Quanto Guadagna un Consigliere Comunale? Stipendio e Compiti del Consigliere

Il consigliere comunale è colui che viene eletto per rappresentare i cittadini all’interno del consiglio comunale.

Considerando che la politica in Italia sta diventando per molti una sorta di ammortizzatore sociale o di carro su cui saltare per “sistemarsi”, sono in crescita le persone che si chiedono quanto guadagna un consigliere comunale.

Cercheremo, in questo articolo, di valutare i compensi e, cosa più importante, i compiti di questa figura istituzionale.

Cosa fa il Consigliere Comunale? Compiti e diritti del rappresentante dei cittadini

I consiglieri hanno il diritto di presentare interpellanze, interrogazioni, mozioni e ordini del giorno.

Di cosa si tratta precisamente? L’interpellanza è una domanda che il consigliere rivolge al Sindaco o agli assessori, per conoscere i motivi che hanno spinto quest’ultimi ad assumere una certa condotta o a prendere una certa decisione.

L’interrogazione è invece una domanda scritta, posta sempre al Sindaco o ai membri della giunta, per capire se un determinato fatto è vero oppure no.

La mozione è una richiesta scritta che vuole promuovere una discussione approfondita su un argomento che riguarda l’amministrazione comunale. Infine gli ordini del giorno contengono istruzioni e direttive per gli organi di amministrazione, riguardanti l’attuazione di decisioni prese precedentemente.

Ogni consiglio comunale ha un numero variabile di consiglieri, la durata di ognuno di essi è di 5 anni, proprio come il mandato del sindaco.

...

Ma quanto guadagna un consigliere comunale?

Questa domanda interessa molti, in quanto anche il loro stipendio fa parte dei cosiddetti “costi della la politica”. La retribuzione di un consigliere comunale è leggermente diversa da quella di altri organi presenti nella giunta (assessori e sindaco) o in politica in generale.

Il consigliere comunale, infatti, riceve un gettone per ogni sua presenza ad ogni singola riunione; di conseguenza non si può stabilire con assoluta precisione quanto guadagnerà a fine mese.

Anche l’importo del gettone cambia da comune a comune, poiché la cifra è stabilita dalla giunta stessa e varia anche in base alla grandezza dell’Ente; in particolar modo ci sono delle leggere differenze tra Nord e Sud Italia.

Al Nord Italia, per esempio, il gettone di presenza per i consiglieri comunali, si aggira intorno ai 70 euro. Le differenze tra Nord e Sud Italia non sono tuttavia così eclatanti da meritare un analisi; per la maggior parte dei comuni infatti, si tratta di pochi euro di differenza.

Il numero di consiglieri comunali presenti per consiglio dipende solo ed esclusivamente dal numero di abitanti del comune interessato. Un consiglio comunale di una cittadina con 100 mila abitanti, per esempio, ha a sua disposizione 32 membri in totale.

Una precisazione, conclusiva, va fatta. C’è una differenza sostanziale tra i piccoli comuni, in cui la remunerazione può essere molto spesso irrisoria, ed i grandi comuni in cui le sedute e gli impegni sono maggiori e maggiori possono essere i guadagni.

mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

5 COMMENTI

  1. Perchè non si torna all’antico ossia eliminazione dei parassiti.Perchè il 90% dei politici sono dei PARASSITI-5 stelle docet.Togliendo la pagnotta ai politici,perche con 2 legislature,non dico che toglieremo il PIL,ma daremo un buon colpo.

    • L’esempio perfetto del classico elettore italiano… Colui che si intende di politica tanto da avere (purtroppo) anche diritto al voto, e nella decisione su chi far salire al governo. Governo che più delle volte, è vampiro!

      Ma in effetti…. Il PIL è già inesistente in Italia, è tutto debito ahahaa!

LASCIA UN COMMENTO