Carta Conto Cariparma – Crédit Agricole: Guida al Conto Online

Torniamo oggi a parlare di conti corrente e lo facciamo con uno dei prodotti più recenti tra quelli offerti da CariParma, banca locale che oggi fa parte del gruppo Crédit Agricole e che si propone sul mercato con un prodotto conto leggero, scattante e destinato in ultimo a chi non vuol spendere una fortuna in canoni per servizi che non userà.

Come funziona CariParma CartaConto? Quali sono i vantaggi che possiamo portare a casa? Quali sono invece gli svantaggi rispetto agli altri conti correnti di questo tipo? Si può davvero risparmiare scegliendo questo prodotto? Oppure è un prodotto che va bene soltanto per chi ha già rapporto con il gruppo bancario e vuole semplicemente mettersi alla ricerca di un conto più economico di quello che ha?

Vedremo questo e altro nella nostra rassegna di oggi, che è appunto dedicata a CartaConto di CariParma.

Se siete alla ricerca di un conto adatto alle vostre esigenze e questa è la vostra prima volta su Affari Miei, vi suggeriamo di scaricare gratuitamente la guida sul tema.

Chi è CariParma?

CariParma è una banca locale, che un tempo faceva parte dei circuiti delle banche locali radicate sul territorio, uno specifico, della penisola e che oggi invece fa parte del gruppo Crédit Agricole, che sta provando a lanciarne le operazioni su scala nazionale o comunque più ampia di quella sulla quale operava soltanto vino a qualche mese fa.

CariParma è oggi un gruppo solido che può offrire diverse soluzioni per il banking professionale e che, tra le diverse proposte, ha inserito anche CartaConto, un prodotto pensato per chi non vuole spendere cifre folli per avere a disposizione un conto corrente con un funzionalità minime.

Confronta i Migliori Conti Online con Affari Miei!

Cosa si può fare con CartaConto di Cariparma?

Con CONTO si possono svolgere diverse operazioni di quelle che siamo abituati a vedere associate con il conto in banca. Possiamo infatti:

  • Prelevare contante agli ATM di qualunque gruppo bancario
  • Pagare bollette e bollettini
  • Fare qualunque tipo di pagamento in tutti i POS abilitati MasterCard
  • pagare per gli acquisti online
  • utilizzare il servizio Nowbanking, che permette una gestione totale online della carta, senza alcun canone aggiuntivo
  • ricevere bonifici
  • effettuare bonifici

Non si tratta dunque di una semplice carta prepagata con IBAN, come pure ne circolano diverse ormai sul mercato, offerte praticamente da ogni tipo di gruppo bancario.

Si possono infatti non solo ricevere bonifici, ma anche inviarli, funzionalità per niente banale e per nulla scontata, anche nelle famose prepagate con IBAN.

La possibilità di abbinare il Servizio PaySmart CartaConto

A prescindere da quale sia il servizio sottoscritto, si può abbinare a CartaConto il PaySmart: una carta ricaricabile e “incollabile” che avendo a disposizione un chip NFC può essere utilizzato in modalità contactless fino a 25,00 euro presso tutti i POS abilitati, il che vuol dire che è possibile pagare anche senza portarsi dietro la carta vera, anche attaccando la carta alternativa sul retro del telefono.

Quali sono i costi collegati a CartaConto di Cariparma?

Prima di scegliere un conto corrente, che si tratti di un conto semplice con carta o di un prodotti più complesso, diventa altrettanto necessario pensare a quelli che sono i costi collegati al prodotto in questione.

Per quanto riguarda CariParma CartaConto abbiamo:

  • canone di 0,50 euro al mese per chi ha meno di 28 anni
  • canone di 1,00 euro al mese per chi ha invece più di 28 anni
  • costo di 1,00 euro per la CartaConto personalizzata
  • operazioni di accredito con costo di 1,00 euro
  • costo di ricarica di 1,00 euro allo sportello
  • di 2,50 euro se con addebito in conto corrente fatto allo sportello o via internet
  • ricarica tramite internet mobile al costo di 0,50 euro
  • bonifico verso stessa banca 2,75 euro se fatto allo sportello
  • bonifico verso stessa banca a 0,00 euro se fatto su internet
  • bonifico a 0,57 euro verso le altre banche se fatto via internet
  • bonifico a 3,30 verso altre banche se fatto allo sportello
  • comunicazioni in cartaceo a 0,00 euro

Si tratta dunque, e dovrebbe essere più che evidente, di un conto che è pensato per chi può avere operatività online e non farà ricorso molte volte allo sportello.

In questo caso infatti i costi si farebbero molto più alti di quelli che sono praticati dai conti tradizionali e tutto il vantaggio di CartaConto svanirebbero.

Va ricordato inoltre che secondo la promozione attualmente attiva, nel caso in cui si effettui anche soltanto un’operazione, il costo del canone è abbuonato.

CartaConto è un conto corrente sicuro?

CartaConto di CariParma è un conto corrente che è coperto, come d’altronde avviene per tutti i conto corrente che possono essere commercializzati in Italia, dal Fondo Interbancario di Garanzia dei Depositi.

Questo vuol dire che, a prescindere da quali possano essere le sorti della banca (che comunque gode di salute più che buona almeno nel momento in cui vi scriviamo), tutti i depositi sono garantiti dal conto fino alla somma di 100.000 euro per conto.

Questo vuol dire che potremo con la massima sicurezza e tranquillità depositare cifre al di sotto di quella indicata senza doverci preoccupare eccessivamente della sicurezza della banca.

Come si sottoscrive il servizio?

Il servizio può essere sottoscritto online, inserendo i propri dati sul sito di CariParma. Una volta che saranno stati inviati i dati, la banca si preoccuperà di ricontattarci, per iniziare le procedure di apertura del conto.

Non è possibile, almeno per ora, compiere tutta la procedura in autonomia senza che ci siano coinvolti i call center della banca.

Conviene il conto di CariParma?

Dipende dalle vostre necessità. Chi ha bisogno di un conto con una carta smart, che al tempo stesso offra i servizi di base senza farci spendere un occhio della testa, potrà senza dubbio in ContoCarta una buona alternativa.

Chi ha bisogno invece di un conto che garantisca funzioni più complicate, magari di deposito titoli, dovrà necessariamente guardare altrove: magari sempre tra i prodotti della banca in questione, ma verso prodotti più strutturati e adatti alle proprie esigenze.

Per chi è alla ricerca di un conto light, CartaConto di Cariparma è forse una delle opportunità più interessanti, soprattutto se c’è la necessità non solo di ricevere bonifici tramite la carta, ma anche di effettuarli.

Resta Aggiornato:

Vuoi Restare informato sulle ultime novità dal settore? Puoi ricevere le informazioni gratis iscrivendoti al nostro servizio

Inserisci i tuoi dati!

Ti forniremo contenuti esclusivi, riservati solo agli iscritti alla newsletter!

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003

Usi Telegram? Iscriviti Gratis al Nostro Canale!

Affari-Miei-telegram

LASCIA UN COMMENTO