News Borsa e Finanza – DIRETTA Oggi 18 Gennaio 2021

Inizia una nuova settimana: ecco cosa succede oggi in Borsa e sui mercati. In questa diretta del 18 gennaio 2021 seguiremo insieme i fatti più importanti.

Ore 18:00 – Piazza Affari chiude l’ottava in positivo. Il rialzo è guidato da Stellantis, al suo debutto in seguito alla formalizzazione della fusione tra FCA e PSA. L’indice Ftse Mib ha chiuso a 22.498 (+0,53%), il migliore tra i principali indici UE. Le azioni ordinarie di Stellantis sono negoziate da oggi a Milano e Parigi, mentre New York Stock Exchange torna da domani. Tra le banche spicca Bper con un progresso del 2,21%. Tra i titoli in negativo oggi troviamo Telecom Italia (-1,85%), peggior titolo di tutto il Ftse Mib.

Ore 17:00 – Comunicazioni dalla BCE. La Banca Centrale Europea  ha comunicato i cambi di riferimento per oggi, 18 gennaio 2021: il cambio euro/dollaro è stato fissato a 1,2064 euro/yen a 125,18 euro/sterlina a 0,89073 ed euro/franco svizzero a 1,0747.

Ore 15:30 – Piazza Affari in lieve rialzo. Nonostante la scorsa settimana si sia rivelata debole, questo lunedì, passate le prime ore, sembra in leggero rialzo per quanto riguarda i mercati azionari Europei. Il contesto è di incertezza a causa del Covid, ma in questi giorni ci aspettano  molti appuntamenti macro e societari, oltre alla riunione della BCE di giovedì. Sul mercato delle valute  l’Euro è ancora debole rispetto al Dollaro passa di mano in area 1.206 sotto i quali si potrebbero avere ulteriori discese fin verso la soglia degli 1.20. Per quanto riguarda il  FTSE Mib, gli acquisti del nostro indice principale si riprendono. ,nonostante la partenza floscia: torniamo oltre l’area dei 22400 punti. Tra i titoli di spicco ci sono STELLANTIS e Amplifon.

Ore 14:00 – Zoom sta per tornare alla ribalta? Zoom Video Communications sembrerebbe pronto per tornare in vetta. Il titolo (NASDAQ:ZM) quotato a Wall Street  ha chiuso la giornata del 15 gennaio a 384,53 dollari. Lo scorso anno ha segnato il minimo a 65,81 e il massimo a 588,84. Sembra che si possa pensare a un ritorno verso i 588,84? Dai livelli odierni, la distanza è del 53,13%. Qui è possibile approfondire circa le azioni Zoom.

Ore 12:00 – A metà seduta Borsa italiana è la migliore in Europa: FTSE MIB +0,2%. sono infatti deboli le altre piazze europee: EURO STOXX 50 -0,2%. Tra le Borse europee più importanti resta vicino alla parità Francoforte (che segna +0,17%), mentre Londra dimostra con un calo frazionale dello 0,32%. Parigi porta un lieve ribasso dello 0,22%.

Ore 11:00 – Piazza Affari: leggero ribasso, ma sale lo spread. Il FTSE MIB segna -0,1%, il FTSE Italia All-Share -0,2%, il FTSE Italia Mid Cap +0,1%, il FTSE Italia STAR +0,2%. Invece, i BTP sono piuttosto fermi, sale lo spread. Il rendimento del decennale segna 0,63%, lo spread sul Bund 118 bp (da 114) (dati MTS). Infine, i mercati azionari europei sotto la parità: FTSE 100 -0,0%, EURO STOXX 50 -0,3%, DAX -0,1%, CAC 40 -0,3%, IBEX 35 -0,3.

Ore 10:00 – Borse europee: la settimana si apre in ribasso. I dubbi circa la ripresa economica e le paure sulle nuove disposizioni di lockdown hanno avuto il loro impatto. L’indice Stoxx 600 cede lo 0,3%, il Dax30 di Francoforte invece cede lo 0,6%, mentre il Cac40 di Parigi lo 0,5%, il Ftse100 di Londra lo 0,3% e l’Ibex35 di Madrid lo 0,5%.
Tra i titoli in evidenza sottolineiamo Suez +2,7%, Dixons Carphone +4% e Nexans +2%. Si segnala che nelal giornata di oggi Wall Street resterà chiusa per il Martin Luther King Day.

 

Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *