Elon Musk Non vuole Più comprare Twitter!

Sembra ormai evidente che Elon Musk non voglia più acquistare Twitter Inc., almeno non al prezzo che ha negoziato.

Ma facciamo un rapido riassunto: Musk ha acquistato alcune azioni di Twitter, ha accettato di far parte del consiglio, ha rescisso l’accordo e ha fatto un’offerta per acquistare la società e renderla privata, e quell’offerta è stata accettata.

Tuttavia, poiché i prezzi delle azioni sono crollati durante la flessione generale del mercato, Musk sembra essere stato vittima del rimorso dell’acquirente, affermando ora che l’accordo è “sospeso”.

Musk afferma che la sua offerta fosse basata sull’accuratezza delle dichiarazioni di Twitter, sostenendo che il CEO di Twitter si sia anche rifiutato pubblicamente di mostrare una prova che gli account falsi fossero minori al 5%. Ed è questa la leva su cui Musk fa presa per evitare di concludere l’accordo, il quale prevede una spesa 44 miliardi di dollari per acquisire Twitter,

Tuttavia non sembra essere possibile fare marcia indietro, poiché c’è un contratto di mezzo, e questo avrebbe delle conseguenze per il CEO di Tesla.

Musk, in ogni caso, non ha escluso di poter continuare l’accordo dinanzi a un prezzo più ragionevole, e, quindi, una rinegoziazione dell’accordo.

Al centro c’è la questione degli account fake

Come abbiamo visto, questo sarebbe il cuore ufficiale dei ripensamenti: i bot che riempiono il noto social di contenuti spam potrebbero inficiare l’esattezza dei numeri reali di Twitter.

Da qualche giorno, Musk  è passato al contrattacco, sostenendo che i numeri potrebbero essere ben più elevati (dal 20% al 90%) e questo impatta negativamente sul titolo di Twitter: le azioni scendono sotto i 40 dollari.

Le conseguenze

Se Musk si tira indietro, dovrà pagare una penale da 1 miliardo di dollari. E Twitterì potrebbe anche citarlo in giudizio, obbligandolo a portare a termine l’accordo, a meno che Musk non possa portare prove significative sulla sua tesi,


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore - Co-fondatore di Affari Miei Società di Consulenza Finanziaria Indipendente
Ha iniziato il suo percorso nel 2014 scrivendo i primi articoli su Affari Miei. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l'economia e la finanza conseguendo un Master Executive in Consulenza Finanziaria Indipendente.
Categorie: News

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *