Fai Schifo Sulle Cose Irrilevanti, dai il Massimo Dove Conta Davvero!

Mi è capitato di riflettere su un aspetto individuale che ritengo possa essere utile per tutti: in pratica, una delle critiche più frequenti che ricevo su YouTube (in realtà più in passato che oggi) è legata alla qualità ad avviso di qualcuno scarsa dei video.

Io sono un imprenditore e divulgatore arrivato su YouTube relativamente tardi, la piattaforma è invece dominata da tanti Youtuber che sono “nati lì” e che hanno come competenza principale la capacità di montare video e smanettare con le fotocamere.

Personalmente, non ho mai puntato ad essere in competizione con loro per un motivo molto semplice: il mio focus è su quello che devo dire e, sono convinto, quando inizio a parlare ho valanghe di contenuti e valore da condividere.

Non potrò mai diventare bravo quanto quelli nati facendo video perché:

  • Non ho questa competenza a livello individuale e nel mio team non c’è nessuno bravo a fare questo;
  • Pur volendo imparare, dovrei dedicare tanto di quel tempo che non varrebbe lo sforzo rispetto a quello che intendo fare;
  • Svolgo la mia attività per scopo di lucro e, come ogni imprenditore, devo mettere insieme lo sforzo a livello di risorse e tempo rapportandoli col risultato.

Nella mia testa, dunque, Affari Miei su YouTube condivide informazioni di alto livello con il suo stile, senza “somigliare” troppo agli altri che sono già bravissimi (almeno lato tecnico, guardo molto poco i video italiani nella materia che mi interessa ma lo ipotizzo visto che seguo canali dedicati ad altri argomenti).

La mia è una scelta STRATEGICA: mi concentro su quello che so fare bene e che mi produce valore, lascio perdere quello che so fare male e che, nel breve, non può portarmi valore.

Con questo non ti sto dicendo che farò video infilandomi le dita nel naso o con la musica a palla che copre la mia voce ma ti sto spiegando che, come ogni volta che prendo una decisione, ci metto del razionale.

Ma perché te ne parlo visto che è un pensiero mio privato?

Perché vedo molte persone che mi seguono e che sono anche studenti della Academy che commettono lo stesso errore: si concentrano su dettagli che, nel breve, hanno un impatto limitato sulla loro situazione di partenza e perdono di vista l’obiettivo finale.

Stanno investendo per la prima volta in vita loro però vogliono capire strumenti che non gli servono e passano i giorni a chiedersi come funzionino.

Vogliono mettersi in proprio e pensano al logo o al brand della propria attività senza essere capaci di tirare a terra due numeri e capire quanti soldi ci vogliono e dove si devono prendere.

Tutto questo è profondamente sbagliato perché tutti, persino Bill Gates che fa beneficenza con la sua fondazione, abbiamo limiti di tempo e di soldi.

Ogni giorno non solo dobbiamo acquisire informazioni ed acquistare prodotti o servizi ma dobbiamo rapportare quello che ci serve alle nostre risorse ed alla nostra realtà.

È il motivo per cui ho creato i programmi della mia Academy perché non solo ti serve avere le informazioni ma, specie se non hai mai fatto determinate cose, ti serve pure capire cosa è giusto fare a livello strategico e cosa no.

Mi auguro che la riflessione ti sia stata di aiuto.

Altre risorse da consultare

Ecco, prima di salutarci, qualche consigli per te.

E tante altre letture che trovi nell’area di Crescita personale del sito!

Ci vediamo sul web.

mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO