economia e la finanza conseguendo un Master Executive in Consulenza Finanziaria Indipendente.
Categorie: News

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *