News Borsa e Finanza – DIRETTA Oggi 22 Gennaio 2021

22 gennaio 2021: come si conclude questa settimana? In questa DIRETTA seguiremo  gli avvenimenti in Borsa e sui mercati finanziari globali. Ecco le ultime news finanziarie che hanno caratterizzato la giornata di oggi.

Ore 17:00 – Borsa Italiana continua a calare. I più importanti indici azionari italiani continuano a segnare dati  negativi anche nel tardo pomeriggio: FTSE MIB -1,67%, FTSE Italia All share -1,59%, FTSE Italia Mid Cap -1,01% e FTSE Italia Star -0,72 per cento.

Ore 16:00 – Wall Street Apre in negativo. Wall Street apre la seduta con il Dow Jones -0,63%; sulla stessa scia, cede alle vendite l’S&P-500, che retrocede a 3.835 punti. Gli investitori temono il piano per il rilancio dell’economia di Biden, per alcuni troppo impegnativo e troppo distante da ciò che vorrebbero i Repubblicani. In lieve ribasso il Nasdaq 100 (-0,34%) e l’S&P 100 (-0,4%).

Ore 14:00 – Il confronto dei sindacati sul Recovery Plan.  Parte finalmente confronto tra Governo e Sindacati circa il Recovery Plan. La  riunione, tenutasi in videoconferenza, hanno partecipato Conte, i Principali Sindacati e anche i ministri dell’Economia e del Lavoro, Nunzia Catalfo. Lo scopo è quello di rispettare rigorosamente i tempi per la finalizzazione degli interventi e l’attuazione concreta del progetto.

Ore 12:30 – Negative le Borse Europee. Continua negativamente la giornata. Sul mercato valutario, l’Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, segnando una variazione di +0,09%. Scambia in negativo anche l’oro, che scivola a 1.851 dollari l’oncia. Prevalgono le vendite sul petrolio, mentre è in salita lo spread (+123 punti base). Francoforte scende dello 0,79%, Londra scende dello 0,75%. Calo anche per Parigi, che segna un -1,1%. Crolla anche Piazza Affari, con il FTSE MIBche -1,87%, e lFTSE Italia All-Share, il quale continua la giornata a 23.972 punti, in forte calo dell’1,79%.

Ore 11:00 – Alitalia e il Covid. Il virus impatta su Alitalia, causando  una contrazione dei ricavi del 78%, come affermano  il commissario straordinario Leograndeed e il direttore generale Zeni, durante un’audizione alla commissione Affari Costituzionali e Bilancio della Camera sul decreto Milleproroghe. Infatti,  il numero dei passeggeri nel 2020 è crollato del 70%. Nonostante il recupero dei coli estivi, la seconda ondata epidemica ha causato un nuovo arresto. Per questo, lato ricavi si è registrata una contrazione del 78% , passando dai 2,67 miliardi del 2019 a 590 milioni del 2020. Leogrande ha affermato la necessità di una accelerazione dell’intervento pubblico, per permettere la prosecuzione dell’attività d’impresa”.

Ore 9:30 – Negative le Borse Europee. Si apre negativamente la giornata per le Borse europee: il Cac40 di Parigi segna -0,3%. Sotto il riferimento anche la borsa di Londra con il Ftse100 (-0,3%) e quella di Madrid con l’Ibex35 che scende dello 0,6%. In calo anche il Dax30 di Francoforte: – 0,4%. Anche Piazza Affari apre in calo: Ftse Mib -1,2%

 

Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *