Carta di Credito Chebanca!: Costi, Funzionamento e Opinioni sul Servizio

Le modalità di pagamento virtuali sono in continua espansione, coloro che preferiscono avere a propria disposizione una carta per pagare online o semplicemente per evitare di viaggiare con troppo denaro nel portafoglio hanno l’imbarazzo della scelta circa i prodotti offerti dai vari istituti di credito.

Tra le carte di credito a saldo attualmente reperibili sul mercato del nostro Paese vi è quella proposta da Chebanca!.

Questo prodotto rappresenta uno strumento di pagamento collegato al conto corrente online Yellow della stessa banca che, in questa fase, offre delle agevolazioni tra le più convenienti nello scenario finanziario.

Andiamo ad analizzare le caratteristiche della carta di credito proposta da Chebanca! fornendo una panoramica circa i costi, il funzionamento e le opinioni sul servizio.

Recensione carta di credito CheBanca!

Carta di credito Chebanca!: i principali costi

Quando si decide di diventare titolari di una carta di credito è necessari analizzarne le caratteristiche e la convenienza, comparando tra loro le carte offerte e cercando quella che meglio risponde alle proprie esigenze.

L’operazione di comparazione dei costi non è semplice: non bisogna infatti limitare le valutazioni alle sole voci di costo principali (come il canone annuo o la quota associativa), bensì è necessario prendere in considerazione tutte le spese connesse al reale utilizzo dello strumento, tra i quali spiccano i costi commissionali per il prelievo di contanti presso gli ATM.

Inoltre, poi, bisogna analizzare attentamente i servizi proposti. Naturalmente in una brochure o uno spot a carattere pubblicitario verranno sottolineate le caratteristiche più allettanti del prodotto, quelle che possono spingere il potenziale cliente a diventare cliente a tutti gli effetti.

Le voci nascoste o meno vantaggiose non verranno sbandierate facilmente, sta alla coscienza dell’eventuale fruitore informarsi circa ogni aspetto della carta e del contratto che sta sottoscrivendo.

I Vantaggi di CheBanca!

Uno dei vantaggi della carta di credito di Chebanca! è che non è soggetta ad un canone mensile. Il vantaggio è doppio, in quanto questa carta deve essere agganciata al conto corrente on line della stessa banca che abbiamo linkato in apertura di questa recensione e che abbiamo provveduto ad esplicare specificamente nell’articolo dedicato.

Un’altra voce da analizzare e prendere in considerazione riguarda l’anticipo contante presso gli ATM. Tale operazione risulta gratuita se svolta presso gli sportelli automatici dell’emittente stessa.

È invece prevista una commissione che ammonta a 2,50 euro quando eseguita agli sportelli di un altro istituto di credito.

Infine, nella valutazione dei costi della carta, bisogna considerare i pedaggi autostradali e il rifornimento del carburante. In questo caso, con la carta di Chebanca! le spese sono pari a zero. Un altro vantaggio, dunque, che non va sottovalutato se avete bisogno di questo tipo di prodotto.

Funzionamento e vantaggi della carta Chebanca!

Come ogni carta di credito, anche quella offerta da Chebanca! ha dei limiti di utilizzo. Partiamo col dire che è possibile prelevare fino a 500 euro non solo in Italia, ma anche all’estero. Ciò garantisce la massima libertà ed autonomia al cliente.

Per quanto riguarda la disponibilità che ha una carta di credito riguardo la spesa massima giornaliera, è soggetta naturalmente alla valutazione dell’istituto di riferimento essendo comunque, come è noto, una vera e propria linea di credito che viene aperta. Questo, in relazione alle caratteristiche reddituali del cliente, può concedere un fido che oscilla dal minimo di 1.500 euro sino a 20.000 euro al mese.

Questa flessibilità nel calcolo del plafond è un vantaggio se vi interessa dotarvi di questo strumento, in quanto rende la carta di credito di Chebanca! uno strumento alla portata anche di chi non ha un elevato livello di spesa mensile.

Ulteriori informazioni sulla carta di credito di Chebanca!

Le caratteristiche analizzate sinora sono molto positive per chi desiderasse appoggiarsi a Chebanca! per ottenere una carta di credito.

Vediamo altre caratteristiche di tale carta. Innanzitutto questa è dotata di grande versatilità, in quando si appoggia al circuito MasterCard e quindi può essere adoperata per tutte le operazioni che si desidera, sia per acquisti che per pagamenti, anche online e comunque in ogni parte del mondo.

Inoltre i pagamenti sono effettuati in totale sicurezza: gli acquisti on line sono resi maggiormente sicuri grazie al servizio totalmente gratuito MasterCard SecureCode.

Questo servizio si può attivare via web accedendo alla propria area clienti, dove si può scegliere la password che, sommata agli altri dati della carta di credito, serviranno per confermare ogni acquisto sui siti aderenti al servizio MasterCard SecureCode e concludere le tue operazioni in sicurezza.

La carta di credito Chebanca! permette di tenere sempre sotto controllo le spese affrontate con la carta grazie al servizio sms gratuito: ad ogni pagamento o prelievo superiore a 50 euro si verrà avvistai della spesa.  Gli alert via e-mail e anche tramite le apposite applicazioni per smartphone sono gratuiti anch’essi.

Tra le varie altre opzioni da considerare,  è possibile modificare il plafond di cui sopra in qualunque momento e il canone annuo rimane gratuito, come quello mensile, se si adopera la carta per almeno 5.000 euro in un anno, altrimenti il canone annuale ammonterà a 24 euro.

Dove ottenere la carta di credito Chebanca!

La carta può essere richiesta tramite qualunque canale: internet è sicuramente lo strumento più semplice e veloce perchè permette di evitare code e perdite di tempo in filiale.

E’ possibile richiedere la carta di credito cliccando questo link: aprendo il conto, bisognerà chiedere anche la carta di credito ed in pochi giorni la procedura sarà ultimata.

Come Comportarsi in Caso di Furto?

In caso di furto o smarrimento della carta è  sufficiente chiamare immediatamente il Servizio Clienti e richiedere il blocco della carta.

Il servizio di blocco è gratuito ed è operativo 24 ore su 24 al numero 800.10.10.30. Per problemi all’estero è inoltre presente un numero telefonico da contattare, ossia il numero a pagamento +39 02.32.00.41.41 dall’estero.

Il blocco della carta può avvenire anche tramite l’accesso alla propria Area Clienti e dall’appCheBanca! in poche mosse: è sufficiente accedere al conto, selezionare l’icona “blocco carta” e proseguire per confermare il blocco. Ogni cliente può essere in possesso soltanto di una carta di credito alla volta.

Alternative principali alla Carta CheBanca!

Come abbiamo visto, il prodotto è associato al servizio principale, cioè al conto corrente.

Per chi, invece, volesse una carta completamente staccata dal conto? Ecco due soluzioni.

Carta Hype

Pur essendo una carta prepagata e non di credito, rappresenta un prodotto molto flessibile ed interessante per questi vantaggi principali:

  • si apre in 5 minuti senza compilare documenti: basta una videochiamata per il riconoscimento ed il servizio è attivo;
  • ha un IBAN ed è utilizzabile comodamente tramite app;
  • svolge le operazioni di base del conto online (bonifici, accredito di stipendio, pagamenti online).

Una volta effettuata la richiesta, la carta viene spedita gratuitamente entro 3 giorni lavorativi.

Apri Hype in 5 Minuti

Viabuy

La carta di credito prepagata MasterCard si caratterizza per due punti fondamentali:

  • non è collegata ad un conto corrente ma ha un codice IBAN e permette di svolgere le principali operazioni tipiche dei conti;
  • si può ottenere senza verifiche reddituali, procedura tipica per le carte di credito tradizionali.

Per averla è semplice: basta compilare la richiesta online ed entro 3 giorni lavorativi sarà spedita a casa per l’attivazione.

Richiedi Viabuy Ora

Affari Miei continuerà a seguire le principali novità del mercato, fornendo aggiornamenti tempestivi e precisi.

Buona navigazione.

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

1 COMMENTO

  1. Salve..l’articolo e ben chiaro ho capito come funziona e tutto il resto..l’unica cosa che non viene spiegata e se su questa carta di credito che banca si possono rateizzare le spese effettuate.

LASCIA UN COMMENTO


Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei