Dottordog, Recensione dell’Assicurazione per Cani: Scopri la Polizza

Il cane è il migliore amico dell’uomo ormai da tantissimo tempo, fonte di gioia, animale da compagnia e di avventura. Ma come funziona l’assicurazione Dottordog? Di che cosa si tratta? Quali sono i servizi che abbiamo a disposizione con Dottordog?

In questo articolo ci occuperemo proprio dell’assicurazione Dottordog per il nostro cane, andremo a vedere insieme quali sono le opinioni a riguardo, di cosa si tratta, quali sono i prezzi, i servizi offerti e come bisogna fare per assicurare il nostro migliore amico!

Che cos’è Dottordog? A che cosa serve?

Come abbiamo brevemente accennato nell’introduzione, quando parliamo della polizza Dottordog, ci riferiamo ad una particolare assicurazione che ci consente di proteggere il nostro cane e chiunque gli stia attorno.

Nel corso del nostro articolo avremo modo di spiegarti in modo dettagliato a che cosa serve questa assicurazione per il cane. Innanzitutto chiariamo il fatto che Dottordog, in linea di massima, copre i seguenti punti:

  • copre la tutela legale del cane;
  • copre la responsabilità civile nel caso in cui dovesse succedere qualcosa;
  • copre le spese veterinarie del cane, compresi eventuali interventi chirurgici.

Quando parliamo di responsabilità civile, ci riferiamo a quello che potrebbe accadere a chi sta intorno al cane, soprattutto a causa del cane che, se non fosse assicurato, passerebbe dei guai non indifferenti.

Questo tipo di assicurazione vale per un periodo di un anno e sono necessarie delle condizioni ben precise perché il tuo cane sia idoneo per questa polizza assicurativa. Andiamo a vedere nel prossimo paragrafo quali sono i cani esclusi da Dottordog e quali, invece, possono assicurarsi.

Quali sono i cani che possono essere assicurati con Dottordog?

Prima di tutto chiariamo che, un cliente assicurato con Dottordog da almeno un periodo di due anni, non ha alcun limite di età per il cane, che potrebbe escluderlo dall’assicurazione.

Se invece sei un nuovo cliente Dottordog, devi tener conto del fatto che, se il tuo cane non ha più di otto anni, allora sei il cliente ideale per questa polizza.

Tra le esclusioni principali di Dottordog, inoltre, troviamo soprattutto quelle citate in seguito:

  • non possono essere assicurati tutti quei cani che non sono vaccinati contro l’epatite, il cimurro, la leptospirosi, la parvovirosi e tutte le altre vaccinazioni che bisogna fare per legge;
  • non si possono assicurare tutti i cani che non sono iscritti all’anagrafe canina, con tanto di documenti e microchip;
  • non si possono assicurare i cani che sono affetti da qualche tipo di malattia mentale;
  • non possono essere assicurati i cani che sono affetti da qualche malattia, o hanno qualche difetto fisico, ereditari oppure congeniti;
  • non sono inclusi nell’assicurazione interventi di mastectomia;
  • sono esclusi eventuali interventi chirurgici che sono stati prescritti da un medico veterinario che, però, non è autorizzato ad esercitare la sua professione;
  • non possono essere assicurati i cani che hanno delle malattie ai denti;
  • non sono inclusi nell’assicurazione tutti quegli interventi che hanno finalità prettamente estetiche;
  • non sono assicurate le malattie che erano presenti prima dell’adesione alla polizza assicurativa.

Come ultima cosa, ma non meno importante, sono esclusi dalla polizza assicurativa tutti i danni che possono derivare da un maltrattamento del cane. 

Quali sono le versioni dell’assicurazione Dottordog? Come facciamo a scegliere quella adatta a noi?

Dottordog cerca di andare incontro a tutti i suoi clienti, mettendo a loro disposizione ben tre versioni diverse di polizza, così che ognuno possa scegliere la copertura assicurativa più adeguata al suo cane.

Le tre versioni sono quindi le seguenti:

  • la polizza argento è perfetta per chi vuole un’assicurazione di responsabilità civile che tuteli l’animale nel momento in cui crea delle situazioni di disagio o provoca dei veri e propri danni. Con questa assicurazione avrai inoltre a disposizione delle garanzie e dei servizi ben precisi ad un prezzo accessibile;
  • la polizza oro, leggermente più costosa della precedente, ti da la possibilità di avere una copertura RC completa per il tuo cane, senza doverti minimamente preoccupare di eventuali spese di ricerca, delle spese veterinarie o della tutela legale di cui potresti aver bisogno;
  • la polizza platino, intuibilmente più costosa delle precedenti, offre altri vantaggi aggiuntivi per tenere il tuo cane e chi lo circonda al sicuro. In pratica questa assicurazione ti aiuterà a proteggere il tuo migliore amico a quattro zampe, come se fosse un figlio.

Non ti resta altro che scegliere la polizza assicurativa che fa meglio al caso tuo! Anche se puoi avere un preventivo gratuito sul sito di Dottordog, andiamo a vedere nel prossimo paragrafo quali sono in media i costi di questo genere di copertura assicurativa.

Quali sono i prezzi dell’assicurazione Dottordog?

Come avrai sicuramente intuito da quanto abbiamo detto nel paragrafo precedente, il costo della polizza Dottordog cambia in base alla versione che scegli per il tuo cane. Quella argento è la versione più economica e la versione Platino è la più costosa.

Per farti un’idea siamo andati a calcolare dei preventivi online per una razza non impegnativa e per ognuna delle tre versioni. I risultati sono i seguenti:

  • Polizza argento per una razza non impegnativa: circa 75 euro per un anno;
  • Polizza oro per una razza non impegnativa: poco meno di cento euro per un anno;
  • Polizza platino per una razza non impegnativa: circa 130 euro per la copertura di un anno.

Per avere il tuo preventivo gratuito ti basterà andare sul sito Dottordog e rispondere ad alcune domande che riguardano soprattutto i dati anagrafici del tuo cane e, una volta che sei sicuro di aver fatto la scelta che fa al caso tuo, non ti resta altro che procedere con l’acquisto.

Quali sono i servizi compresi con questa assicurazione?

Tra i servizi di cui potrai godere con l’assicurazione Dottordog per il tuo migliore amico a quattro zampe, ricordiamo soprattutto i seguenti:

  • la polizza Dottordog è valida in tutto il mondo;
  • la polizza Dottordog assicura al tuo cane una copertura per un anno, proteggendo anche chi gli sta intorno (ossia la polizza Dottordog copre la responsabilità civile del cane);
  • l’assicurazione Dottordog copre tutte le spese di ricerca;
  • la polizza Dottordog copre eventuali spese veterinarie;
  • l’assicurazione Dottordog copre anche la tutela legale nel caso di danni e/o incidenti con terzi.

Infine, l’assicurazione Dottordog ti da la possibilità di avere delle agevolazioni particolari nel caso in cui dovessi assicurare un allevamento e/o un circolo. A tal proposito consigliamo la lettura del nostro articolo dedicato all’allevamento per cani!

Per qualsiasi altra informazione ti consigliamo comunque di contattare i diretti interessati che non esiteranno un secondo per illustrarti la situazione.

Quali sono le opinioni di chi ha usato Dottordog?

Per quanto riguarda le opinioni dei clienti che hanno avuto modo di usare la polizza assicurativa Dottordog, l’unico aspetto negativo che è emerso da quanto abbiamo letto, riguarda i costi troppo alti della franchigia.

Inoltre, come abbiamo già visto in precedenza, l’assicurazione Dottordog per il cane ha molte limitazioni, soprattutto per quanto riguarda le spese veterinarie.

Per questo motivo ti consigliamo di leggere attentamente tutto il contratto prima di optare per un’assicurazione che potrebbe non essere adatta al tuo cane, soprattutto se il tuo amico peloso è affetto da problemi congeniti e necessita di cure ben precise.

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO


Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei