360 Mila Dollari Bruciati… Ma come è Possibile?

È possibile perdere centinaia di migliaia di euro in poco tempo, puntando tutto su una sola azione di una delle più grandi aziende al mondo?

A quanto pare si ed è più frequente di quanto si possa credere.

Ho letto una storia molto interessante su Vice, se vuoi approfondirla posto link nei commenti.

In sintesi, una persona con un buono stipendio residente negli Stati Uniti si è avvicinata, come molti, ai mercati finanziari appena ha conosciuto un po’ di stabilità lavorativa.

Da grande risparmiatore, il rendimento quasi nullo del conto deposito gli stava stretto ed ha deciso di buttarsi online alla ricerca di informazioni.

Nel 2017 il primo grande salto: le criptovalute. Gli altri facevano soldi a palate e postavano i propri successi sui social, perché no? Gli è andata male, è arrivato tardi al banchetto ed è venuto giù tutto.

Sbagliare aiuta a fare esperienza, perché perdersi d’animo?

Nel 2020 è la volta di Gamestop, fenomeno social spinto dalle varie community online che da mesi si divertono a “trollare” titoli azionari.

Anche lì il nostro ha fatto tardi ma, spinto dalla FOMO (paura di perdere opportunità), ha deciso di tornare in pista.

Prima AMC, poi argento: che siano azioni, valute, materie prime, criptovalute o patate cambia poco, l’importante è il cash.

Le “puntate” vanno alla grande, adesso è il momento del grande salto.

Non su Gamestop, per non replicare l’errore di tre anni prima, ma su un titolo solido: il nostro amico, nel frattempo, aveva passato tutto il tempo libero a leggere, guardare video, diventare “esperto” grazie al web.

Stavolta si entra ma su un’azione seria: Alibaba. Il titolo ha iniziato una discesa a causa delle tensioni che ci sono in Cina e il nostro, nel frattempo diventato “esperto”, ha pensato di investire tutto quello che aveva (inizialmente 300 mila dollari) tramite le opzioni, puntando su una risalita del titolo.

Non entro nel tecnico, non ci interessa in questa sede.

Le cose non vanno come auspicato: molti big avevano investito su Alibaba, il rapporto P/E era ottimo, perché non scommettere sulla risalita dell’azienda?

Nel suo cammino il giovane investitore ha aumentato la propria esposizione e, alla fine della giostra, ha perso tutto perché l’azione non si è ripresa nei tempi auspicati con lo strumento finanziario acquistato.

Cosa possiamo imparare da questa storia? (Qui versione integrale su Vice se ti interessa).

Alcuni appunti in ordine sparso:

#1 Investire e scommettere sono due cose completamente diverse

Investire su Alibaba, per esempio, non era sbagliato e non lo è tuttora. Se ti può interessare, l’ho fatto io stesso. C’è una differenza enorme, però, che risiede in:

  • Strumento scelto: il malcapitato investitore ha speculato a breve termine con le opzioni, io acquisto solo strumenti “concreti” come azioni o ETF;
  • Orizzonte temporale: se scommetti a breve termine – SCOMMETTI, SCOMMETTI, SCOMMETTI…investire è una parola abusata! – le possibilità che ti vada male sono enormi perché ci sono dinamiche che, a breve, non puoi controllare. A lungo termine è diverso perché se i fondamentali sono buoni un titolo riprende a correre, salvo catastrofi che comunque fanno parte del rischio;
  • Obiettivo: io investo solo per il lungo termine, se compro uno strumento è perché credo accrescerà il suo valore in ANNI, non in settimane. Operare a breve termine è, quando va bene ed è una cosa seria come il trading fatto da professionisti, un tentativo di cercare un reddito mentre negli altri casi è, appunto, una scommessa che non ha ancora il bollino di negatività che diamo ai ludopatici che giocano al 10 e Lotto.

#2 Non fare il passo più lungo della gamba

Il protagonista della storia è passato dal conto deposito alle criptovalute, poi alle meme-stock e, infine, alle opzioni.

Se ti dicessi che domattina, dopo aver visto tutte le partite del campionato di calcio per un paio di anni, decidessi di inviare il curriculum alla Juve per candidarmi come allenatore non ti verrebbe da ridere?

Solo sui mercati finanziari, purtroppo, le persone vogliono passare da zero a livello quasi professionale in poco tempo, forti di qualche video su Youtube che la fa facile.

#3 Sei capace di sopportare lo stress?

Il protagonista della nostra storia non solo ha dilapidato il suo patrimonio ma ha anche devastato la sua psicologia e la sua vita sul piano personale e relazionale.

Qualche giorno fa parlavo con un imprenditore di alto livello, uno che, per capirci e non posso dirti di più, ha recentemente venduto la sua azienda ad una società quotata su Borsa Italiana.

Mentre lo mettevo in guardia di fronte alla volatilità di un portafoglio modello azionario, mi ha guardato ridendo dicendo: “Ho rischiato di fallire due volte in vita mia mentre fatturavo milioni, secondo te mi spaventa un -20% dell’S&P500?”.

Nel momento in cui investi su strumenti rischiosi e inizi a controllare ogni giorno, se non sei abituato, tendi ad acquisire un concentrato di stress quotidiano che può rovinarti la vita.

Se non sei pronto a farlo, meglio iniziare gradualmente oppure quanto meno farsi supportare.

#4 Diversificazione, questa sconosciuta

Qui sparo sulla Croce Rossa ma ci sta: il nostro amico è passato dal conto deposito a speculare tutto quanto a sua disposizione su un solo titolo.

Ma perché?

Io non riuscirei a dormire la notte se il mio patrimonio non fosse allocato in strumenti diversificati con migliaia di azioni sottostanti e/o in centinaia di azioni singole, come diamine si fa solamente a immaginare tutti i propri soldi messi da una parte sola?

Elementare Watson…ma chest’è, almeno in questo caso!

Riepilogando…

Spero che questa mia riflessione ti sia di aiuto e, magari, ti spinga a dare un po’ di fiducia a chi, come noi di Affari Miei, da anni predica prudenza.

Se non sei ancora nostro cliente, fino al 29 dicembre puoi diventarlo acquistando la versione 2022 della nostra “Guida agli investimenti” ufficiale. Oltre ai contenuti della guida, recentemente rivisti, trovi 3 ricchissimi bonus tra cui la versione e-book aggiornata del mio libro “Vivere di Rendita” che dal 2019 ha venduto migliaia di copie.

Con il codice sconto CHRISTMASUPDATE puoi accedere pagando solo 27€ invece di 47€.

Ti aspetto!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore - Co-fondatore di Affari Miei Società di Consulenza Finanziaria Indipendente
Ha iniziato il suo percorso nel 2014 scrivendo i primi articoli su Affari Miei. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l'economia e la finanza conseguendo un Master Executive in Consulenza Finanziaria Indipendente.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *