Carte di Credito Banco di Napoli, Guida Alle Offerte

Il Banco di Napoli continua ad operare anche dopo l’acquisizione ad opera del gruppo Intesa San Paolo e può oggi offrire, tra i diversi servizi per la clientela consumer, anche carte di credito.

Nella guida di oggi analizzerò per te proprio l’offerta di carte di credito a marchio Banco di Napoli, analizzandone i lati positivi e i lati negativi, le funzionalità e i costi. Vediamo insieme le offerte sulle carte di credito Banco di Napoli.

Le offerte sono identiche a quelle di Intesa San Paolo

Vale la pena di ricordare in apertura che le offerte di carta di credito Banco di Napoli sono identiche in tutto e per tutto a quelle che vengono proposte da Intesa San Paolo.

Tra i due brand del mondo bancario italiano esiste infatti ormai una fusione anche a livello operativo e, fatte salve le particolarità territoriali, non si trovano differenza tra quanto proposto dal Intesa San Paolo e dalle filiali che ancora operano a nome Banco di Napoli.

Carta Blu di Intesa San Paolo / Banco di Napoli

La carta classica che Banco di Napoli offre alla sua clientela si chiama Blu, ed offre una carta che permette di:

  • acquistare in tutti i negozi che accettano carte del circuito MasterCard (praticamente tutte quelli che hanno un POS);
  • controllare le spese direttamente online, sia dal sito della banca che dalla App per iPhone o Android;
  • acquistare online grazie al servizio MasterPass;
  • possibilità di moltiplicare le carte per gestire in modo aggregato le spese familiari.

I costi di Carta Blu di Banco di Napoli

Per quanto riguarda i costi siamo davanti al seguente prospetto:

  1. costi di canone di 2 euro al mese, che sono azzerati per il primo anno e che dal secondo anno in poi possono essere azzerati con almeno 500 euro di spese mensili;
  2. 4% di commissione anticipo contanti da ATM, percentuale di commissione che è valida sia sui bancomat degli altri gruppi italiani che su quelli extra UE;
  3. 1% sulla conversione valuta sui prelievi non euro o i pagamenti non euro;
  4. limite di utilizzo a 3.000 euro al mese per i pagamenti online e offline.

Le coperture assicurative di Carta Blu

Carta Blu incorpora anche delle coperture assicurative che prevedono:

  1. copertura al 100% se quanto acquistato online non corrisponde a quanto ordinato e il venditore si dovesse rifiutare di sostituire quanto pagato oppure di sostituire la merce;
  2. Assicurazione per rimborso se quanto viene acquistato viene rubato o viene sottratto con furto con scasso a meno di 24 ore dall’acquisto.

Conviene Carta Blu?

I costi di Carta Blu sono in linea con quanto propone il mercato italiano. Quello che dovrebbe essere particolarmente interessante per chi vuole rivolgersi a questo prodotto è la possibilità di abbinare, in modo gratuito, coperture assicurative importanti, soprattutto se acquistiamo di frequente online.

Per il resto non ci sono convenienze o funzionalità particolari che dovrebbero orientarci verso questo tipo di prodotto.

Carta Oro Exclusive

Il prodotto più genuinamente carta di credito è la Carta Oro Exclusive, un prodotto riservato ai clienti che desiderano massimali di spesa alti e che vogliono piena operatività con la propria carta di credito.

Le condizioni offerte dalla carta sono le seguenti:

  • massimale fino a 100.000 euro al mese, che viene offerto però a discrezione della banca;
  • 12 mesi di canone gratuito, comunque azzerabile con una spesa di 850 euro mensili;
  • possibilità di limitare il massimale di spesa in qualunque momento, anche via App;
  • coperture assicurative identiche a quelle offerte per il prodotto Carta Blu;
  • prevenzione frodi con il sistema GeoControl, che permette di limitare l’area geografica dove è possibile utilizzare la carta.

Le condizioni economiche della carta Oro Exclusive

Vediamo cosa prevede, economicamente parlando, questa carta:

  • 10 euro di canone mensile, azzerabile alle condizioni sopra indicate;
  • possibilità di avere una carta aggiuntiva a 3 euro al mese;
  • 2% sui prelievi presso ATM del gruppo;
  • 4% sui prelievi presso altri ATM;
  • 1% sui prelievi e i pagamenti in valuta straniera;
  • limite di utilizzo fino a 100.000 euro al mese.

Conviene la carta Oro Exclusive?

I costi collegati a questo tipo di carta sono piuttosto elevati, ma comunque in linea con quanto viene offerto dalle altre carte con le medesime funzionalità sul mercato italiano.

Se sei alla ricerca di un prodotto carta e sei già cliente di Banco di Napoli o di Intesa San Paolo, questa carta dovrebbe sicuramente essere tenuta in considerazione.

E se vuoi confrontare questa offerta con altri prodotti, ti consiglio di leggere la mia sezione dedicata alle carte di credito, dove troverai le recensioni di tutti i migliori strumenti attualmente disponibili!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO


Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei