Azioni Moderna e Pfizer in Calo: perchè?

Lunedì le azioni Star del coronavirus Moderna e Pfizer sono state superate dall’indice S&P 500, sebbene entrambi siano aumentati. Infatti, Moderna ha chiuso la giornata in rialzo dell’1% mentre Pfizer è salito dello 0,7% e l’indice azionario Bellwether è avanzato di quasi il 2%.

C’è stato un notevole sviluppo sul fronte normativo per entrambe le società, ma gli investitori sembrano non aver trovato questi dati incoraggianti.

Questa potrebbe essere una reazione alla notizia che la Food and Drug Administration (FDA) ha fissato un incontro per il suo comitato consultivo di esperti sui vaccini per rivedere i nuovi dati clinici per le vaccinazioni di Pfizer e Moderna sul coronavirus.

L’mRNA-1273 di Moderna (noto anche come Spikevax) e il Comirnaty di Pfizer, sviluppati in collaborazione con la biotecnologia tedesca BioNTech, sono gli unici due approvati dalla FDA. Un terzo, dell’unità Johnson & Johnson Janssen, è titolare dell’autorizzazione all’uso di emergenza.

La riunione del comitato consultivo, fissata per il 15 giugno, ha lo scopo di determinare una raccomandazione per due vaccini da somministrare a neonati e bambini piccoli nell’ambito di un EUA.

L’annuncio della FDA è arrivato poco dopo che Pfizer e BioNTech hanno presentato i risultati di uno studio clinico di fase 2/3 su quella popolazione di pazienti.

Secondo le due società, Comirnaty ha mostrato un’efficacia di poco superiore all’80% in quella fascia di età. Ha anche prodotto “una forte risposta immunitaria, con un profilo di sicurezza favorevole simile al placebo“, ha affermato Pfizer.

È un po’ sorprendente che gli investitori non siano stati più rialzisti su questa notizia. Forse il loro ottimismo è mitigato dal fatto che la riunione del comitato si svolgerà nel giro di poche settimane anziché di giorni, anche se per gli standard di un grande regolatore, questa viene organizzata in tempi relativamente brevi.

Un’altra ragione potrebbe essere che sia i buoni risultati clinici dell’ultimo studio di Comirnaty che la convocazione del comitato da parte della FDA erano più o meno attesi. Indipendentemente da ciò, questo nuovo sviluppo fa ben sperare sia per Moderna che per Pfizer (e BioNTech, probabilmente è ovvio), quindi gli investitori in tutte queste società hanno ancora un altro motivo per mantenere le proprie azioni.

Se vuoi scoprire quali sono le migliori azioni sulla sanità su cui investire oggi, clicca qui.


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore - Co-fondatore di Affari Miei Società di Consulenza Finanziaria Indipendente
Ha iniziato il suo percorso nel 2014 scrivendo i primi articoli su Affari Miei. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l'economia e la finanza conseguendo un Master Executive in Consulenza Finanziaria Indipendente.
Categorie: News

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *