Lettera Chiusura Conto Corrente: Scarica il Modulo Gratis

Chiudere il conto corrente è una procedura relativamente facile, che può permetterti di terminare il rapporto che hai instaurato con la banca e spostare il tuo denaro e i tuoi interessi altrove.

L’unica complicazione, se così vogliamo chiamarla, riguarda la lettera di chiusura del conto corrente,  da mandare alla banca per richiedere la chiusura del conto stesso. Di seguito ti propongo un modello da copiare e incollare, pronto per essere stampato dopo essere stato riempito in ogni sua parte e essere spedito.

Lo hanno preparato i nostri specialisti e, utilizzandolo, potrai essere sicuro di ottenere una risposta positiva dalla banca e ottenere finalmente la chiusura del conto.

Se la filiale è vicina, meglio fare tutto lì

Prima di procedere alla scrittura della lettera, ci tengo a sottolineare un aspetto che tutti dovrebbero prendere in considerazione prima di procedere con la scrittura della lettera per la chiusura del conto corrente.

A meno che non si tratti di una banca online, oppure di un gruppo bancario che non ha filiali comode per noi da raggiungere, è sempre preferibile recarsi presso la filiale per la chiusura del conto.

In quel caso, infatti, potremo ricevere l’assistenza del personale e ricevere direttamente la modulistica utile per la chiusura del nostro conto corrente, evitando di dover spedire richieste a mezzo raccomandata e allungare i tempi.

La lettera per la chiusura del conto corrente

Detto ciò, ecco il modello pre compliato da stampare e inviare alla sede della filiale, qualora non vi fossero altre altre native.

MITTENTE: le tue generalità, nome, cognome e indirizzo

RACCOMANDATA A/R

Destinatario: Nome Banca Agenzia di [ ]

Luogo e data

Oggetto: Chiusura conto corrente numero [ ………], intestato a [ ……………….]

A mezzo della presente comunico la mia volontà di recedere dal contratto di conto corrente di cui all’oggetto.

Intendo dunque con la presente chiedervi di procedere all’immediata chiusura del conto stesso e di trasferire l’eventuale saldo residuo presso il conto corrente IBAN , a me medesimo intestato, successivamente all’accredito degli interessi attivi e all’addebito di eventuali spese accessorie.

[SOLO NEL CASO IN CUI SI SIA TITOLARI DI UN CONTO DEPOSITO TITOLI]

Contestualmente alla chiusura del conto corrente, chiedo di procedere anche con la chiusura del conto titoli n. [ ] e di procedere al trasferimento di suddetti titoli presso BANCA, AGENZIA DI, sul conto titoli n. [ ]

In allegato alla presente carta bancomat tagliata e assegni annullati nel numero in cui non sono stati ancora utilizzati.

Nel chiedere la massima celerità per l’espletamento di quanto richiesto, porgo distinti saluti.

In Fede

FIRMA DELL’INTESTATARIO

Come spedire la lettera

La lettera, debitamente compilata in ogni sua parte, deve essere spedita a mezzo Raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo che la banca mette a disposizione sul suo sito internet.

Non sono in genere accettate altre modalità di spedizione, motivo per il quale sarà necessario ricorrere sempre e comunque al mezzo raccomandata, costoso ma unico a poter produrre effetti.

Le tempistiche

Quanto tempo occorre per la chiusura del conto dopo la ricezione della lettera? Successivamente alla ricezione della lettera la banca procede con la chiusura del conto in tempi relativamente brevi.

Difficilmente gli istituti italiani richiedono più di 30 giorni, nel caso in cui però non siano collegati al conto corrente in questione carte di credito oppure strumenti di pagamento automatico come il Telepass. In quei casi i tempi possono allungarsi fino ai 60 giorni lavorativi.

I tempi devono essere comunque conteggiati a partire dalla data di ricezione della lettera.

Attenzione ai moduli messi a disposizione dalle banche stesse

Ti invito a prestare attenzione, quando stampi il modulo: quello da noi fornito potrebbe non essere idoneo, poichè molte delle banche che operano in Italia richiedono l’utilizzo di un modulo specifico, in genere scaricabile via internet, per la richiesta di chiusura del conto.

Possono dunque riservarsi di negare la chiusura del conto nel caso in cui si proceda con la spedizione della lettera che abbiamo sopra redatto insieme.

Su Affari Miei troverai indicazioni molto dettagliate per quanto riguarda le procedure banca per banca per richiedere la chiusura del conto, procedure che ti invitiamo a consultare prima di procedere con la spedizione di una lettera che potrebbe rivelarsi inutile.

Ad esempio, qui troverai le procedure dedicate alla chiusura del Conto Corrente Arancio.

Perché non lasciare mai un conto aperto, anche se è vuoto

Vale la pena inoltre ricordarsi del fatto che non si dovrebbe mai lasciare un conto corrente aperto una volta che non ci sarà più utile.

I conti hanno infatti un costo, che continueranno ad essere addebitati anche nel caso in cui dovessimo avere saldo negativo.

Si possono innescare dei procedimenti che tra scoperti e interessi potrebbero costarci, dopo anche pochi mesi, somme davvero importanti.

Ti ricordo che sul sito puoi trovare una sezione dedicata ai conti Correnti, dove potresti trovare molte informazioni utili.

Buona lettura!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

Vuoi Conoscere in Anteprima le Offerte del Mese?

Ricevi Gratis le Promozioni Migliori su Conti e Carte
La tua Privacy è al sicuro
Privacy Policy
Riceverai mensilmente in esclusiva novità sulle ultime offerte per cambiare banca!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO