Ieri Sono Crollate le Azioni Disney

Ieri vi è stato un crollo delle azioni Disney, segnando un rimbalzo non indifferente nel settore dell’intrattenimento.

Le azioni di “Topolino” sono scese del 4% durante la giornata, e questo ha rappresentato un calo non indifferente, soprattutto a fronte del calo dell’indice S&P 500 che è stato pari allo 0,8%.

Cosa è successo alle Azioni Disney?

A cosa è stato dovuto questo calo improvviso?

Le previsioni di un analista, Jonathan Kees di Daiwa Securities, che ha ridotto l’obiettivo dai 201 dollari per azione, ed è sceso di 151 dollari per azione.

Nonostante questo taglio però, Kees mantiene la sua idea e la sua raccomandazione di acquistare il titolo.

Ma non è stato soltanto questo cambiamento a spaventare gli investitori.

Venerdì scorso infatti è uscito un articolo, pubblicato da Puck News che ha affermato che la direzione di Electronic Arts (società statunitense attiva nel settore dei videogiochi e fondata nel 1982) ha tenuto dei colloqui con potenziali pretendenti. 

Chi sono questi potenziali pretendenti?

Uno di loro è la Disney, mentre l’altro è il suo rivale di lunga data nel settore dell’intrattenimento, ovvero Comcast.

Le idee degli analisti circa una partnership tra la Disney ed Electronic Arts non sono molto positive, dal momento che essi non la ritengono particolarmente adatta per il gigante dei videogiochi.

Nonostante questo però, il potenziale accordo sta dando modo agli investitori di poter riflettere: Electronic Arts però sta andando molto bene, la sua capitalizzazione di mercato si avvicina ai 40 miliardi di dollari, e anche una società come Disney farebbe fatica a inglobare finanziariamente il gigante dei videogiochi.

Cosa fare?

A questo punto forse ti starai chiedendo cosa è meglio fare con le azioni Disney, e quali sono le sue previsioni.

Possiamo dire che i contraccolpi che ha subito il colosso dell’intrattenimento non sono stati comunque troppo dannosi per la società, anche se si stanno aggiungendo alla generale tendenza al ribasso sul titolo. 

Nonostante questo, e nonostante i problemi che Disney ha dovuto affrontare (primo tra tutti il ritardo nello streaming e i problemi dei parchi a tema che sono stati colpiti dalle restrizioni per la pandemia) la società è ancora una potenza in vari aspetti dell’intrattenimento, quindi probabilmente è meglio che come investitore tu resti a guardare e a tenere d’occhio il titolo, in quanto potrebbe riprendersi e darti soddisfazioni.

Qui trovi le previsioni sulle azioni Disney. 


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore - Co-fondatore di Affari Miei Società di Consulenza Finanziaria Indipendente
Ha iniziato il suo percorso nel 2014 scrivendo i primi articoli su Affari Miei. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l'economia e la finanza conseguendo un Master Executive in Consulenza Finanziaria Indipendente.
Categorie: News

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *