Pensare alla Propria Pensione: Tocca a te, lo sai?

Una recente indagine di State Street Global Advisor ha messo in luce i risultati di un sondaggio sul futuro della previdenza effettuato su migliaia di individui che vivono in Europa.

La domanda è molto semplice e riguarda il futuro della propria pensione: chi deve pensarci, “io” o “lo Stato”?

La differenza emersa tra l’Italia e gli altri Paesi Europei è allucinante: siamo praticamente l’unica nazione in cui la maggioranza degli individui crede che sia compito dello Stato garantire una pensione a tutti.

È un’idea profondamente sbagliata, diffusasi soprattutto nell’età dello sviluppo post bellico, che ha ancora oggi un impatto sulla società che va ben oltre il mero aspetto previdenziale.

Cosa rispondono gli Italiani nello specifico?

Il 39% degli intervistati ritiene che debba essere lo Stato ad occuparsi della cosa mentre il 37% ritiene che sia un affare proprio.

Per avere un minimo di paragone, in Germania il 55% delle persone dichiara di far affidamento alle proprie scelte contro il 30% che aspetta l’intervento pubblico mentre in Irlanda addirittura il 74% delle persone ragiona in maniera “fai da te” a fronte di un 9% di affidamento allo Stato.

Nell’immagine ci sono anche altri Paesi, ne ho presi due a caso per farti percepire la differenza.

Questa cosa è estremamente pericolosa perché l’Italiano medio, in questo modo, non solo dimostra di avere un senso di responsabilità molto scarso ma, pensando di non doversi interessare della propria pensione, sta in realtà girando le spalle al mondo della finanza personale e degli investimenti.

Onestamente non credo di avere la pretesa di far cambiare idea alla massa ma se sei qui a leggere questo mio ragionamento, con ogni probabilità, sei sulla mia stessa lunghezza d’onda e sai perfettamente che gli unici artefici del nostro futuro finanziario siamo noi.

Con un Paese che invecchia sempre di più, che rischia di essere seppellito dal suo debito pubblico e con la peggiore classe politica dell’Occidente non possiamo aspettarci miracoli: l’unica forma di salvezza è individuale e passa necessariamente da una corretta pianificazione finanziaria.

Proprio con questo spirito abbiamo creato Costruisco la Mia Pensione, il nostro nuovo percorso dedicato alla previdenza in promozione lancio fino al prossimo 23 novembre.

In poco tempo, grazie al nostro percorso, avrai gli strumenti per orientarti nel mondo della previdenza e capire quali sono le decisioni migliori da intraprendere per te o per i tuoi cari.

L’offerta è disponibile in due versioni: la Basic riguarda solo la previdenza mentre al Premium ti permette di accedere con un importante incentivo al nostro percorso “Easy Investments Formula”.

Tutti i dettagli sono sulla pagina ufficiale, se desideri approfondire telefonicamente puoi prenotare una sessione gratuita con il mio team tramite questa pagina.

Chest’è... come amo dire.


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *