Migliore Assicurazione per Cane: Scopri le Migliori Polizze per il Tuo Amico a Quattro Zampe

Chi ha un piccolo amico peloso sa che spesso è necessario stipulare delle polizze assicurative per proteggere la salute e la sicurezza del proprio cane (o gatto) oltre a quella di terzi.

Esiste per i nostri animali un’apposita assicurazione? Si. Cane, gatto, furetto sono tutti animali che, gironzolando, possono causare involontariamente danni a persone o cose.

Stipulare un’assicurazione potrebbe proteggere te, il tuo amico peloso e i terzi da spiacevoli conseguenze.

Sono molte le assicurazioni che offrono coperture per animali domestici e che proteggono il cane sia quando necessita di cure, sia quando causano accidentalmente danni a cose o persone.

Le coperture delle assicurazioni offrono sia la tutela sanitaria, quindi il rimborso di parte delle spese sostenute per gli eventuali interventi chirurgici o per visite specifiche, che la tutela per i danni a cose o persone. In alcuni casi offrono anche consulenza 24 ore al giorno.

Cos’è un’assicurazione per cani, quando è obbligatoria e quali sono i costi? Vediamolo insieme.

Assicurazione per il cane: a cosa serve

Da qualche anno sono state create le assicurazioni per i cani, per consentire ai pelosetti di disporre di una adeguata tutela in caso di infortuni, di piccoli e grandi incidenti o di interventi chirurgici.

Le polizze assicurative per gli animali tutelano non solo i pelosi, ma anche i padroni, se il cane dovesse attaccarne un altro, o mordesse qualcuno, o rompesse qualcosa o facesse inciampare involontariamente una persona, il padrone sarebbe coperto grazie all’assicurazione per le spese di risarcimento.

Anche nel caso in cui il cane venisse attaccato da un altro cane o malmenato da qualche orribile individuo o necessitasse di cure mediche e/o esami specifici, o interventi chirurgici, parte delle spese per le cure sarebbero coperte dall’assicurazione.

L’assicurazione offre di conseguenza molti vantaggi e copertura in caso di danni subiti o arrecati. Molte assicurazioni non offrono rimborsi per le spese veterinarie e per le malattie però ve ne sono alcune che invece lo prevedono, per questo ti consiglio di informarti bene prima della sottoscrizione.

Se vuoi viaggiare con il tuo amico a quattro zampe dovrai necessariamente stipulare una polizza assicurativa seguendo le tempistiche stabilite dalla compagnia cui vuoi partire.

L’assicurazione per il cane è spesso una tutela importante perché consente di vivere tranquillamente il rapporto con il proprio animale. Anche con i pelosi più piccoli e tranquilli possono capitare incidenti e anche i cani più seguiti possono ammalarsi.

Questo documento consente di avere una copertura economica per gran parte degli incidenti e degli inconvenienti e consente anche di coprire una parte delle spese veterinarie necessarie per la tutela della salute del cane.

Spendendo da circa 40 euro fino a 100 euro o più l’anno si può assicurare il proprio cane togliendosi così ogni pensiero.

L’obbligo di assicurazione c’è solo nel caso in cui il cane abbia manifestato episodi pericolosi a prescindere dalla razza. Solo il medico veterinario può decidere se il padrone deve obbligatoriamente assicurare il cane a seguito di un accurato controllo.

Dal 2016 è possibile scaricare dalle tasse le spese veterinarie legalmente dichiarate per la cura degli animali.

Polizze assicurative per cani: le migliori

È possibile stipulare una polizza assicurativa sia online che negli uffici delle compagnie di assicurazione, ma quale compagnia scegliere? Vediamo insieme le più famose.

Assur O’Poil

Assur O’Poil è un’assicurazione sanitaria per cani e gatti che ti rimborsa anche le spese veterinarie sostenute per il tuo cucciolo: sia in caso di malattie che piccoli incidenti.

Quest’azienda si impegna ad offrire una copertura sanitaria completa in modo tale da proteggere sia il tuo cucciolo che gli altri da possibili danni. Con Assur O’Poil puoi assicurare il tuo animale fino a 10 anni senza una diminuzione delle garanzie, il primo mese è gratuito e ci sono ben 4 formule di assicurazione tra cui scegliere in base alle caratteristiche del tuo animale come peso, altezza, razza.

Axa

È l’assicurazione per il tuo cane che ti permette di fare un preventivo direttamente online per conoscere la spesa e il tipo di copertura. Ti basterà inserire a quale razza appartiene il il cane, il nome, gli anni o i mesi e le generalità.

Il preventivo viene calcolato in base alle informazioni inserite e al profilo di rischio. Prima di inserire i dati si consiglia di leggere l’informativa che Axa mette a disposizione sul suo sito ufficiale.

E i costi? Per un animale la quota media da pagare è di 90 euro all’anno. Per alcuni cani di razze particolari come rottweiler, bull terrier, bulldog, dobermann ecc, il prezzo può arrivare fino a 180 euro all’anno.

L’assicurazione può arrivare a coprire 200 mila euro per sinistro all’anno. Sono coperte le spese veterinarie (non di routine) e per i danni a cose, animali o persone viene applicata una franchigia di 100 euro.

La polizza vale da sei mesi a nove anni di età del cane. Sono esclusi dall’assicurazione i cani da caccia e i danni provocati durante le permanenze in pensione o in ambulatorio.

Per maggiori informazioni si consiglia di visitare il sito ufficiale della compagnia o di recarsi negli uffici.

Dottordog

È l’assicurazione per il cane che ti permette di scegliere la copertura che più si adatta alle tue esigenze e a quelle del tuo cane. L’assicurazione copre anche le spese veterinarie come gli interventi chirurgici.

È una polizza per animali domestici che si può stipulare direttamente online ed è anche dopo che il cane avrà compiuto gli 8 anni di età. Sul sito ufficiale è possibile fare un preventivo inserendo le generalità del cane e i servizi richiesti.

Dottordog tutela il tuo cane e i tuoi interessi in tutto il mondo, e ti offre anche consulenza per la scelta delle cliniche veterinarie, dei centri di pronto soccorso per il cane, dei farmaci e dei vari servizi veterinari.

Si tratta di una assicurazione completa che copre tutti i rischi in caso di incidente o danni. Dottordog ti tutela anche in caso di smarrimento, l’assicurazione pensa anche alle spese di ricerca del cane.

Per conoscere i costi è necessario fare una simulazione di preventivo. Per maggiori informazioni si consiglia di visitare il sito ufficiale della compagnia, oppure di consultare la nostra guida dedicata!

Genialloyd

È la polizza assicurativa che copre i danni causati a terzi dal cane, la polizza include anche i danni causati a terzi anche dai cani guida per persone non vedenti, ma non copre i danni derivanti dall’uso dei cani per le attività professionali.

Per conoscere tutte le coperture offerte dall’assicurazione è necessario scaricare il Fascicolo Informativo disponibile online sul sito ufficiale Genialloyd.

Per quanto riguarda i costi, l’assicurazione copre danni per un massimale di 500 mila euro all’anno. Per le famiglie che possiedono un cane si richiede una franchigia di 75 euro per sinistro.

Con Genialloyd tutte le razze canine sono assicurabili, ma per conoscere i costi è necessario richiedere un preventivo online, basta inserire le generalità del cane, i servizi richiesti e i vostri dati. Per maggiori informazioni si consiglia di visitare il sito ufficiale della compagnia o di recarsi negli uffici.

Allianz

È l’assicurazione che tutela il tuo cane e la tua famiglia. La polizza copre una malattia improvvisa o un infortunio del cane e le spese per le cure e offre aiuto e consulenza per individuare il veterinario più vicino.

La compagnia assicurativa offre anche un servizio di assistenza veterinaria attivo tutto l’anno 24 ore su 24, anche all’estero. La polizza copre anche i danni causati dal cane a cose o persone.

Per conoscere i costi è necessario fare una simulazione di preventivo. Per maggiori informazioni si consiglia di visitare il sito ufficiale della compagnia.

Poste Italiane

Anche le Poste italiane hanno creato una polizza assicurativa per gli amici pelosi contro i rischi di danni e aggressioni nei confronti di terzi.

L’assicurazione tutela il cane e la famiglia oltre che i terzi e i beni. La polizza copre anche le malattie e le spese per le cure del cane. La polizza copre i danni provocati ad altri dal cane e i danni provocati al cane da terzi.

Per stipulare la polizza bisogna recarsi in uno degli uffici postali abilitati ed essere titolari di un Conto BancoPosta. La polizza assicurativa è offerta da Posteassicura, una società di Poste italiane, assieme ad Egida spa. Per conoscere quali sono gli uffici abilitati a stipulare le polizze si può chiamare il numero verde delle poste italiane.

Le poste offrono la polizza Capofamiglia che ha un costo di 4,33 euro al mese, offre una copertura fino a 500 mila euro per sinistro e non prevede il pagamento di franchigia.

Qui trovi la guida di approfondimento al pacchetto Poste Italiane.

UnipolSai

L’assicurazione offe protezione se assistenza 24 ore su 24. Con la polizza Unibox PETs avrete un sistema di geo-localizzazione satellitare per la sicurezza del cane.

La polizza offre protezione per le cure, consulenza per la ricerca del veterinario, il rimborso per le spese veterinarie, per gli interventi chirurgici e per i danni causati dal cane o al cane.

È possibile inserire nei servizi della polizza anche il rimborso delle spese per la rieducazione comportamentale del cane e per il conseguimento del patentino se l’animale si trova tra le razze a rischio di aggressività. UnipolSai offre anche la possibilità di fare un finanziamento per pagare la polizza.

Per conoscere i costi è necessario fare una simulazione di preventivo. Per maggiori informazioni si consiglia di visitare il sito ufficiale della compagnia.

European Brokers

L’assicurazione ha creato la polizza SafeDog e seguendo pochi step potrete richiedere online il preventivo per la polizza assicurativa per il cane. Ti basterà inserire i dati richiesti per scegliere la soluzione migliore per le tue esigenze e per quelle del tuo amico peloso.

Per capire quali servizi offre la European Brokers con la sua polizza SafeDog dovrai compilare il form sul sito, riceverete una mail di conferma con cui potrai, eventualmente, stipulare la polizza.

Per i cani senza pedigree, la polizza assicurativa SafeDog copre le spese veterinarie (fino ad un massimo di 2500 euro), le spese di pensione e di custodia (fino ad un massimo 500 euro) oltre che la tutela giudiziaria fino ad un massimo di 500 euro.

Orientativamente la polizza costa 99 euro ogni anno per cani senza il pedigree, mentre costa 178 euro all’anno per cani provvisti di pedigree. Il massimale per la copertura arriva fino a 50 mila euro per cani senza il pedigree e arriva a 100 mila euro per cani con il pedigree.

Per il risarcimento degli eventuali danni, l’assicurato dovrà pagare una franchigia di 100 euro per ogni eventuale sinistro. Per maggiori informazioni si consiglia di visitare il sito ufficiale della compagnia.

Lega Nazionale per la Difesa del Cane

La Lega Nazionale per la Difesa del Cane ha stipulato un accordo con la compagnia assicurativa Fondiaria SAI che consente ai soci della Lega Nazionale per la Difesa del Cane di beneficiare di forti sconti per stipulare la polizza assicurativa per il proprio cane.

La copertura RC arriva ad un massimale di 200 mila euro all’anno per sinistro. Per attivare la polizza assicurativa il proprietario del cane deve versare la quota di tesseramento e pagare alla Lega del Cane un costo di 12,50 euro nel caso si un cane non di razza, e di 100 euro per un cane di razza.

La cifra sale a 160 euro per chi è socio per la prima volta. Per conoscere tutte le informazioni e i servizi è necessario richiedere informazioni alla Lega Nazionale per la Difesa del Cane.

I nostri consigli

Assicurare il cane è sempre consigliabile, anche se non obbligatorio. Il cane potrebbe aver bisogno di visite mediche o di interventi chirurgici che costano un occhio della testa.

Stipulando una polizza coprirai gran parte delle spese e potresti considerare la cifra annuale da pagare come investimento futuro per la salute e la sicurezza del cane.

Il tuo amico potrebbe riportare o causare danni, anche per questo motivo è consigliabile stipulare una polizza assicurativa. Senza una adeguata copertura assicurativa potresti essere esposti a rischi legali qualora (ad esempio) il tuo cane mordesse una persona o danneggiasse un bene.

Prima di stipulare una polizza fai attenzione ai servizi offerti compresi nel prezzo e alle clausole. Ad esempio la polizza del capo-famiglia è una assicurazione generica che riguarda tutti i componenti della famiglia, i loro beni e anche i vari animali domestici.

In alcuni casi ha un costo maggiore rispetto alle assicurazioni base, ma si tratta di una assicurazione completa che copre la maggior parte dei sinistri.

Di qualsiasi tipo sia polizza che deciderai di stipulare, consigliamo di leggere sempre con attenzione tutte le clausole. Alcune assicurazioni non coprono i danni causati da cani con meno di sei mesi o con più di otto anni.

Anche se è stata eliminata la lista nera delle razze di cane più pericolose non tutte le assicurazioni consentono di stipulare polizze per i cani che sono stati inseriti nella lista. Se hai un cane che si trovava nella lista dei cani pericolosi chiedi informazioni all’assicurazione prima di stipulare la polizza.

Prima di salutarti, ti consigliamo di visitare la nostra sezione dedicata alle polizze: buona lettura!

mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO