Mercati che Crollano e Gestione del Panico: Cosa Fare?

I mercati finanziari stanno andando giù da un po’ di giorni e sto ricevendo tanti di quei messaggi che sono stato costretto a cancellare le app di alcune piattaforme social dallo smartphone.

Se anche il tuo portafoglio è in rosso e la cosa ti mette ansia, continua a leggere perché ho alcune informazioni per te.

L’ansia va gestita, sempre

La gestione dello stress è la prima grande competenza che separa gli investitori di successo da quelli che non hanno successo.

Se oggi te la stai facendo addosso perché i mercati sono scesi ed hai perdite di svariate migliaia di euro sul conto, le cose sono due:

  1. Hai investito senza capire il razionale ed oggi non ti senti pronto a gestire lo stress;
  2. Hai investito in prodotti finanziari sbagliati, “consigliato” magari dal tuo promotore finanziario, ed oltre a non avere rendimenti decenti adesso stai perdendo senza sapere che pesci prendere.

Nel primo caso, se sei un mio studente, sai bene che ho creato delle lezioni apposite e ti invito a guardarle.

Nel secondo caso, la situazione è critica per due motivi:

  1. Il problema è nelle fondamenta. Le polizze o i fondi che ti hanno venduto stanno sottoperformando da anni, magari non te ne sei accorto perché vedevi il verde sul conto e nemmeno sapevi che, a fronte di uno striminzito 3-4% che ti riconoscevano, il mondo magari faceva +10%;
  2. Anche se i mercati si riprenderanno – e si riprenderanno,  stanne certo – sarai zavorrato da prodotti sbagliati, inefficienti e scelti nel solo interesse del tuo venditore.

Procrastinare è inutile

Ora, puoi ignorare il problema e quello che ti sto dicendo sperando che le cose si sistemino ma, come si dice al mio paese, “Chi vive di speranza…disperato muore”.

Dal momento che non mi sembra una scelta intelligente, la migliore soluzione è agire.

“Non ne capisco niente di finanza” non può essere la risposta che puoi dare ai tuoi figli o a te stesso.

“Se non ne capisci niente – immagino il dialogo – perché mai ti sei avventato nel fare una cosa sbagliando?”

“Se non sai guidare, perché hai comprato una macchina?”

Lo so, non vuoi sentirtelo dire ma, dal momento che l’hai fatto, devi trovare una soluzione.

Cosa aspetti a formarti?

La soluzione si chiama formazione: rimuovi il “non capisco niente” e sostituiscilo con “adesso ci capisco qualcosa”.

Solo in questo modo, infatti, puoi veramente pensare di avere un ruolo attivo nella gestione dei tuoi soldi.

Solo in questo modo non devi sperare nella mail rassicurante del tuo promotore o in una improvvisa inversione di tendenza del tuo conto titoli.

Non devi perché, imparando come funzionano le cose, acquisisci il controllo delle tue scelte e delle tue emozioni rimuovendo lo stato di ansia che magari stai vivendo adesso.

Ok, già conosco l’obiezione di tante persone: “Sei uno sciacallo che mi vuole vendere il corso, vai via!”.

Lo stai pensando, dici la verità?

Fermati e rifletti insieme a me

Affari Miei esiste da sei anni, la mia Academy quasi da tre. 

Esistevo quando i mercati andavano bene ed esisto anche oggi che i mercati vanno male.

I miei consigli sono online da sempre, ho “insistito” con i miei studenti affinché si formassero quando le acque erano calme perché ho fatto della formazione finanziaria, soprattutto con il programma “Easy Investments Formula”, la mia missione.

La formazione mi ha cambiato la vita, in più ambiti, e può cambiare anche la tua se spegni i TG ed i quotidiani allarmistici e cominci a scavare a fondo nel tuo problema.

Non ci sono risposte facili

Circa un anno fa, nel mio libro, ho introdotto il concetto di età della complessità perché sono convinto che, oggi, non esistono risposte monosillabiche ai problemi.

Non ci sono “consigli veloci” per un conto in rosso o un prodotto finanziario sbagliato.

Gli unici che possono darti “consigli veloci” sono gli stessi che ti hanno portato in questa situazione.

Ripetere gli stessi errori pensando che le cose si sistemino da sole equivale a scommettere.

Se proprio dovessi scommettere qualcosa, in un momento complicato, io scommetterei su me stesso investendo sul mio futuro prima ancora che sui mercati finanziari.

Perché non lo fai anche tu?


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


mm
Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, ha sviluppato nel tempo la passione per la finanza personale e lo sviluppo individuale. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

.

mm
Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, ha sviluppato nel tempo la passione per la finanza personale e lo sviluppo individuale. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

LASCIA UN COMMENTO