Charlie Munger Sugli Errori da Non Fare nella Vita

Ho di recente trovato un video che risale alla presentazione annuale del Daily Journal del 2019. Charlie Munger, rispondendo a una domanda del pubblico, si guarda indietro e parla degli errori da non fare nella vita.

Quelli che leggete qui sotto sono i punti che lui stesso ha toccato, semplicemente sintetizzati per arrivare subito al sodo.

Nessun mio commento personale, nessuna interpretazione.

#1 Sulle opportunità

Parlando di continuo con persone che gli chiedono come trovare nuove opportunità, Munger risponde:

Tutti conosciamo persone sposate e felici. Pensate che grande opportunità hanno avuto: hanno trovato la persona giusta e non è stata un’opportunità che hanno ricercato.

Ci sono inciampati davanti a un certo punto della loro vita. Anche qui al Daily Mail, anche a Berkshire Hathaway, siamo stati a lavoro duramente tutti i giorni per tanti anni.

Ma realmente se mi guardo indietro vedo che le nostre scelte importanti sono state poche, un paio all’anno. Non esistono persone in grado di creare infinite grandi opportunità, nel corso della vita se ne presentano una manciata e devi essere lì per coglierle”.

#2 L’aneddoto su Mozart

Munger spiega alcuni dei concetti più importanti per lui attraverso la storia di Mozart, artista del quale conosce molto bene la storia e la musica.

Così, sapendo che il suo pubblico ama le storie, decide di raccontarne una proprio sul celebre compositore:

Un giorno un giovane si presentò a Mozart e disse di voler comporre sinfonie. 

– “Quanti anni hai?“, chiese Mozart.

– “23“, rispose l’altro.

– “Allora sei troppo giovane per comporre sinfonie“, commentò Mozart con un certo disprezzo.

– “Mozart, ma tu componevi sinfonie già a 10 anni…“,  cercò di ribattere il giovane.

– “Sì, ma la differenza è che non mi serviva l’aiuto di nessuno per farlo“.

Bisogna accettarlo. Non possiamo imparare tutto o diventare bravi in tutto. E ci sono persone che per quanto impegno ci mettiamo, imparano sempre prima di noi e ci superano sempre.

Ma in fondo dobbiamo tutti puntare a diventare i numeri 1 al mondo? Sarebbe ridicolo”.

#3 Il commento su Mozart

“Non c’è comunque molto da imparare su Mozart. Il suo è probabilmente il più grande talento musicale di sempre, eppure se guardiamo la biografia di Mozart in sintesi la storia è questa: Mozart visse scontento per la maggior parte dei suoi anni e poi morì giovane. 

Questo per via di due errori: fu molto scrupoloso nello spendere più di quanto guadagnava e visse sempre pieno di gelosie e risentimenti. Vivere al di sopra delle proprie possibilità, colmi di gelosie e risentimenti, porta sempre allo stesso risultato: alcuni anni infelici per poi morire giovani.

Io e Warren abbiamo sempre vissuto al di sotto delle nostre possibilità e abbiamo investito. Se vivi al di sotto delle tue possibilità, investi e vivi abbastanza a lungo, alla fine diventerai ricco”.

#4 Sugli errori e le cose difficili

“C’è una parte della vita in cui tutti ci ritroviamo ad aver commesso qualche errore importante. A quel punto diventa una questione di come uscirne fuori nel miglior modo possibile.

Se guardate a Berkshire Hathaway, provate a concentrarvi sul suo business iniziale. Avevamo un grande negozio al tracollo, una compagnia tessile del New England al tracollo, un business di coupon al tracollo.

Il nostro successo non è arrivato dal salvataggio di questi business difficili. Il nostro successo è arrivato valutando altre strade ed entrando in altri business più facili e più prosperi.

Non siamo cresciuti perché siamo diventati bravi a gestire le cose difficili, ma perché siamo diventati bravi a evitarle”.


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *