Perché ho comprato la mia prima casa (e continuo a pensare che sia una SCIAGURA!)

In un precedente video ed in più occasioni sul blog ho affermato che l’acquisto della prima casa è una follia finanziaria.

Nonostante ciò, ho deciso di acquistare il mio appartamento nel 2017 per alcune ragioni ben precise che ho deciso di condividere con te.

Sono sicuro che ti saranno utili per fare le tue valutazioni:

Risorse Utili

Per approfondire, puoi consultare le seguenti risorse:

Buon proseguimento su Affari Miei.

Video Corso Gratuito - "Investi con Buon Senso"

Investire è un percorso di responsabilità e di buon senso.

Ho realizzato un video corso gratuito con oltre 72 minuti di contenuti incredibili che ti aiuteranno a capire i pericoli e le opportunità dei principali investimenti di cui hai sentito parlare fino ad oggi.

Acchiappa subito il Video Corso Gratis!

 

mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

5 COMMENTI

  1. Ottimo video, anche la mia ragazza ha acquistato un appartamento a Torino in San Paolo con lo stesso ragionamento che si basa sulla vicinanza al Politecnico. Devo dire che è un’ottima zona tranquilla della città dove si possono trovare tutti i servizi e attività per viverci bene ed infatti non mancano negozi e supermercati ma anche zone pedonali, giardini, ristoranti, cinema e non molto lontano le OGR-Officine Grandi Riparazioni di Torino, un perfetto esempio di recupero di un vecchio stabile dove ora si svolgono molte attività culturali.
    Inoltre comodi anche i mezzi di trasporto tram, bus e la non lontana stazione ferroviaria di Porta Susa.
    Insomma, condivido in pieno la scelta.

    • Ciao Andrea,

      grazie del commento e dei complimenti. Hai completato i miei ragionamenti sulla zona che, come sai, è in corso di riqualificazione da un po’: recentemente hanno anche aperto una palestra e diversi uffici, c’è un certo fermento di lavori, nuove costruzioni e nuove attività.

      • Vero, ho visto la palestra.
        Aggiungo anche che, a poca distanza, ci sono ben 2 lavanderie a gettoni (una ha aperto da poco) che sono ottime per gli abitanti della zona ma soprattutto per gli studenti universitari. Questo è il risultato di ragionamenti e analisi fatto da persone che visionavano potenzialità di un business su quel tipo di servizio in una determinata zona. Credo sia stato un ottimo investimento, infatti c’è sempre una buona frequenza in entrambe le lavanderie, soprattutto in quella nuova.

  2. Ciao Davide ti seguo da oggi 🙂
    Trovo tutto molto interessante, soprattutto sul consumo consapevole. Sono mamma di due ragazzi, sono precaria, abitiamo in provincia di Milano e mio marito ha trovato un lavoro a Modena…abbiamo una casa con un mutuo ancora lungo e sono in dubbio se vendere, saldare il debito, e rifarci tutti una vita! Oppure restare qui per i ragazzi che oggi hanno 10 e 13 anni per un futuro milanese…ci vuole coraggio o incoscienza? Vedo due possibilità: la prima togliermi questo debito cominciato nel 2008 con tantissimi interessi già pagati…ma capitale ancora alto. La seconda resistere e continuare a pagare per lasciare ai ragazzi un appoggio su Milano. Grazie per un tuo consiglio. PS la casa è stata comprata in un momento in cui entrambi avevamo un lavoro stabile…ovviamente

    • Ciao Daniela,

      grazie del commento.

      Se avete un lavoro non stabile non ci penserei 10 minuti a vendere, se ci sono le condizioni per non rimetterci.

      Il futuro milanese non di certo si costruisce con la casa ma con le opportunità che saprete dare ai vostri figli, fossi in voi mi preoccuperei di avere una situazione economica più serena piuttosto che una casa.

      Ovviamente è un mio parere “de panza”, su situazioni così complesse non posso darti un parere qualificato in 5 minuti su Facebook.

      Le scelte individuali necessitano di analisi e riflessioni approfondite e molti concetti rientrano comunque in una chiave personale.

      In bocca al lupo per tutti i vostri progetti!

LASCIA UN COMMENTO