Questo Strano Scherzo del Cervello Umano Costa Decine di Miliardi Agli Italiani Ogni Anno

L’Italia è storicamente stata una nazione di scarsi investitori: BTP e mattone sono più o meno le scelte tradizionali che si respirano nell’aria da quando siamo piccoli. Ce lo hanno insegnato genitori e nonni, esplicitamente o solo con il loro comportamento, da quando siamo piccoli. Non sto necessariamente parlando di me o di te, ma della popolazione in generale.

Questa attitudine è talmente diffusa che fa parte del nostro inconscio collettivo, quell’insieme di valori e tradizioni che si radica in una popolazione e si trasmette di generazione in generazione. Diventa uno dei filtri attraverso cui guardiamo il mondo.

Noi esseri umani abbiamo bisogno di fidarci delle nostre certezze, un bisogno vero e fisiologico. Il mondo, soprattutto oggi, è complesso: più cose mettiamo in dubbio e più subiamo questa complessità. Se invece ci fissiamo con una certa idea e non la cambiamo mai più, avremo una cosa in meno di cui preoccuparci.

A poco a poco, fissandoci con le nostre idee, costruiamo un sistema di lettura del mondo che sta in piedi proprio grazie alle certezze di base. A quel punto, molte persone sviluppano una fortissima resistenza al cambiamento delle proprie idee; pur di non cambiare idea e veder così crollare una certezza, sono disposte a inventare spiegazioni assurde e negare l’evidenza.

Questo effetto ha anche un nome tecnico: backfire effect. In sostanza, più si cerca di cambiare l’opinione di una persona e più si finisce per convincerla della sua idea attuale. E così diventa totalmente inutile cercare di far vedere a molti investitori un modello più efficace ed efficiente di gestire le loro finanze. Persino di fronte a numeri e scienza, rimangono sempre più fermi sulla loro idea iniziale.

Sono stati condotti diversi esperimenti scientifici per confermare l’esistenza di questo effetto:

  • A fronte di prove del fatto che i vaccini non causano l’autismo nei bambini, chi era già convinto di questo fatto ha ridotto il suo intento di vaccinare i figli in due diversi esperimenti (Skurnik et al. 2007, Pluviano et al. 2007);
  • Presentare dei fatti negativi su un politico rafforza l’intenzione di votarlo nelle persone che lo sostenevano già prima di venire a conoscenza dei fatti (Redlawsk, 2002);
  • Evidenziare prove fatte e finite di incoerenza o pura menzogna da parte di un personaggio politico, nuovamente ha rafforzato la convinzione dei suoi elettori nel votarlo (Nyhan, 2010);
  • Dopo l’invasione dell’Iraq nel 2003, il governo americano si accorse che non erano presenti armi di distruzione di massa in quei territori. Nonostante questi risultati siano stati ampiamente diffusi al pubblico, un sondaggio del 2015 rivela che il 42% degli americani rimane convinto che le armi di distruzione di massa fossero presenti (Breitman, 2015).

In sostanza, buona parte delle persone non vuole cambiare idea, e per farlo rinuncia al suo lume della ragione.

Moltiplichiamo questo effetto per milioni di italiani che continuano a investire male -o non investire affatto- il proprio denaro, e otteniamo una nazione in cui decine di miliardi di euro in valore aggiunto vengono persi per effetto del backfire effect in ambito finanziario.

A volte ho l’impressione che le persone si vergognino di cambiare idea, quasi come se si trattasse di una sconfitta personale. In realtà, cambiare idea può cambiarti la vita: solo gli stupidi non lo fanno mai.

Essere disposti a cambiare idea sulle cose è il più grande segno di apertura mentale, razionalità e intelligenza che si possa avere.

Chest’è, come amo dire.


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore - Co-fondatore di Affari Miei Società di Consulenza Finanziaria Indipendente
Ha iniziato il suo percorso nel 2014 scrivendo i primi articoli su Affari Miei. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l'economia e la finanza conseguendo un Master Executive in Consulenza Finanziaria Indipendente.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *