Franchising Immobiliare: Come Aprire un’Agenzia Immobiliare Affiliandosi, Ecco i Marchi Top

Lavorare nel mondo del franchising immobiliare è un mestiere che interessa molti giovani e che spesso rappresenta una forte tentazione per chi ancora non ha trovato una posizione lavorativa stabile.

Dar vita ad un nuovo ufficio di franchising immobiliare potrebbe essere una scelta di successo o un vero e proprio flop, tutto dipende dalle capacità degli agenti.

Oggi ti daremo anche qualche consiglio utile per aprire un franchising immobiliare e per lavorare al meglio, ma ovviamente il tuo successo dipenderà solo da te. Buona lettura.

I 4 migliori marchi per il franchising immobiliare

Iniziamo subito la nostra analisi, concentrandoci sui marchi più noti per avviare un’agenzia di intermediazione immobiliare.

1. Solo Affitti

Solo Affitti immobiliare è una rete di agenzie immobiliari specializzata in affitti. Iniziare a lavorare con un’agenzia Solo Affitti significa far parte di un marchio solido e di un gruppo che conta oltre 300 agenzie in tutta Italia.

Con Solo Affitti non c’è bisogno di esperienza, avrete tutta la formazione necessaria per diventare agente immobiliare. La casa madre segue tutti i suoi affiliati per aiutarli a raggiungere il successo, ogni singolo affiliato contribuisce ad aumentare la fama del marchio.

L’investimento minimo richiesto per aprire un ufficio franchising Solo Affitti è di 6.000 euro.

Non sono disponibili ulteriori informazioni riguardo l’affiliazione, per scoprire tutti i dettagli è necessario fare domanda direttamente sul sito. Per affiliarsi bisogna contattare direttamente Solo Affitti ai numeri e mail disponibili sul sito ufficiale alla voce lavora con noi.

2. Gruppo Toscano

Gruppo Toscano lavora nel settore della compravendita degli immobili da più di 30 anni, gli immobili trattati sono di grande prestigio per questo motivo, anche se non è necessario, è consigliabile avere esperienza nel settore.

Il marchio offre assistenza continua ai suoi affiliati e gli offre la consulenza di un team di esperti.

Anche in questo caso non sono disponibili ulteriori informazioni riguardo l’affiliazione. Per conoscere tutti i dettagli è necessario inoltrare domanda direttamente sul sito ufficiale alla voce franchising.

3. Tecnocasa

Tecnocasa è un gruppo di agenzie immobiliari di grande fama e in continua espansione. La casa madre offre corsi di formazione e aggiornamento dettagliati e continui per tutti i suoi agenti, se deciderai di affiliarti non sarai mai lasciato solo.

Purtroppo non possiamo darti ulteriori info sugli investimenti perché anche in questo caso è necessario chiedere i dettagli direttamente alla casa madre inoltrando domanda sul sito ufficiale alla voce franchising.

4. Grimaldi Immobiliare

Grimaldi immobiliare seleziona seri professionisti che siano già affermati sul mercato e che desiderino fare il salto di qualità.

L’agenzia richiede l’applicazione dei metodi di vendita propri del marchio per questo propone affiancamento e supporto al personale.

Non sono disponibili ulteriori informazioni riguardo l’affiliazione, per scoprire tutti i dettagli è necessario fare domanda direttamente sul sito ufficiale alla voce franchising.

Come diventare agente immobiliare, quali sono i compiti e quali i guadagni

Prima di aprire un’agenzia immobiliare si consiglia vivamente di fare esperienza nel settore. L’agente immobiliare è una figura professionale che si occupa da vicino di tutto il processo di compravendita e/o di affitto di un appartamento, di una casa o di un qualsiasi immobile in generale.

Alcuni pensano che fare l’agente immobiliare sia un mestiere adatto a tutti e che si possa fare anche come ripiego quando non si riesce a trovare lavoro….non è così.

Inoltre fare l’agente immobiliare non significa condurre semplicemente i clienti all’interno degli immobili per poi tornarsene a casa.

Il compito di un agente immobiliare è lungo, complesso e molto faticoso, non si tratta solo di fare passeggiate piacevoli in giro per le case da vendere o affittare.

Un agente deve saper ascoltare e capire tutte le esigenze del cliente. Deve essere capace di trovare l’immobile adatto per ogni richiesta, saper mediare tra il venditore e l’acquirente e tra la banca e il cliente, e deve saper curare tutta la parte burocratica relativa alla vendita o all’affitto.

Infine deve riuscire a concludere la vendita con successo. Ti sembra ancora così semplice? Un agente immobiliare deve essere sempre aggiornato, conoscere la legge ed essere sempre in linea con i cambiamenti legali e burocratici relativi alle vendite o agli affitti e agli immobili.

Un bravo agente immobiliare deve anche saper leggere i documenti, i contratti di locazione e conoscere il profilo fiscale di tutti i movimenti economici o contrattuali relativi a vendite o affitti.

Per avere successo e per farsi scegliere tra la concorrenza, un agente immobiliare deve anche occuparsi della pubblicità e saper analizzare il mercato, deve essere capace di tutelare il cliente fino al termine della trattativa ed essere in grado di trattare con la banca (e conoscere tutte le procedure) qualora il cliente avesse bisogno di un mutuo.

Se pensate di aprire un’agenzia immobiliare in franchising e di diventare agente immobiliare ricordate che il percorso è lungo e tortuoso e che non si tratta di un mestiere adatto a tutti.

Vediamo ora quanto guadagna un agente immobiliare. Lo stipendio di agente immobiliare è sempre variabile. A seconda delle vendite effettuate (più trattative concluse significano maggior guadagno) e a seconda della posizione occupata in agenzia (il titolare di una filiale guadagnerà più di un dipendente).

In media si stima che la percentuale di guadagno di un agente immobiliare si aggiri tra l’1 e il 3% del valore della transazione per la vendita di un immobile. Per approfondire, leggi la nostra guida dedicata allo stipendio di questa figura!

Come fare per diventare agente immobiliare

Per diventare agente immobiliare dovrai proporti alle agenzie della vostra zona e iniziare la gavetta.

Più imparerete più possibilità avrete di avere successo quando deciderete di aprire una vostra agenzia.

Anche in questo caso ti segnaliamo la nostra guida dedicata a questo argomento!

Iter burocratico

L’iter burocratico per aprire un’agenzia immobiliare è simile a quello necessario per aprire un comune negozio. Per aprire un ufficio di agenzia immobiliare devi:

  • disporre di un locale idoneo;
  • non essere stati interdetti;
  • aver raggiunto la maggiore età;
  • non essere stati dichiarati falliti;
  • ottenere tutti i permessi necessari per legge.

L’idoneità dei locali viene dichiarata direttamente dalla ASL, dovrai prima di tutto fare domanda negli uffici appositi e in seguito la tua ASL vi manderà degli esperti che effettuino il controllo dei vostri locali.

Se il locale presenta tutte le caratteristiche per ottenere l’idoneità otterrai il permesso di aprire l’attività, ma prima dovrai aprire una partita IVA, iscriverti alla camera di commercio, all’INPS e all’INAIL.

Nel caso in cui tu voglia aprire un’agenzia assieme ad un socio dovrete anche richiedere la costituzione di una società. Per aprire è necessario presentare al comune la SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) che dichiari la vostra volontà di aprire l’agenzia immobiliare.

La SCIA va ritirata direttamente allo Sportello Unico per le Attività Produttive. Il documento deve essere compilato e inviato al municipio obbligatoriamente entro 30 giorni prima dell’apertura.

Se il locale avesse bisogno di lavori o ristrutturazioni dovrai inoltrare al comune la Denuncia di inizio attività in edilizia (conosciuta come D.I.A.).

Dopo averla presentata bisognerà attendere un periodo di circa trenta giorni prima di iniziare i lavori necessari. Prima di percorrere tutta la lunga strada per aprire un tuo ufficio ti consigliamo di chiedere informazioni e consigli ad un commercialista o agli uffici del comune.

I nostri consigli

Se aprire un’ agenzia immobiliare è il tuo sogno e se sei una persona capace di vendere e in grado di risolvere problemi, la scelta del franchising potrebbe essere quella giusta per te.

Ecco alcuni consigli utili per iniziare a lavorare al meglio e per raggiungere il successo.

  • dimostra di conoscere accuratamente le case proposte, la tua competenza farà sentire i clienti al sicuro e seguiti da una persona affidabile;
  • sii sempre affabile e paziente e dimostrati pronto ad ascoltare i tuoi clienti, impara a consigliare anche i più indecisi, cerca di capire i gusti e le esigenze di tutti e non dimenticare che un cliente felice si trasforma spesso in un cliente che compra;
  • scegli solo personale appassionato e competente quanto te, ricorda che anche un solo collaboratore poco interessato può provocare danni alla tua immagine e ai tuoi affari;
  • dimostrati sempre a conoscenza dei procedimenti legali e burocratici e impara a spiegarli in maniera semplice ai clienti, non tutti sono avvezzi a questi argomenti ed è necessario far sentire partecipe il cliente nel processo di compravendita o di affitto;
  • crea una vostra rete con le banche, la tua affidabilità ti permetterà di ricevere anche consigli e aiuti dalle banche che sono parte attiva nel processo di compravendita;
  • utilizza il web, oggi è impensabile lavorare senza proporsi sul web e senza avere una pagina facebook, spesso i clienti si informano direttamente sulle pagine dei social network. Essere attivi online potrebbe aiutarvi a farti scegliere tra la concorrenza;
  • mostrati sicuro di te ed intraprendente senza mai essere presuntuoso. Sii sempre desideroso di imparare e di raggiungere i tuoi obiettivi, la tua passione ti aiuterà a raggiungere i risultati sperati.

Concludiamo ricordandoti che non si tratta di un lavoro che si può fare come ripiego, se non si raggiungono gli obiettivi mensili o annuali e se non si investe tempo nel lavoro, si rischia di essere espulsi dal gruppo.

Ogni agenzia immobiliare ha degli obiettivi che tutti gli affiliati e tutti gli agenti devono riuscire a raggiungere per restare in campo.

Ora che sei a conoscenza di tutto quello che serve per iniziare a lavorare nel mondo delle agenzie immobiliari ti auguriamo buona fortuna!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO


Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei