Percentuale Agenzia Immobiliare: a Quanto Ammonta la Provvigione?

La figura del mediatore immobiliare e le agenzie immobiliari in genere esistono da molti decenni.

Il mercato di questo settore ha da poco subito un arresto, tuttavia fino a qualche anno fa questo ambito è stato caratterizzato dalla crescita costante, crescita che ha portato molte persone ad intraprendere questa strada lavorativa.

Ma qual è la percentuale di guadagno di un’agenzia immobiliare? Qual è la provvigione sulle vendite che spetta all’agente immobiliare?

Ovviamente tale figura va retribuita, poiché si occupa dei passaggi procedurali, dei contratti da stipulare, dei documenti da firmare: le agenzie offrono in altre parole attività di consulenza nella ricerca dell’immobile, di gestione dei contratti e, in generale, di assistenza nelle varie fasi della compravendita, attività che vanno compensate.

Quanto? Scoprirlo è estremamente importante perchè se si deve comprare, vendere o affittare casa, conoscere a quali costi si andrà incontro diventa essenziale per decidere come comportarsi.

Il mercato immobiliare: normativa

Prima di concentrarci sul discorso della locazione è bene fare una breve premessa circa la tutela garantita al cliente.percentuale-agenzia-immobiliare

Come abbiamo anticipato, il mercato immobiliare ha subito una crescita esponenziale in passato, tanto che in ogni paese, anche nei più piccoli e sperduti, è difficile non trovare almeno un’agenzia.

Tale sviluppo ha spinto il legislatore a dettare, con la Legge numero 39 del 1889, precise norme da seguire per poter esercitare la professione di mediatore, norme che hanno previsto il dovere per questa figura di formarsi e superare un esame di abilitazione, in seguito al quale bisogna iscriversi all’albo, tenuto presso le Camere di Commercio.

Anche il diritto alla provvigione è condizionato a tale iscrizione, proprio secondo quanto stabilito dalla suddetta legge, all’articolo 6.

Stai Comprando Casa? Scopri i Mutui Migliori!

Il motivo per cui si è ritenuto opportuno normare il settore è legato alla tutela dei clienti dell’agenzia, onde evitare abusi, oltre a garantire al cittadino di poter chiedere il supporto di un professionista.

Infatti il motivo per cui ci si rivolge ad un agente immobiliare è quello di ottenere opportuna  assistenza in ogni passaggio precontrattuale e contrattuale della compravendita o del contratto do locazione.

Voltiamo pagina e continuiamo con la nostra approfondita guida.

1
2
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

Un Bonus per Te!

Scarica Subito la Guida Gratuita per Risparmiare in Casa!

Inserisci i tuoi dati!

Nome:
Cognome:
E-Mail:

Usi Telegram? Iscriviti Gratis al Nostro Canale!

Affari-Miei-telegram

1
2
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

6 COMMENTI

  1. Gentile staff.

    a Gennaio 2016 ho formulato una PROPOSTA D’ACQUISTO di immobile, tramite un’agenzia immobiliare.
    L’agenzia aveva il mandato in esclusiva anche se il venditore aveva stabilito di poter vendere la casa anche da privato. La prima Proposta d’acquisto di 225 mila euro è stata rifiutata.
    Ad Aprile 2016, sempre tramite l’agenzia monomandataria, ho fatto una seconda proposta d’acquisto a 240 mila euro, anche essa rifiutata.
    a Luglio 2016 il venditore ha rescisso il mandato con l’agenzia immobiliare.
    Dato che controllo quotidianamente gli annunci di vendita di immobili nella mia zona ho scoperto che la stessa casa è ora in vendita da privato, senza alcuna agenzia, ad una cifra perfino maggiore di quella che aveva l’agenzia.
    La mia domanda è se io riesco a trovare un accordo col venditore posso comprare quella casa da privato a 6 mesi di distanza dalla rescissione del mandato di agenzia da parte del venditore???
    ad un prezzo di 255 mila euro, addirittura superiore alle mie due offerte formulate all’agenzia.

    Oppure rischio di dovere pagare le COMMISSIONI DI AGENZIA, anche se non hanno più il mandato da 6 mesi, ed addirittura comprerei la casa ad una cifra più alta di quelle proposte all’agenzia.

    GRAZIE

    • Di solito dovrebbero passare 12 mesi. Se il proprietario ha avuto una buona agenzia lo sa altrimenti erano dei bidoni.

  2. Io ho speso per la prima casa più di 15 000 euro di spese burocratiche…..l’agenzia Tecno casa mi ha ( rubato) 7320 euro…..la casa mi è costata 100 000 …..vi sembra una cosa giusta?

  3. Io ho visto una casa a 79 000€ l’agenzia aveva il mandato e mi ha chiesto 6 000 € ,. Questi sono fuori di testa , un truffa …

LASCIA UN COMMENTO