Hype vs Paypal: Caratteristiche e Differenze – Confronta e Scegli la Carta Più Adatta a Te

Se segui Affari Miei da un po’ sai bene che amo dedicarmi al risparmio, anche quando è di poche decine di euro annue. Ho sempre consigliato il passaggio a strumenti bancari meno complessi, dai costi più limpidi e soprattutto ridotti. Sono stato tra i primi partigiani delle carte prepagate con IBAN e te ne ho presentate a decine.

Oggi voglio proporti un confronto tra due delle carte più apprezzate del momento: Hype e la carta Prepagata PayPal con IBAN.

Sono due carte di qualità, nel senso che riescono ad offrirti tutto quello di cui teoricamente dovresti avere bisogno per le tue necessità bancarie di ogni giorno, anche se permangono delle differenze, vuoi a livello di costi, vuoi di operatività, che dovrebbero farti propendere per l’una o per l’altra.

Vediamo insieme quali sono i vantaggi e gli svantaggi di ognuna. Continua a leggere.

Due carte… una sola banca

Il fatto più interessante è decisamente questo: Hype è un prodotto creato da Banca Sella, ovvero un’offerta formulata direttamente dal gruppo in questione; PayPal invece, non essendo una banca, ha dovuto cercare in Italia un partner che gli permettesse di operare sui circuiti bancari ed opera tramite CartaLIS di Lottomatica.

Sotto il profilo della sicurezza non ci sono differenze di sorta dunque: anche se PayPal è un gruppo straniero, vengono infatti garantite tutte le tutele proprie del consumatore italiano, tra le quali la più importante è sicuramente quella che riguarda la copertura totale fino a 100.000 euro per conto e per correntista di quanto eventualmente depositato.

Quali sono le caratteristiche di Hype?

Hype è una carta conto dotata di IBAN che viene proposta in due diverse versioni, la versione Start, con meno funzionalità e costi più bassi, e la versione plus, che invece offre funzionalità più avanzate a costi maggiorati.

Per il confronto di oggi prenderemo la carta di base, che è quella poi che viene commercializzata nel segmento che è proprio di PayPal Carta.

Quali sono i costi di Hype Start?

Hype Start presenta un profilo di costi molto interessanti:

  • non c’è canone mensile;
  • non ci sono costi di ricarica se arrivano da altro Hype o da conto Banca Sella;
  • i costi di ricarica con altra carta di pagamento sono comunque ridotti: 0,90 centesimi per operazione di ricarica;
  • è gratuito trasferire denaro verso altri Hype account;
  • è gratuito trasferire il denaro verso conto bancario italiano.

Si potrebbe praticamente utilizzare Hype Start senza spendere neanche un euro, semplicemente avendo l’accortezza di evitare di ricaricare da altra carta e farlo esclusivamente tramite bonifico oppure tramite Account Banca Sella.

>> Richiedi Gratis Hype Start <<

Le funzionalità di Hype Start

Dopo aver analizzato i costi, è il momento di analizzare le funzionalità, che sono ovviamente altrettanto importanti: a chi servirebbe dopotutto una carta che costa 0 ma che non offre funzionalità?

Hype Start si presenta così:

  • possibilità di ricevere la carta a casa senza documenti cartacei, facendo tutto online, in 5 minuti;
  • carta con IBAN, che ti permette di ricevere bonifici;
  • possibilità di pagare ContactLess;
  • app per la gestione completa della carta, che permette anche di metterla in pausa;
  • carta Mastercard, accettata praticamente ovunque;
  • possibilità di utilizzare il circuito Hype per spostamento in tempo reale di denaro tra due account, e senza costi aggiuntivi;
  • prelievo gratuito da ATM estero;
  • nessuna spesa di gestione.

I limiti di utilizzo di Carta Hype Start

Per quanto riguarda i limiti di utilizzo abbiamo:

  • ricarica minima di 0,01 euro;
  • importo massimo ricaricabile in singola soluzione: 1.000 euro;
  • importo massimo ricaricabile mensilmente: 2.500 euro;
  • importo massimo annuo: 2.500 euro;
  • importo massimo disponibile: 2.500 euro;
  • limite di prelievo: 2.500 euro;
  • limite singolo bonifico: 999 euro.

Per chi ha necessità di limiti più alti: Hype Plus

Hype Plus è la versione “maggiorata” del prodotto offerto da Banca Sella. Come avremo modo di vedere insieme tra pochissimo, offre infatti limiti più alti a costi che sono comunque molto contenuti.

Cosa offre carta Hype Plus?

Carta Hype Plus ti offre la possibilità di avere a disposizione tutti i servizi che vengono offerti già con la versione base del servizio, con limiti di ricarica e di utilizzo però superiori.

  1. il costo del servizio, ovvero il canone, è di 1 euro al mese;
  2. per le operazioni permangono i costi (zero) che vengono offerti per il prodotto in versione base.

Per quanto riguarda invece i limiti che vengono offerti, abbiamo:

  • importo massimo di ricarica nelle 24 ore: 10.000 euro, contro i 1.000 euro che vengono offerti dalla versione base del servizio;
  • limite di prelievo da ATM, che sia o meno del gruppo Banca Sella, di 500 euro;
  • limite di prelievo giornaliero da ATM di 1.000 euro, contro i 250 euro che vengono invece offerti dalla versione base.

Con Hype Plus inoltre puoi avere un avvaloramento massimo di 50.000 euro annuali, contro i 2.500 euro su base annua per la versione Hype Start

Va ricordato inoltre in questa circostanza che puoi attivare Hype Plus in qualunque momento, anche dopo aver attivato semplicemente la versione Start a canone zero.

>> Richiedi Gratis Hype Plus <<

Le caratteristiche di carta PayPal

PayPal offre una carta prepagata che poi, in realtà, non è direttamente collegata all’account PayPal che magari sei già abituato ad usare.

Anche PayPal offre due tipi di soluzioni: una prepagata semplice, che può trasformarsi in PayPal Evolve, per attivare l’Iban e le altre funzionalità bancarie.

Per il confronto ho scelto la carta Evolve, essendo quella base con funzionalità troppo ristrette per essere paragonata a Hype Start.

Quali sono i costi di PayPal Evolve?

I costi collegati alla carta sono i seguenti:

  • per far “evolvere la carta” dovrai spendere 5,00 euro;
  • ricarica tramite bonifico Italia: 1,50 euro;
  • ricarica da sportello Lottomaticard: 1,50 euro;
  • prelievo a 1,90 euro nei punti Lottomaticard;
  • prelievo gratuito da ATM Banca Sella;
  • 1,90 euro per il prelievo dagli ATM di altre banche, anche europee;
  • 3,90 euro per il prelievo all’estero;
  • 1,00 euro per il trasferimento da carta a conto corrente.

Quali sono le funzionalità di PayPal Evolve?

PayPal in versione evoluta ti offre:

  • un IBAN tramite il quale ricevere bonifici;
  • una carta prepagata Mastercard, e accettata praticamente ovunque;
  • una App per tenere sotto controllo le spese e il saldo residuo;
  • la possibilità di ricaricare la carta da qualunque punto Lottomaticard (sono le ricevitorie, per intenderci);
  • possibilità di sottoscrivere la carta esclusivamente via Lottomaticard, e quindi con la necessità di rivolgersi fisicamente alla ricevitoria – non è possibile per il momento richiedere la carta direttamente online;
  • la possibilità di accreditare direttamente le vincite dal gioco online.

Quali sono i limiti di utilizzo ?

I limiti di utilizzo imposti per la carta Paypal sono i seguenti:

  • 10,00 euro minimi di ricarica;
  • 2 ricariche al massimo su singola carta ogni giorno;
  • 990 euro di ricarica massima giornaliera;
  • 2.500 euro di ricarica via bonifico;
  • massimale di 10.000 euro di ricarica mensile;
  • massimale ricarica annuale di 10.000 euro;
  • Limite giornaliero di prelievo a 250,00 euro per singola operazione;
  • Limite giornaliero di 500,00 euro nel complesso.

Hype contro PayPal: chi vince?

Hype Start è una carta decisamente più economica (puoi usarla a costo 0, ricordi?) e che offre maggiori funzionalità rispetto a PayPal. A parte il caso di chi dovesse ricaricare cifre vicine ai 50.000 euro, Hype Start è una carta sempre consigliabile rispetto a PayPal.

>> Richiedi Hype Gratuitamente <<

Non ci sono motivi per propendere per la seconda scelta, anche nel caso in cui dovessi essere una di quelle persone che utilizzano il loro account online PayPal molto di frequente.

Se vuoi approfondire ulteriormente, ti consiglio di leggere le mie recensioni complete dedicate ad Hype e Paypal.

Buona lettura!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

Vuoi Conoscere in Anteprima le Offerte del Mese?

Ricevi Gratis le Promozioni Migliori su Conti e Carte
La tua Privacy è al sicuro
Privacy Policy
Riceverai mensilmente in esclusiva novità sulle ultime offerte per cambiare banca!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO