Abbiamo una Grande Occasione, riusciremo a sfruttarla?

Diciamo le cose in maniera chiara: fino allo scoppio della pandemia i temi dell’ambientalismo erano un tema quasi di nicchia, almeno per il grande pubblico.

Certo, provavamo simpatia (o antipatia, a seconda dei casi) per Greta Thunberg e per i bambini in giro per il mondo che manifestavano ma, tutto sommato, le cose andavano relativamente bene ed eravamo in pochi a farci delle domande più profonde sul futuro del Pianeta.

Poi è arrivato il Covid e ci ha presi alla sprovvista, mettendo in discussione molte nostre certezze.

Non solo sul piano sanitario ma anche sul piano economico che è poi il tema che, come Affari Miei, ci riguarda più da vicino.

La distruzione di ricchezza portata dai lockdown in giro per il mondo ha obbligato gli Stati e le Istituzioni comunitarie ad immettere liquidità nel sistema per far ripartire l’economia.

Se questo non fosse accaduto, oggi non staremmo a parlare di “Next Generation UE” e di PNRR.

Come sempre, però, grandi problemi determinano grandissime opportunità ed oggi più che mai siamo di fronte ad un’occasione irripetibile.

Non uso mezzi termini perchè la transizione energetica è ora sostenuta e portata avanti come volano di crescita economica da quasi tutte le maggiori economie del mondo.

Storicamente le innovazioni necessitano di motivazioni sia di tipo economico (profittabilità) e industriale (scalabilità) che dell’adozione di massa ed in questo caso c’è anche il supporto governativo.

Oggi i governi sono obbligati a spendere soldi ed il tema del cambiamento climatico gli ha offerto la “scusa perfetta” per porre in essere delle iniziative che comunque erano necessarie ma non sempre sentite come prima necessità.

Mi occupo di investimenti da anni e la domanda che mi fanno in continuazione clienti e lettori è sempre la stessa: “Quali sono i settori sicuri su cui puntare per il futuro?”

Posto che la sicurezza non esiste in natura, direi che su qualcosa possiamo convergere: la Green Economy è al centro delle agende di governi e imprese, faccio fatica a pensare che tutto questo passerà di moda visto che i piani green degli Stati sono pensati per i prossimi decenni.

Quando abbiamo creato GREEN 4 FUTURE abbiamo pensato proprio a questo e, giocando di anticipo, abbiamo messo su un monitoraggio permanente sui principali trend della transizione ecologica su cui puntare.

Non so dirti al 100% se scoveremo la nuova Apple o la nuova Google ma sono abbastanza sicuro che i nuovi big player verranno per forza da questo enorme cambiamento.

GREEN 4 FUTURE è disponibile fino al prossimo 30 gennaio 2022,tutti i dettagli sono qui, se non hai visto il webinar di presentazione trovi la registrazione qui. 

Se, inoltre, hai bisogno di chiarimenti ulteriori, rispondi a questa mail indicando i tuoi recapiti oppure prenota una sessione telefonica gratuita qui.


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore - Co-fondatore di Affari Miei Società di Consulenza Finanziaria Indipendente
Ha iniziato il suo percorso nel 2014 scrivendo i primi articoli su Affari Miei. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l'economia e la finanza conseguendo un Master Executive in Consulenza Finanziaria Indipendente.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *