Bond nell’Eurozona: Ecco Perchè Salgono!

Nelle ultime ore i rendimenti dei bond nell’Eurozona sono risaliti, nonostante il valore dello spread BTp-Bund sia rimasto pressoché uguale a causa del deprezzamento dei titoli di stato tedeschi.

Ieri il decennale ha toccato il 3%, mentre il Bund si attestava in area 1,05%. La Germania ha reso noto uno dei due dati che hanno causato la depressione del mercato obbligazionario: infatti, è emerso che  l’inflazione di maggio tedesca della zona della Renania sia salito oltre l’8%, sopra le attese, mentre Il dato della Germania intera è salito al 7,9%.

Inoltre, i prezzi alle importazioni sono saliti  del 31,7%, anche a causa dei prezzi elevati dell’energia.

Un altro elemento positivo è da ricercarsi  nell’indice sulla fiducia dei consumatori,  che nell’Eurozona a maggio è di 105 punti, in rialzo rispetto ai  104,9 punti di aprile.

Cosa vuol dire? Che le famiglie non sembrano troppo abbattute nonostante gli aumenti dei prezzi dell’energia stessa.

Sono questi due dati a causare l’aumento dei rendimenti dei bond.

Rischio di recessione

In più il rischio recessione sembra essere  meno prossimo di quanto si credeva, rassicurando l’Eurozona: Christine Lagarde afferma che la BCE uscirà dai tassi negativi entro settembre 2022.


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore - Co-fondatore di Affari Miei Società di Consulenza Finanziaria Indipendente
Ha iniziato il suo percorso nel 2014 scrivendo i primi articoli su Affari Miei. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l'economia e la finanza conseguendo un Master Executive in Consulenza Finanziaria Indipendente.
Categorie: News

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *