Il crollo dei mercati azionari è già finito?

Marzo 2020 ha spaventato molti investitori con il crollo drastico dei mercati finanziari a causa del Coronavirus. I principali indici azionari hanno perso anche oltre il 30%, scatenando il panico e, soprattutto, portando a galla tantissimi interrogativi.

Tuttavia, a differenza dell’economia reale per la quale si prevedono pesanti conseguenze, ad un certo punto il trend si è invertito con un rimbalzo che non ha conosciuto precedenti.

Possibile che il crollo dei mercati azionari sia già finito?

Se guardiamo lo S&P500 aggiornato al 17 aprile non possiamo non notare un recupero importante che ha dato molte soddisfazioni a chi ha investito durante il picco minimo.

Ma è possibile che i mercati si sentano rassicurati dai massicci interventi della FED e del governo degli Stati Uniti? Possibile che l’Europa che, più di tutti, balbetta nel trovare una risposta unitaria non abbia generato qualche dubbio negli investitori?

Non cantiamo vittoria troppo presto

Molti accusano la finanza di essere distante dall’economia ed in momenti come questo sembra che abbiano ragione.

Con quasi 20 milioni di disoccupati negli Stati Uniti, la gente chiusa in casa in tutto il mondo ed i primi dati sulle previsioni della contrazione del PIL del Fondo Monetario Internazionale sarà mai possibile che non ci saranno ripercussioni?

Le azioni, ricordiamolo, hanno un valore collegato ai risultati economici delle aziende, quindi anche e soprattutto agli utili.

Se i consumi calano, calano i volumi di affari e di conseguenza le aziende distribuiscono meno utili.

Ciò, inoltre, produce maggiore disoccupazione, quindi una platea di consumatori che spende meno e sta peggio.

Siamo sicuri che nessuno se ne è accorto o si fa finta di niente?

Finito l’entusiasmo bisognerà fare i conti con la realtà

Le trimestrali delle principali aziende diranno molto, visto che marzo è stato già un mese colpito in pieno dal crollo, e soprattutto l’andamento economico di molte aziende a medio termine farà il resto.

Finito l’entusiasmo dei massicci interventi statali, infatti, ci si renderà conto che il mondo sta cambiando, anche e soprattutto a causa del Covid-19 e delle misure di distanziamento sociale che cambieranno molte nostre abitudini.

Insomma, si può anche buttare la palla in tribuna e sperare che sul calcio d’angolo ci si difende bene ma, alla lunga, i nodi verranno al pettine ed i mercati finanziari, stavolta, dovranno prenderne atto.


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Davide Marciano
Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, ha sviluppato nel tempo la passione per la finanza personale e lo sviluppo individuale. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei

Vuoi Investire con Buon Senso?
Le banche e i consulenti ti hanno raccontato tantissime bugie. Per investire serve buon senso, accedi subito al mio report!