La Grande Fortuna Sconosciuta agli Investitori…

Pochi giorni fa ha avuto inizio il campionato di calcio e, per quanto come sport mi interessi poco, ho seguito con Gabriele Del Mese di MoneyViz l’esordio in Serie A della Salernitana, che è un po’ la squadra di casa mia nonostante viva da sei anni a Torino e da bambino facessi il tifo per la Juventus.

Quando è iniziato il match, in tutta onestà, non conoscevo neanche un calciatore della neopromossa Salernitana: eppure molti di loro sono degli onestissimi professionisti che hanno appena iniziato la massima serie, non sono di certo gli ultimi arrivati.

Considera che il monte ingaggi di una squadra come la Salernitana, se va bene, è inferiore di 5-6 volte rispetto ai top team e può arrivare ad 1/10 di squadre come la Juventus.

Cristiano Ronaldo, per fare un nome conosciuto da tutti, ha uno stipendio annuo lordo di 31 milioni di euro che, più o meno, rappresenta l’intero budget di una squadra di bassa classifica.

Capisci bene, quindi, che un calciatore di Serie A non particolarmente famoso, pur essendo oggettivamente un caso di successo considerando quante persone in qualche modo provino a diventare calciatori professionisti, in realtà arrivi a guadagnare cifre sicuramente di tutto rispetto, ma che sono poca cosa rispetto ai grandi campioni.

Dico questo per spiegarti che diventare ricchi facendo i calciatori è un’attività rischiosissima, perché per milioni di persone che ci provano sono relativamente poche quelle che portano a casa milioni di euro di stipendio annuo mentre molti altri, pur bravissimi, devono “accontentarsi” di una carriera con un ingaggio di tutto rispetto ed il rischio enorme di poterlo perdere a causa di infortuni o altri problemi.

Se non sei d’accordo con quanto scrivo, senza dilungarmi ulteriormente, chiediti perché a fine carriera quasi tutti continuano comunque a lavorare pur avendo guadagnato abbastanza bene.

E negli investimenti?

Ora, mentre nel calcio (così come in ogni sport), per avere successo devi superare un’asticella altissima, negli investimenti in realtà serve molto meno.

Per raddoppiare 100 mila euro, giusto per parlare di cifre assai più vicine ai più, occorrono circa 15 anni con una strategia non particolarmente aggressiva e, soprattutto, senza che dobbiamo lavorare noi h24.

Per triplicare la stessa cifra, con un rendimento stimato del 5%, ci vogliono circa 23 anni.

Ma è un obiettivo raggiungibile?

Mentre, però, il successo dello sportivo è appeso a moltissime incognite, quello dell’investitore ne ha molte meno.

Infatti, tanti ci riescono, anche se sentiamo parlare di più di quelli che perdono soldi (perché, durante il loro cammino, si lasciano attrarre dalle sirene dei soldi facili o, semplicemente, vengono consigliate male dalla propria banca o dalla propria cerchia che mastica poco di questi temi ma crede, in maniera presuntuosa, di saperne).

Pianificare a lungo termine è una grande fortuna perché elimina tantissimi ostacoli e riduce incredibilmente i rischi, ma molti si lasciano spaventare da ciò che non sanno, dal tempo e dai costi connessi a colmare il gap informativo che gli impediscono di raggiungere il risultato e dal rumore della massa che segue i mercati finanziari con la stessa spensieratezza con la quale ho fatto il tifo per la Salernitana.

Spensieratezza che va bene, sia chiaro, se stiamo appunto guardando una partita di calcio ma che può essere pericolosa se stiamo “giocando” con i nostri soldi.

Intanto io spero che la Salernitana possa riprendersi perché il campionato è iniziato con una sconfitta e loro, a differenza di noi investitori, non hanno decenni di tempo per recuperare.

Chest’è… come amo dire!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *