Come Chiudere il Conto Moneyfarm? Guida Passo Passo per la Chiusura

Moneyfarm è una piattaforma di investimenti online che ti permette di investire utilizzando strumenti di investimento avanzati quali ETF oppure fondi, però in maniera strutturata. L’ho recensita qui, ma suppongo che, se sei arrivato su questa pagina, tu non abbia bisogno di fare un refresh!

Infatti, se sei capitato su questo articolo è perché sei un utilizzatore della piattaforma, un investitore abituale e al momento hai necessità di chiudere il tuo conto Moneyfarm per motivi personali, perché vuoi disinvestire oppure perché non sei soddisfatto dei risultati ottenuti.

Allora non ti resta che continuare a leggere la guida, che potrebbe servirti anche nel caso in cui la tua necessità non fosse immediata, ma potrebbe sempre tornarti utile!

Buona lettura.

Che cos’è Moneyfarm: come funziona?

Moneyfarm è una piattaforma che ti permette di fare investimenti online. I loro servizi sono utilizzabili quindi su computer, tablet e smartphone.

È una delle realtà più rinomate sia a livello nazionale che europeo nel settore digitale della gestione del risparmio.

È stata lanciata nel 2011 da due soci, Giovanni Daprà e Paolo Galvani: il loro servizio nasce per gestire in automatico i soldi dei risparmiatori iscritti grazie a un robo advisor (il primo in Italia).

Offre servizi di consulenza finanziaria indipendente e attualmente ha sede a Milano, Cagliari e Londra.

Come funziona

Come ben sai si tratta di una piattaforma che sfrutta le migliori tecnologie digitali per funzionare e per offrire all’utente un’esperienza di utilizzo ottimale.

La piattaforma funziona infatti 24 ore su 24 grazie al robo advisor che permette di creare e modificare automaticamente il portafoglio d’investimento, seguendo l’andamento del mercato.

Il servizio permette di investire, secondo il proprio profilo di rischio, in fondi che solitamente sono ETF.

Il punto di forza del servizio che permette di distinguersi tra tanti servizi simili presenti sul mercato è sicuramente il fatto che Moneyfarm rende automatici o quasi molti dei processi, a partire dalla collocazione automatica (dopo aver svolto un questionario) in un fondo o in un gruppo di fondi che rispettano le nostre attitudini al rischio.

Quasi tutte le operazioni vengono effettuate online, e il successo sta proprio qui: la piattaforma rende accessibile ai risparmiatori i servizi di consulenza sul risparmio di alto livello, di modo che essi possano gestire in autonomia il denaro senza per forza recarsi fisicamente presso la sede della banca di riferimento.

Nel 2016 però, forse per venire incontro alle esigenze di chi necessitava o preferiva una consulenza più personalizzata, è stata aperta una sede fisica a Milano che consente quindi il canale tradizionale, ovvero permette di avere il contatto personale con i consulenti finanziari.

Due cose da tenere a mente se decidi di investire con Moneyfarm sono:

  • I rendimenti non sono garantiti al 100% (anche se in realtà è così quasi per ogni tipo di investimento e molto dipende anche dal profilo di rischio)
  • L’investimento iniziale deve essere minimo di 5.000 euro.

Nel complesso comunque parliamo di una piattaforma affidabile e sicura; Moneyfarm è regolarmente autorizzato in Italia da CONSOB e regolato dalla Financial Conduct Authority (FCA) di Londra.

Come chiudere il conto?

Ora che hai letto alcune informazioni sulla piattaforma e su come funziona, arriviamo al punto della questione, ovvero come puoi fare se ti interessa cancellare l’account di Moneyfarm e quindi chiudere il conto.

Potresti essere rimasto deluso dai risultati ottenuti, oppure potresti avere necessità di disinvestire i tuoi soldi. In questo caso puoi naturalmente cancellare l’account Moneyfarm e ritirarei soldi.

Se il motivo è che stai cercando soluzioni più vantaggiose per investire, prima di proseguire ti consiglio di compilare il quiz qui sotto! Troverai spunti e consigli per capire che investitore sei e quali strumenti preferire.


Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te. INIZIA ORA!


Quale procedimento devi seguire per eliminare l’account?

Prima di tutto sappi che a differenza, ad esempio, dei conti deposito (che possono prevedere degli investimenti che non permettono lo sblocco delle somme fino ad una data prestabilita per raggiungere gli interessi a credito) Moneyfarm non prevede nessun vincolo di questo tipo.

Inoltre non ci sono clausole o pagamento di penali: puoi disinvestire in qualsiasi momento tu voglia, e puoi scegliere se disinvestire totalmente o parzialmente.

Se dovessi ripensarci potresti anche tornare a reinvestire senza problemi.

Dal punto di vista della semplicità e della convenienza quindi non potremo chiudere di più: siamo totalmente liberi. Questo è sicuramente un punto a favore molto importante.

Moneyfarm: disinvestire è possibile? Il lato pratico

E quindi, come si chiude il conto? Per chiudere il tuo account Moneyfarm devi seguire una serie di passaggi:

  • Collegati al sito ufficiale;
  • Seleziona la sezione supporto e successivamente la voce “disinvestimenti”;
  • Seleziona la FAQ “come posso chiudere il mio conto”;
  • Spedisci via raccomandata con ricevuta di ritorno il modulo che trovi allegato.

Nella sezione “come posso chiudere il mio conto” trovi infatti il modulo apposito che dovrai compilare e firmare e inoltrarlo all’indirizzo di posta elettronica che trovi all’interno del modulo stesso, oppure puoi inoltrarlo tramite PEC.

Ricorda che devi compilare e inviare il modulo corrispondente a seconda della tua banca depositaria (Banca Sella o Saxo).

Se preferisci invece puoi recarti presso la sede fisica a Milano e ottenere consulenza ed assistenza tecnica. Hai a disposizione anche il numero verde gratuito 800 984 275 per ottenere ulteriori spiegazioni e/o informazioni (+39 02 4507 6621 se telefoni dall’estero).

Se disinvesti e quindi il tuo conto è portato a zero, non avendo di fatto dei costi di mantenimento del conto, puoi anche lasciare tutto così e sarà Moneyfarm stesso ad occuparsi di chiudere periodicamente le posizioni a zero da tanto tempo.

Ricorda anche che puoi sempre prelevare i soldi in parte o completamente, a zero spese. Infatti dopo aver inviato la richiesta riguardante la cancellazione dell’account, ti basterà inviare un bonifico a favore del tuo conto corrente e avrai portato a termine tutto.

Spero che questa guida ti sia stata utile!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *