Amazon Annuncia lo Split Azionario!

Il frazionamento azionario di Amazon potrebbe essere un segnale di acquisto per gli investitori che sono interessati al colosso dell’e-commerce, anche se è stato colpito duramente. 

Le azioni Amazon in calo

Le azioni Amazon sono scambiate in rosso oggi, nonostante la divisione anticipata delle azioni che arriverà alla fine di questo mese.

Le azioni hanno chiuso in ribasso di più del 7%, dal momento che gli investitori considerano di tornare al titolo scontato prima della sua divisione.

Le azioni Amazon infatti hanno sicuramente visto dei giorni migliori sul mercato, dal momento che sono crollate di valore da quando la società ha rivelato un apparente rallentamento dell’e-commerce nella sua recente richiesta di utili il 28 aprile.

Oltre a questi, la società ha dovuto fare i conti con il suo flusso di cassa operativo che è diminuito di oltre il 40%, insieme al reddito operativo. Vi è stata anche una perdita trimestrale, la prima dal 2015.

Quali sono state le cause principali di tutti questi rallentamenti?

Amazon ha citato l’inflazione, la pandemia e la guerra in Ucraina. 

La data da ricordare e da segnare sul calendario per gli investitori di Amazon è il 25 maggio: gli azionisti avranno la possibilità di votare sulla proposta di frazionamento azionario 20 per 1.

Questa divisione non avrà alcun effetto diretto sul valore del titolo o sulla capitalizzazione di mercato di Amazon, ma divide ogni azione della società in 20 parti.

Se utilizziamo il prezzo di adesso, pari a 2.142,25 dollari per azione, allora ogni investitore avrebbe 20 azioni al prezzo di 107,11 dollari.

La scissione può essere un vantaggio per la società e offrire agli investitori un prezzo più conveniente per investire nell’attività. 

Invece di dover sborsare l’intero importo di 2.000 dollari per un’azione, i trader possono acquistare a un prezzo inferiore.

Lo Split Azionario

Dato il recente calo del prezzo delle azioni della società, la possibilità di rendere le azioni Amazon più attraenti per i trader sembra una forte opportunità per l’azienda.

Il frazionamento garantirà agli investitori di Amazon di ricevere 19 azioni aggiuntive per ogni azione attualmente in possesso.

Se gli investitori di Amazon riterranno che la mossa sia prudente, allora il frazionamento azionario avverrà il 3 giugno di quest’anno.

Sappiamo come i frazionamenti azionari sono sempre stati popolari tra le società tecnologiche a grande capitalizzazione, come per esempio Alphabet che ha annunciato recentemente una divisione lo scorso febbraio.

Gli investitori Amazon il 25 maggio potranno esprimere i loro pensieri sul frazionamento azionario proposto.


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore - Co-fondatore di Affari Miei Società di Consulenza Finanziaria Indipendente
Ha iniziato il suo percorso nel 2014 scrivendo i primi articoli su Affari Miei. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l'economia e la finanza conseguendo un Master Executive in Consulenza Finanziaria Indipendente.
Categorie: News

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *