Risparmiare in Cucina: 5 Segreti per Spendere Meno

Al giorno d’oggi, purtroppo, sono tante le famiglie che non riescono ad arrivare a fine mese con i propri stipendi o con la pensione, spesso molto bassa, che percepiscono.

In questo articolo proviamo a darti dei consigli molto utili per risparmiare nella tua cucina, non solo per non prosciugare il tuo portafogli, ma anche per evitare degli inutili sprechi di cibo!

Ti mostreremo i principali trucchi che ti permetteranno di mangiare sano, senza spendere!

Quali sono i trucchi migliori per evitare di spendere soldi mangiando sano?

Prima di parlare con precisione degli alimenti che ti consigliamo per godere di un buono stato di salute spendendo anche meno soldi, vediamo insieme alcuni dei segreti principali per fare la spesa spendendo poco:

  1. Mentre stai facendo la spesa per la tua cucina, ricordati sempre di valutare se ne hai davvero bisogno o se puoi farne a meno, prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno per evitare di acquistare prodotti superflui. Per questo motivo non dovresti mai fare la spesa di fretta;
  2. Per gli stessi motivi di cui sopra, scegli sempre un momento della giornata libero da altri impegni per dedicarti solo ed esclusivamente alla tua spesa, in modo tale che puoi valutare ogni singolo prodotto, dal punto di vista economico ma anche in base alle tue necessità;
  3. Prepara sempre una lista dettagliata dei prodotti che ti servono prima di fare la spesa. In questo modo eviterai di riempire il tuo carrello di cose inutili;
  4. Sarebbe meglio se, quando vai a fare la spesa, non hai fame. Proprio così, fare la spesa quando abbiamo un certo languorino ci porterà a credere che abbiamo bisogno di qualsiasi cosa da mangiare, comprando prodotti superflui;
  5. E’ importante che ti soffermi un secondo a leggere le etichette dei prodotti che hai intenzione di acquistare, così da informarti sulla sua produzione, sulla storia, sulla data di scadenza ma anche sulla provenienza. In questo modo puoi orientare i tuoi acquisti verso prodotti più sani che non scadano il giorno successivo. Inoltre cerca di non farti abbindolare dalle pubblicità e dalle offerte, se una cosa non ti serve non devi acquistarla solo perché è in offerta.

Ovviamente, per ridurre il tuo consumo è necessario che riduci anche gli sprechi. Cerca sempre di non portare in tavola più cibo di quanto ne verrà consumato, altrimenti ti toccherà buttare quello che avanza.

Ora che abbiamo visto quali sono le regole principali per fare una spesa cosciente e responsabile, andiamo a vedere quali sono gli altri segreti che ti consigliamo di tener presente per spendere meno.

Legumi e cereali

Spesso i nutrizionisti consigliano ai propri pazienti di ridurre il consumo di carne ed aumentare il consumo di alimenti ricchi di cereali e legumi.

Questo atteggiamento gioverebbe non solo alla nostra salute, ma anche alla nostra situazione economica.

La carne, infatti, è molto costosa e spesso non siamo proprio certi della sua provenienza. I legumi invece sono una certezza per il nostro benessere e possono essere consumati in svariati modi e conservati per lunghi periodi.

Tra i legumi e i cereali che ti consigliamo di aggiungere alla tua dispensa citiamo soprattutto i seguenti:

  • Le lenticchie
  • Il mais
  • Le fave
  • I piselli
  • Il farro
  • Il riso

Le bucce dei centrifugati

Ti suonerà piuttosto strano, ma le bucce dei centrifugati possono essere riutilizzate per creare degli snack appetitosi, risparmiandoti tempo e denaro per acquistare pacchi di prodotti preconfezionati.

Mentre il tuo portafoglio starà guadagnando, infatti, scoprirai migliaia di ricette per riutilizzare le bucce dei centrifugati che spesso avrai buttato nella spazzatura.

Tra gli utilizzi più comuni di questi scarti ti mostriamo soprattutto i seguenti:

  • Potresti usarli per preparare un ottimo brodo a base di verdure;
  • Puoi preparare dei creckers con gli scarti della centrifuga;
  • Puoi farci delle gustose salse a base di frutta o di verdura.

Anche la buccia delle banane può essere riutilizzata in svariati modi, ad esempio:

  • Per insaporire la carne;
  • Per fertilizzare l’orto o le piante che tieni in casa;
  • Per alleviare il prurito delle punture da insetto;
  • Per pulire l’argenteria.

In pratica, prima di buttare qualche avanzo, pensaci due volte e impiega due minuti del tuo tempo per fare una breve ricerca per vedere se ci sono dei modi per riutilizzare questi prodotti!

Il frigorifero o il congelatore?

Anche la conservazione degli alimenti gioca un ruolo fondamentale sul risparmio di tempo e denaro in cucina.

Infatti, la regola per conservare il cibo narra che, per un’ottima conservazione, ogni genere alimentare ha il suo apposito ripiano nell’elettrodomestico.

Inoltre, è di fondamentale importanza congelare tutti i pasti che avanzano. Ad esempio se sei stato a pranzo dalla nonna e, come al solito, ha cucinato per un esercito, invece di farle buttare ciò che resta, aiutala ad impacchettare gli avanzi per poterli congelare al meglio!

Non comprare le schifezze ma solo cibi salutari

Tutti i medici e i nutrizionisti sconsigliano sempre di mangiare schifezze e, quindi, anche di comprarle.

Per schifezze si intendono i cibi spazzatura come i wurstel, gli hamburger e i cibi fritti e da friggere.

Per la maggior parte si tratta di alimenti precotti o preconfezionati, basti pensare ad una pizza pronta surgelata. Non sarebbe meglio fare una bella pizza fatta in casa? Oltre ad essere nettamente più gustosa per il nostro palato, ne guadagna la nostra salute, ma anche il nostro portafoglio.

Inoltre ti sconsigliamo fortemente di comprare i pasti già pronti, non solo quelli del supermercato, ma anche quelli dei venditori ambulanti che spesso utilizzano lo stesso condimento (o lo stesso olio per la frittura) per confezionare diversi prodotti.

Come ultima cosa, ma non ultima per ordine di importanza, ti consigliamo di incentivare i produttori locali, ad esempio gli agricoltori e i contadini del posto per comprare frutta e verdura sempre fresca a seconda della stagione.

Come puoi vedere si tratta di tanti piccoli accorgimenti molto semplici che, con il tempo, faranno parte delle tue abitudini quotidiane per garantirti non solo uno stato di salute migliore, riducendo il consumo di conservanti e altre sostanze, ma anche uno spreco inferiore di tempo e denaro.

Ulteriori risorse utili

Quello del risparmio casa è un tema caro a tutti noi, per questo abbiamo deciso di raccogliere qualche altro articolo che potrebbe fornire validi spunti per risparmiare!

Buon risparmio a tutti!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
5 Consigli per Risparmiare
La tua privacy è al sicuro
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO