Ecco perché Facebook è un titolo azionario che può beneficiare del lockdown

Facebook è sicuramente un titolo azionario da tenere d’occhio se si vuole puntare su un’azienda che sta traendo profitto e beneficio in un periodo così turbolento causato dal COVID-19.

A differenza di molte altre aziende che subiranno inevitabilmente gli effetti negativi della quarantena forzata a causa sopratutto alla limitazione dei contatti personali, Facebook in tutta questa storia va decisamente contro tendenza.

Infatti, la piattaforma sin da quando è nata aveva l’obiettivo di creare una community mondiale che connettesse tra di loro persone distanti tra loro che non possono vedersi. Esattamente quello che sta accadendo in questo periodo di lockdown.

Nonostante siano nati negli anni diversi social network, Facebook resta quello preferito da moltissimi utenti in quanto è molto semplice da usare e perché negli anni si è arricchito di molte funzionalità gradite dal pubblico.

Se sei un investitore oppure sei alla ricerca di un titolo azionario che ha una buona prospettiva di crescita, allora ti consiglio di tenere in considerazione le azioni di Facebook.

Riassumiamo qui i punti di forza e di debolezza di questo titolo per capire se ci sono i margini per poter guadagnare dall’acquisto delle sue azioni.

Punti di forza

Vediamo quali sono, secondo i principali analisti, i punti di forza di Facebook nel breve e nel medio periodo:

  • L’attività di questa azienda è stata sempre molto redditizia negli anni ed i ricavi hanno sempre sovraperformato negli anni;
  • La sua situazione finanziaria è molto solida, cosa che spingerà l’azienda a fare importanti investimenti per crescere nei prossimi anni;
  • Nonostante i problemi di privacy, i dati sul gradimento del pubblico sono andati oltre le aspettative segno che gli utenti hanno molta fiducia nell’azienda;
  • Gli analisti finanziari considerano di puntare sulle azioni di questa azienda e raccomandano l’acquisto per un investimento redditizio.

Punti di debolezza

Come ogni azienda, anche quella fondata da Mark Zuckerberg ha dei punti di debolezza:

  • Secondo gli analisti, le azioni hanno un costo elevato rispetto agli utili che genera l’azienda.

Come comprare azioni Facebook senza commissioni

Se sei interessato ad acquistare le azioni Facebook senza pagare commissioni, puoi leggere la nostra guida passo passo che ti spiega come fare.

Ovviamente l’acquisto di azioni non è un’attività per tutti ed una simile iniziativa va inserita in un contesto di scelte più ampio e diversificato al fine di non cadere facilmente nella trappola della scommessa.

Davide Marciano
Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, ha sviluppato nel tempo la passione per la finanza personale e lo sviluppo individuale. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei

Vuoi Investire con Buon Senso?
Le banche e i consulenti ti hanno raccontato tantissime bugie. Per investire serve buon senso, accedi subito al mio report!