Conto Deposito BCC di San Marzano di San Giuseppe: Conviene Davvero?

Come sai, mi occupo frequentemente di recensire i conti deposito disponibili sul mercato perché sono strumenti di risparmio molto validi e largamente diffusi, anche se vengono erroneamente scambiati per un investimento. Oggi analizzo per i miei lettori il Conto Deposito BCC di San Marzano di San Giuseppe (Taranto). 

Non è un Istituto molto noto fuori dai suoi confini territoriali ma ciò non significa che i suoi servizi siano meno interessanti rispetto a quelli venduti dalle banche più importanti.

Il Conto Deposito della BCC San Marzano di San Giuseppe offre interessi? Quali sono i rendimenti e quanto durano i vincoli? Conviene affidarsi a una BCC? Queste e molte altre domande troveranno risposta all’interno della mia analisi del prodotto. 

Se vuoi saperne di più prosegui con la lettura!

Una piccola presentazione 

La Banca di Credito Cooperativo San Marzano di San Giuseppe, per chi non la conoscesse, esiste dal 1956 ed è ovviamente nata nell’omonimo Comune pugliese.

La connotazione provinciale non ha impedito alla BCC di trasformarsi negli anni recenti in una banca moderna, sempre legata al territorio e al servizio di famiglie e imprese locali, ma comunque aperta all’innovazione tecnologica e sensibile alle esigenze della nuova clientela che predilige i servizi digitali.

La Banca conta in totale 10 filiali distribuite nelle province di Taranto e Brindisi, e aderisce insieme ad altre 80 BCC al Gruppo Bancario Cooperativo guidato da Cassa Centrale Banca. 

La sicurezza prima di tutto 

Una BCC di modeste dimensioni solleva naturalmente qualche dubbio circa la solidità e affidabilità.

Dubbi che possiamo dileguare grazie ai dati raccolti nell’ultimo bilancio semestrale del 2019 della Banca San Marzano di San Giuseppe, che registra una crescita della redditività e della solidità patrimoniale: il CET1 ratio raggiunge infatti il 22,95%, ben al di sopra dei requisiti minimi richiesti dalla BCE e della media delle banche italiane. 

Inoltre, occorre puntualizzare che le banche del Credito Cooperativo aderiscono al Fondo di Garanzia dei Depositanti che si occupa di rimborsare i titolari dei conti correnti e dei depositi in caso di crisi bancaria, fino ad un massimo di 100.000 euro a testa. Sotto questa soglia si possono dormire sonni tranquilli.

Ma ora occupiamoci dell’analisi del conto deposito!

Le caratteristiche del Conto Deposito BCC

La BCC di San Marzano di San Giuseppe propone un classico conto deposito da collegare ad un conto corrente d’appoggio. Puoi gestirlo dallo sportello oppure dall’Internet Banking, comodamente da casa, quindi è indicato sia per i clienti locali che per quelli che vivono nel resto del Paese. 

Il rendimento è garantito da un tasso d’interesse prestabilito che la Banca calcola sulle somme depositate e che varia in funzione della natura del deposito, se libero o vincolato

Gli interessi corrisposti sono maggiori se si sceglie di vincolare per un certo periodo una parte o tutti i depositi, per importi minimi di 10.000 euro. Il vincolo presuppone che, per il tempo concordato, il cliente non possa quindi disporre dei suoi soldi. 

Più è lunga la durata del vincolo, maggiori sono i tassi accordati. Alla fine del periodo pattuito le somme e gli interessi vengono automaticamente accreditati sul conto deposito.

Puoi sempre chiedere il rimborso anticipato

In realtà, il vincolo non è mai tassativo. Le partite vincolate possono essere rimborsate prima della scadenza contrattuale se il cliente ne fa richiesta.

In tal caso i fondi vengono riaccreditati sul conto ma il calcolo degli interessi avviene ad un tasso penalizzato, ovvero con la decurtazione del 60% rispetto al tasso originario. Non sono ammessi svincoli parziali.  

Ma vediamo quali tassi offre la Banca.

Tassi lordi per depositi liberi e vincolati: rendono?

Il tasso base riconosciuto sui fondi liberi lasciati in deposito è dello 0,1% (al lordo della ritenuta fiscale). È molto poco ma, del resto, non hai vincoli temporali e puoi disporre liberamente dei tuoi soldi.

Il tasso creditore annuo calcolato sulle partite vincolate al lordo della ritenuta fiscale è invece crescente in funziona del periodo di vincolo:

  • Vincolo di 12 mesi: tasso dello 0,4%;
  • Vincolo di 24 mesi: tasso dello 0,6%.

L’offerta con vincolo non prevede durate più lunghe o intermedie, quindi non c’è molta scelta, e purtroppo i tassi proposti sono decisamente bassi! Raggiungere rendimenti un minimo più allettanti diventa impossibile. L’offerta è sicuramente da bocciare sul piano del rendimento.

È pur vero che il conto è a zero spese: nessun costo di apertura, mantenimento e chiusura conto. Solo i bonifici in uscita (verso Paesi UE e non) costano 0,80 € se online, oppure 5,00 € se allo sportello.

Però sull’esiguo rendimento vanno poi a pesare i pagamenti dell’imposta di bollo (0,2% per depositi superiori a 5.000 euro) e la ritenuta fiscale del 26%. Ragion per cui la convenienza del conto si riduce ulteriormente.

Come aprirlo?

In realtà, per aprire questo conto sembra sia necessario recarsi presso una delle sedi. Non si trova sulla home page ufficiale la voce che consente di aprire il proprio conto online.

E’ comunque possibile contattare l’assistenza o cercare la sede più vicina a te.

Opinioni di Affari Miei sul Conto Deposito BCC

Partiamo dal presupposto che, in tempi di burrasca economica, i conti deposito rappresentano un approdo sicuro per i nostri risparmi ma in fatto di rendite offrono veramente poco – per questa ragione, io preferisco non annoverarli tra le forme di investimento.

I conti deposito sono un valido strumento per custodire i nostri risparmi e nel frattempo valorizzarli e stop.

In tal senso, il Conto Deposito della BCC di San Marzano di San Giuseppe fa il suo lavoro, permette infatti di aumentare leggermente il valore dei risparmi lasciati in deposito. Per raggiungere qualche rendimento in più c’è anche la possibilità di vincolare le somme per uno o due anni. L’offerta finisce qui e non c’è molto altro da aggiungere.

In un panorama che si arricchisce ogni giorno di nuovi servizi bancari e di nuove offerte non è difficile trovare qualcosa di più interessante e remunerativo rispetto al prodotto che abbiamo appena analizzato, che può giusto interessare i clienti locali della BCC, ma non può convincere nuovi clienti ad aderire.

Già solo navigando nella sezione: conti deposito di Affari Miei potrai trovare moltissime soluzioni più convenienti.

Altrimenti, prova Conto Deposito TOP, il servizio online e gratuito che cerca e confronta tutte le offerte aggiornate disponibili in Italia. Risparmi tempo e fai una ricerca mirata, provalo subito!

Conclusioni

Questo è tutto, per quanto riguarda la recensione di oggi. Spero che il mio articolo ti sia stato di aiuto e ti auguro di trovare il conto deposito (o altro strumento di risparmio) che fa al caso tuo. 

Buona ricerca!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

.

mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO