Default Russia? Per Evitarlo, Si Anticipano i Pagamenti dei Bond… Ma Funzionerà?

Il rischio di default della Russia è un pericolo non ancora sventato. Nonostante questo termine sia sulla bocca di tutti da mesi, tanto che quasi sembra ormai difficile crederci, questa volta sembrerebbe essere una possibilità più che plausibile.

A partire dal momento dell’invasione dell’Ucraina, l’Occidente ha applicato sanzioni molto severe alla Russa, in particolar modo parliamo di sanzioni finanziarie:  per esempio, gli asset della banca centrale di Mosca sono stati “congelati”. Parliamo di circa 300 degli oltre 600 miliardi di dollari delle riserve valutarie, ed è per questo che la Banca di Russia è oggetto di embargo e non può intrattenere rapporti con l’Estero.

Cosa è cambiato?

L’unica eccezione a cui abbiamo assistito è stato il pagamento del capitale e delle cedole dei bond agli obbligazionisti stranieri, perchè fino ad oggi  gli Stati Uniti hanno permesso alla Russia di onorare le proprie scadenze verso i creditori occidentali. Si tratta però di un’eccezione che non sembra prevedere proroghe, con la conseguenza che i pagamenti no verranno onorati a causa del blocco delle transazioni.

il 27 maggio si presenterà la scadenza di due cedole di due bond russi (uno denominato in dollari e l’altro in euro), pr un valore che ammonta a circa 100 milioni di dollari.

Tuttavia, Mosca non sa ancora se potrà pagare e quindi ha deciso di accreditare le somme in anticipo di qualche giorno, in modo da poter ancora usufruire dell’eccezione di cui sopra.

Default sì o no?

Per ora Mosca sembrerebbe aver scongiurato  il rischio di default, ma restano moltissimi timori per i prossimi pagamenti, che, se non venissero onorati, causerebbero il tanto temuto default, anche perchè il segretario al Tesoro americano sembra deciso a non rinnovare le concessioni attuali.

Per questo, il mercato appare davvero scettico circa le possibilità della Russia di riuscire a salvarsi.


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore - Co-fondatore di Affari Miei Società di Consulenza Finanziaria Indipendente
Ha iniziato il suo percorso nel 2014 scrivendo i primi articoli su Affari Miei. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l'economia e la finanza conseguendo un Master Executive in Consulenza Finanziaria Indipendente.
Categorie: News

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *