Alternative a Postepay Evolution: Quale Carta Prepagata Scegliere?

La Postepay è sicuramente la carta prepagata più famosa in Italia, forte della notorietà del brand di Poste Italiane e della sua capillare presenza sul territorio e mediatica.

Postepay Evolution è la carta prepagata con IBAN di ultima generazione che ha attirato l’attenzione di moltissimi consumatori: Affari Miei ha dedicato un’apposita recensione al servizio.

In questo articolo mi occupo di fornirti delle alternative alla Postepay Evolution, cercando di capire quali sono i prodotti o servizi che possono essere confrontati con la carta conto delle Poste.

Perché cercare un’alternativa alla Postepay

Tralasciando i motivi derivanti da simpatia o antipatia rispetto a un brand, ci possono essere anche altre ragioni che spingono a cercare un prodotto diverso o migliore.

La Postepay Evolution presenta i seguenti punti di criticità:

  • Si può attivare solo presso un ufficio postale: se non hai tempo o voglia di andare a fare la fila alle Poste devi guardare altrove;
  • Postepay Evolution ha un costo di emissione di 5€: ci sono carte che vengono emesse gratuitamente;
  • Prelievi a pagamento: eccetto per gli sportelli Postamat, comunque abbastanza diffusi in Italia, i prelievi presso gli sportelli ATM bancari sono a pagamento. Altre banche, invece, permettono di effettuare prelievi gratuti.

Migliori alternative a Postepay Evolution

In questo paragrafo ti voglio presentare le migliori alternative alla carta con IBAN di Poste Italiane. I criteri che ho utilizzato per sceglierle sono i seguenti:

  • Attivazione veloce online: se non hai tempo o voglia di andare agli sportelli, ho cercato per te delle soluzioni che si possono attivare online e velocemente;
  • Attivazione Gratuita: ci sono servizi che non prevedono un costo per l’emissione;
  • 0 Spese: ho cercato di trovare soluzioni con 0 spese o costi annui comunque contenuti.

Vediamo ora i prodotti presenti sul mercato scelti da Affari Miei.


Hype di Banca Sella

Hype non è solo una carta prepagata con IBAN ma anche un circuito di pagamento alternativo a quello delle carte di credito. E’ un servizio molto innovativo, decisamente interessante e moderno, che ho deciso di testare personalmente.

Ti spiego in breve come funziona:

  • Attivazione gratuita in pochi minuti: ti basta fare domanda online ed autenticarti scattando un selfie con lo smartphone. Da Hype sostengono che occorrono 5 minuti, ho provato personalmente e posso confermare.
  • Si fa tutto online: non devi compilare nessun documento cartaceo e non devi andare in filiale;
  • Ricevi la carta in pochi giorni lavorativi: una volta che ti sei registrato, in pochi giorni lavorativi ti viene spedita la carta con IBAN gratuita;
  • 0 Spese fino a 2500 euro di ricariche annue: l’opzione Start non prevede alcuna spesa fino a 2.500 euro annui, il che rende la carta ottima per essere utilizzata come appoggio per fare acquisti online su store famosi come Amazon, Zalando o eBay. Oltre i 2.500 euro annui di ricariche scatta il piano Hype Plus che costa appena 1€ al mese.
  • Bonifici gratis: puoi effettuare e ricevere bonifici (es. accredito stipendio) gratuitamente dato che la carta è dotata di codice IBAN;
  • Plafond elevato: puoi caricare fino a 60.000 euro, un importo elevato che rende Hype molto più che una carta ma anche un’alternativa meno costosa al conto corrente tradizionale.

Come ti dicevo, Hype è molto di più di una carta prepagata perché prevede un sistema di pagamenti istantanei molto moderni. In Italia ci sono migliaia di attività convenzionate presso le quali è possibile pagare gratuitamente tramite l’app per smartphone di Hype. Con Hype, inoltre, è possibile trasferirsi denaro gratuitamente anche tra privati usando la medesima funzione.

Se cerchi un’alternativa alla Postepay più moderna, Hype è da tenere in considerazione.

>> Richiedi Hype Adesso <<


Carta Prepagata Widiba

La carta prepagata di Widiba è abbinabile al conto online a zero spese e ti permette di fare acquisti online in piena sicurezza.

Se ti serve anche un conto di appoggio, Widiba è una buona soluzione perché ti permette di avere il conto corrente gratuito a cui associare la prepagata per gli acquisti sicuri online.

I costi con la banca online sono molto bassi ed in questa fase è attiva una promozione che ti permette di ricevere fino a 500€ in buoni Amazon come bonus di benvenuto.

Nello specifico, l’offerta relativa ai buoni Amazon è collegata ai vincoli di liquidità che devono avere durata minima di 6 mesi:

  • Con 1000 euro di vincolo ricevi 100€ in buoni Amazon;
  • Con 30.000 euro ricevi 300€ in buoni Amazon;
  • Con 50.000 euro ricevi 500€ in buoni Amazon.

L’opzione più semplice prevede un vincolo di appena 1000€ per ricevere un controvalore di 100€ che sono il 10%: mi sembra piuttosto allettante come offerta considerando che, di questi tempi, non si strappa più dell’1% di interessi sui vincoli.

In definitiva, Widiba è un’ottima soluzione per avere una carta prepagata gratuita e per avere un cospicuo bonus di benvenuto: se ti interessa, ti invito a non attendere troppo perché l’offerta è valida per ancora pochi giorni.

L’attivazione di Widiba è semplice e veloce:

  • Si fa tutto online: ti basta accedere al sito ufficiale e procedere all’apertura del conto;
  • Widiba si occupa del tuo vecchio conto corrente: con l’opzione WidiExpress puoi cambiare banca con un click, il trasferimento è a carico del nuovo istituto.

>> Richiedi Widiba e Ricevi fino a 500€ di Buono Amazon <<


Conclusioni

Abbiamo visto 2 valide alternative alla Postepay Evolution. Torna spesso su Affari Miei perché continuerò ad aggiornare questa guida periodicamente, cercando le migliori soluzioni per gestire i tuoi soldi in maniera efficiente ed economica.

A presto!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
   

Affari-Miei
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO