Franchising Estetica e Benessere: Migliori Marchi e Consigli per Avviare l’Attività

Oggi sono sempre più le persone che cercano di iniziare una carriera mettendosi in proprio. Per aprire un negozio di estetica e benessere in franchising bisogna investire seguire, per legge, un percorso obbligatorio che presenta alcuni rischi, ma appoggiarsi ad un marchio già avviato e famoso può essere un’idea vincente per minimizzare i possibili pericoli.

Oggi ti spiegheremo come fare per aprire un franchising di estetica e benessere prenderemo come esempio alcuni dei marchi più famosi nel settore. Viene da chiedersi: conviene aprire un franchising? Quali sono i costi e quali i rischi? E l’iter burocratico? Vediamolo insieme.

Franchising estetica e benessere: i migliori marchi

Ecco alcuni dei migliori marchi nel settore dell’estetica e del benessere che consentono di aprire in franchising.

1. Effimera Beauty Wellness Spa

Cosa offre Effimera Beauty Welness SPA? Si tratta di un centro per il relax con bagni turchi, saune, centro benessere, spa, e grotte di sale con annessi centri estetici.

Nei centri estetici troverete numerosi servizi come cosmesi, cura dei capelli ed epilazione. I centri Effimera sono presenti anche in palestre e hotel sia in Italia che in tutta Europa.

La casa madre progetta i suoi centri estetici e termali e realizza in proprio le apparecchiature professionali per i suoi centri di estetica e del benessere.

Effimera offre ai nuovi affiliati supporto a 360 gradi durante l’allestimento e la progettazione oltre che la formazione e la fornitura necessaria allo svolgimento dell’attività.

Il marchio al momento è in piena espansione e cerca nuovi partner. Effimera utilizza il metodo delle convenzioni con leasing operativi e con gruppi finanziari che puntano a sostenere l’affiliato e il suo investimento economico.

Per diventare membro della famiglia Effimera sono richieste innanzitutto buone capacità nel rapporto con i clienti, tanta motivazione e passione. Il gruppo si occupa anche della formazione per il proprietario dell’attività, quindi non sono richieste competenze specifiche.

I metri quadri minimi richiesti per l’apertura di un nuovo negozio sono 35 metri quadri. Per il proprietario non è necessaria esperienza nel settore (anche se l’azienda consiglia di fare almeno un minimo di esperienza nel settore prima di chiedere l’affiliazione), mentre lo è per il personale.

 

È necessario avere un minimo di personale con diploma di licenza estetica, ad esempio per un piccolo store basta solo un membro con licenza.

L’arredamento dei locali è incluso nella cifra investita dal nuovo affiliato e il tempo necessario per l’allestimento è di 40 giorni.

La casa madre si occupa anche della pubblicità per il lancio dell’attività. Effimera consente di aprire in quattro diversi format di affiliazione:

  • per il silver sono richiesti circa 25 mila euro per l’apertura, un locale di minimo 35 metri quadri (che possa ospitare 3 cabine) e un bacino minimo di 5000 residenti, con il silver avrete gli arredamenti per le cabine, l’apparecchiatura per la luce pulsata, l’apparecchiatura per i massaggi, le attrezzature per i vari servizi di estetica;
  • per il format gold sono richiesti circa 34 mila euro di investimento, un locale minimo di 50 metri quadri (che possa contenere 4 cabine) e un bacino minimo di 8000 residenti, con il gold avrete gli arredamenti per le cabine, l’apparecchiatura per la luce pulsata, l’apparecchiatura per i massaggi, le attrezzature per i vari servizi di estetica e le apparecchiature per la radiofrequenza monopolare;
  • per il format diamond sono richiesti circa 49 mila euro da investire, un locale con un’area minima di 75 metri quadri (che possa ospitare 5 Cabine) e un bacino di circa 13000 residenti, con il format gold avrete gli arredamenti per le cabine, l’apparecchiatura per la luce pulsata, l’apparecchiatura per i massaggi, le attrezzature per i vari servizi di estetica, l’apparecchiatura per la radiofrequenza monopolare e una sauna artigianale dalle dimensioni di cm 200×150 x205 alt;
  • il format all inclusive richiede un investimento di circa 81 mila euro, è necessario un locale di minimo 95 metri quadri (che possa ospitare 7 Cabine) e un bacino di almeno20000 residenti, con il format all inclusive avrete gli arredamenti per le cabine, l’apparecchiatura per la luce pulsata, l’apparecchiatura per i massaggi, le attrezzature per i vari servizi di estetica, l’apparecchiatura per la radiofrequenza monopolare, una sauna in abete dalle dimensioni di cm 200×150 x205 alt, un bagno Turco con mosaico di cm 200x200x240 alt, una Jacuzzi Original per l’idromassaggio di cm 160×150.

Non sono previsti pagamenti per Fee d’ingresso e Royalties, ma per restare nel gruppo si richiede un fatturato medio di 110.000/155.000/175.000 € a seconda della grandezza del punto vendita.

Per maggiori informazioni consulta il sito ufficiale Effimera alla voce franchising.

2. Diètnatural Clinica del Dimagrimento

Diètnatural Clinica del Dimagrimento è il centro benessere che aiuta i clienti nella ricerca del peso forma. Obiettivo finale è aiutare le persone a ritrovare il corretto rapporto con il cibo, a recuperare l’equilibrio e a migliorare la propria immagine.

Nei centri Diètnatural è necessario avere consulenti qualificati che possano seguire i clienti durante il loro percorso.

La clinica aiuta a dimagrire utilizzando degli integratori naturali al 100%, e solo Made in Italy, che aiutano i processi drenanti e depurativi e che incoraggiano il controllo del peso. Anche la sua linea di prodotti e cosmetici è 100% Bio e naturale.

I consulenti controlleranno il peso del cliente e lo divideranno in massa magra, massa grassa e liquidi.

In seguito al controllo del peso e ai risultati ottenuti saranno consigliate le diverse linee guida da seguire per perdere i chili di troppo. Diètnatural consente di aprire con la formula del franchising e segue i nuovi affiliati in tutto il percorso, dalla ricerca del locale, alla progettazione, al reclutamento del personale e in tutti gli aspetti burocratici.

Per aprire un centro Diètnatural è necessaria una cifra di minimo 9.900 euro.

L’azienda si rivolge agli imprenditori e anche ai laureati in materie che riguardano la nutrizione.

Il bacino minimo d’utenza per l’apertura è di 15.000 abitanti, il locale deve essere collocato in zone trafficate e frequentate, in centri commerciali primari o in centro e la superficie minima deve essere di minimo 25 metri quadri.

La durata del contratto è di 5 anni, non sono previste fee d’ingresso. Il locale deve poter ospitare una zona dedicata all’accoglienza, una per l’esposizione dei prodotti e una per le consulenze nutrizionali.

L’azienda chiede del personale specifico per la nuova apertura: una Dottoressa o un Dottore (con laurea in farmacia, o in erboristeria, o in scienze alimentari e della nutrizione, o in dietistica, o in biologia e medicina) che possa effettuare le consulenze e un’assistente per la gestione della cassa e dell’accoglienza ai clienti (non sono richiesti titoli specifici).

Questo marchio consente di aprire anche con la formula di affiliazione Smart, la più economica, che consente di fare sola consulenza al cliente.

La formazione del personale per i centri più grandi sarà effettuata direttamente presso i centri Diètnatural Accademy con un gruppo di responsabili esperti. La casa madre prevede seminari annuali di specializzazione e aggiornamento sempre gratuiti.

Per maggiori informazioni consulta il sito ufficiale Diètnatural alla voce franchising.

3. Tao Scuola Nazionale di Massaggio

Tao Scuola Nazionale di Massaggio è in cerca di nuovi affiliati, il marchio offre trattamenti di alta qualità con attrezzature di ultima generazione.

L’azienda offre supporto a 360 gradi dalla scelta del locale fino alla selezione del personale. Nei centri Tao sono presenti cabine con lettini da massaggio pensati appositamente per rilassarsi, gli stessi delle migliori spa.

Per diventare affiliati non è necessaria esperienza, la casa madre si occupa direttamente della formazione di tutto il personale, dal gestore al personale per i massaggi e l’accoglienza.

La formazione del personale comprende: formazione teorica, formazione pratica sui massaggi, formazione su Marketing e Comunicazione e formazione per la gestione.

L’Affiliato potrà beneficiare anche della realizzazione di un Sito Web e di una pagina Facebook. Sono richieste Fee d’ingresso e Royalties del 3%. L’investimento minimo richiesto è di 24 mila euro.

Per maggiori informazioni consulta il sito ufficiale Tao Scuola Nazionale di Massaggio alla voce franchising.

Iter burocratico

L’iter burocratico per aprire un franchising di estetica e benessere è i seguente, dovrai:

  • disporre di un locale idoneo;
  • aver raggiunto la maggiore età;
  • non essere stati interdetti e/o falliti;
  • ottenere tutti i permessi necessari per legge.

L’idoneità dei tuoi locali deve essere dichiarata direttamente dalla ASL. Dovrai innanzitutto fare domanda negli uffici appositi, in seguito la ASL ti manderà del personale esperto per effettuare il controllo.

Se il locale ha tutte le caratteristiche per essere dichiarato idoneo ti sarà concesso il permesso di aprire.

Dovrai  anche aprire una partita IVA, e iscriverti alla camera di commercio, all’INPS e all’INAIL.

Nel caso in cui tu decida  di avere un socio dovrai anche provvedere alla costituzione di una società.

Prima di aprire è fondamentale presentare al comune la SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) che dichiari la tua volontà di aprire. Puoi ritirare la SCIA allo Sportello Unico per le Attività Produttive, il documento deve essere compilato e inviato al municipio entro 30 giorni prima dell’apertura del locale.

Prima dell’apertura bisogna richiedere per legge l’autorizzazione per l’esposizione dell’insegna e pagare la SIAE se prevedi di diffondere musica nei vostri locali. Se il locale avesse bisogno di lavori sarà necessario presentare al comune anche la Denuncia di inizio attività in edilizia (conosciuta come D.I.A.), dopo averla presentata dovrai attendere un periodo di circa trenta giorni prima di iniziare i lavori.

Ti consigliamo di chiedere informazioni agli uffici del comune o ad un commercialista prima di iniziare l’iter.

I nostri consigli

Se aprire un negozio di estetica e benessere è il tuo sogno, il franchising potrebbe essere la scelta giusta per te. Ecco alcuni consigli utili per avere successo.

  • dimostra di conoscere accuratamente i servizi che fornisci al tuo cliente. Dimostrare competenza è necessario per farsi scegliere dai clienti;
  • mostrati affabile, un bel sorriso fa sentire le persone a proprio agio;
  • scegli solo personale appassionato quanto te, ricorda che anche un solo collaboratore poco professionale può causare gravi danni ai vostri affari!

Infine ti consigliamo di visitare la nostra sezione dedicata al mondo dei marchi franchising, in modo da esplorare le infinite possibilità che questo ramo di mercato e imprenditorialità offre.

Buona lettura e buona fortuna!

mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO